Xbox LiveDiario Xbox Live 


Come promesso ecco la prima edizione del “ Diario sul Live “ una sorta di spunto di discussione, su quello che succede nel mondo Online su xbox.

Sempre più frequentemente leggo sui forum o sento anche direttamente sul Live, vari ragazzi che nel commentare i prossimi titoli in uscita, centrano i discorsi sulle possibilità di gioco online , una sorta di dejavu che mi riporta a diversi anni indietro, quando la rivoluzione “ Internettiana “ha abbracciato il mondo pc.

Il 2004 è un anno decisamente importate per Xbox, ma lo è anche di più per la nuova frontiera del multiplayer su console, se il 2003 è stato l’anno zero per quanto riguarda il mondo Live, adesso è il momento di iniziare a fare veramente sul serio. Le avvisaglie di questo “cambio di marcia “ si sono viste soprattutto nella fase pre-natalizia, con una strategia mirata alla diffusione di bundle Xbox con titoli live enable, l’offerta dei 2 mesi “Trial” e soprattutto l’uscita di numerosi giochi di alto livello con totale supporto Online.

I prossimi mesi saranno quelli per il consolidamento effettivo di questa strategia, tanto semplice quanto efficace, spingere il live non solo come un “opzione” utilizzabile in determinati giochi, ma farla diventare una parte fondamentale del gioco stesso.
In una recente intervista l’ Xbox Chief Officer Robbie Bach, ha dichiarato che secondo previsioni Microsoft entro questo semestre fiscale, verrà raggiunta la seconda “milestone” di Xbox Live, ovvero il milione di utenti registrati.
Questa è solo una delle tappe del “2004 Live”, che nei prossimi mesi, vedrà l’uscita della seconda generazione di titoli XSN, l’attivazione di nuove feature Xbox online, e soprattutto l’uscita della migliore “pubblicità” possibile per il Live…ovvero Halo 2 !

Microsoft vuole precorrere i tempi, anticipando le tendenze della prossima generazione, per riuscirci non solo deve fornire una piattaforma solida, come la struttura di Xbox Live, ma soprattutto proporre un numero quantitativamente alto e qualitativamente eccellente di giochi online enable.

Gli utenti " Live " stanno cambiando il proprio modo di giocare, in un titolo in cui è possibile una sorta di multiplayer, la mancanza del supporto Live viene vista come un difetto significativo, proprio grazie alle loro esperienze online in titoli come Project Gotham Racing 2, Top Spin o Rainbow Six tanto per citarne alcuni.
Il live inoltre non è solo gioco, si sta piano piano trasformando in un’area virtuale in cui trovarsi con gli amici, più volte mi è capitato di connettermi solo per parlare o per incontrare altri utenti, tutto questo si poteva già fare con i programmi di chat su pc è vero, ma l’immediatezza e la praticità sono 2 delle migliori armi a favore del Live.

Ora viene giusto chiedersi, ma è veramente la strada giusta da percorrere ? O meglio, sono arrivati realmente i tempi giusti per provarci ? La risposta a questa domanda come al solito verrà data dal passare del tempo, in un futuro più o meno prossimo ,dove si potrà vedere se la “rivoluzione Live “ avrà portato i suoi frutti.
Al momento le aspettative sono sicuramente a favore di Microsoft, visto lo sviluppo esponenziale che ha avuto il gioco online su pc e l’attuale integrazione / migrazione di un numero sempre maggiore di servizi verso la grande rete.

Per chi volesse Commentare o discutere gli argomenti trattati ecco anche il Link al thread sul nostro forum Xbox Live