Dominion  0

I più arditi hanno definito Dominion come il Final Fantasy per XBox. Sicuramente questo nuovo titolo di Allen (maestro degli rpg) +è al momento il gioco di ruolo che maggiormente stimola l' immaginario collettivo dell'utenza XBox grazie a una grafica e una vastità di locazioni senza pari. Addentratevi con noi nel "ondo di Dominion"

Il mondo di Dominion

La prima cosa che mi ha stupito di Dominion è la maestosità delle ambientazioni, la loro grandezza. Troverete diversi regni, oguno dotato di vita propria, di peculiari caratteristiche, abitanti e abitazioni. I nostri eroi si troveranno a vagare in paludi melmose, in montagne dagli irti pendi, in foreste pericolose e anche nei classici dungeon da rpg. A tutto questo aggiungeteci variazioni delle stagioni e del clima in tempo reale che andranno a incidere pesantemente sulla story-line. Ad esempio mentre d'estate potrete valicare tranquillamente alcune cime montuose, questo vi sarà precluso di inverno, costringendovi a trovare sentieri alternativi. Altro esempio è rappresentato dal deserto. Di notte riuscirete a percorrerlo ,ma di giorno vi sarà proprio impossibile.

Il mondo di Dominion

Ora passiamo ad esaminare in maniera dettagliata le varie locazioni:

  • CITTA'

  • Coven è una città di frontiera ed è localizzata al centro del "light forest system". Da questa città il giocatore potrà avventurarsi nella stragrande maggioranza di localizioni del mondo di Dominion. Coven offre molti servizi a coloro che decidon odi fermarsi, un aresenale, una centro comunale, una cooperativa e altro ancora. Costruito soltanto alcuni anni fa, l'odore fresco dei pini tagliati usati per erigere le fortificazioni è ancora molto forte in questo porto.
    Yetro è una città sotterranea che recentemente è stata costruita sulle rovine di una antica città mineraria. Costruita con pietra, quì possiamo trovare Ogres, Trolls e Talrok. Pur avendo caratteristiche analoghe a Cove, quì vi dimorano gl iantichi spiriti degli abitanti della città precedente.

    Il mondo di Dominion

  • REAMI

  • Una delle ambientazioni che incontreremo maggiormente nel corso del gioco è la Foresta. Quì vi dimorano moltissime creature grazie alla oscurità che vi regna a causa della folta vegetazione di Pini e altri arbusti che bloccano la luce del sole. Un consiglio: non addentratevi mai di notte in queste zone..le creture maligne saranno sempre in agguato. Di giorno essere prederanno il nome di "light forest" e saranno popolate di creature benevole, ma non appena il sole tramonterà esse prendersanno il nome di "dark forest" e saranno infestate da creature mitologiche quali ad esempio l'unicorno.
    Regno delle Montagne: è uno dei più pericolosi a causa del tempo e delle difficoltà di spostamento. Quì vi abitano creature mortali, molto srane e bizarre. Spesso in questi sentieri di montagna troveremo le porte di miniere abbandonate, o porte segrete che ci permettono l'accesso a città dismesse da millenni.

    Il mondo di Dominion

  • Regno delle Paludi
  • : è uno dei luoghi da cui tenerci a debita distamza, sopratutto di notte. Si narra che nascondano l'accesso ad alcune città..

    Il mondo di Dominion

  • Regno del Deserto
  • : l'insidia maggiore sarà rappresentata dalle escursioni termiche, dato che di giorno ci sarà un caldo infernale mentre di notte la temperatura scenderà notevolmente sotto lo 0. Quì le creature escono allo scoperto al calar del sole. Per fortuna ogni tanto troveremo delle piccole oasi di cactus presso cui rifugiarci.

    Il mondo di Dominion

  • Regno della Tundra
  • : quì il freddo e il vento sono insopportabili. Si narra che in queste foreste siano nascoste numerose città antiche.

    Il mondo di Dominion

  • Regno della Giungla
  • : è probabilmente l'ambiente con un maggior numero di specie vegetali e animali, troveremo addirittura delle piante carnivore. Di notte si popola di pedatori che durante il giorno sono in letargo. Inoltre quì trovano rifugio molti demoni e stregoni

    Il mondo di Dominion

  • Regno delle Praterie
  • : quì troveremo svariati villaggi, dove purtroppo non saremo spesso i benvenuti

    Il mondo di Dominion

  • Regno della Pianura
  • : Molto comuni nel corso del gioco, sono la casa di creature pacifiche.
    Purtroppo ho avuto modo di visionare soltanto degl ischizzi preparatori, ma sicuramente i game designer stanno svolgendo un ottimo lavoro di caratterizzazione delle ambientazioni.

    Le razze di Dominion

    Come anticipatovi in una news di alcuni giorni addietro, Dominion ci permetterà di scegliere fra 6 razze di protagonisti che si vanno a distinguere in due grosse categorie: Protectors e Destroyers.

  • PROTECTORS
  • : Loro sono creature buone, abilissime nell'uso della magia che viene impiegata per difendere i territori del regno. Il loro ritrovo è la città di Coven.

    Le razze di Dominion

    Ma andiamo ad esaminare le tre razze che compongono questa categoria di buoni. In primis abbiamo la razza umana. Essa è pacifica e specializzata nei combattimenti magici. Con l'aumentare del proprio skill, gli umani diventano molto versatili e ben accetti in quasi tutte le cooperative.

    Le razze di Dominion

    Poi abbiamo i nani, bassi di statura e non abili con le magie. Loro sono specializzati nei combattimenti con armi e sono ottimi guardiani.

    Le razze di Dominion

    Infine ci sono gli Elfi, protettori magici delle terre. Non sono versatili come gli umani, ma più veloci e inteligenti

  • DESTROYERS
  • : sono conosciuti per il loro uso dissennato della forza, rivolto per far del male.

    Le razze di Dominion

    Una prima razza malefica è quella degli Ogre, esseri brutti e scuri. Sono gente molto cattiva e pericolosa specializzata nell'uso delle armi e molto resistente.

    Le razze di Dominion

    Poi abbiamo i Troll che si dice siano lontani cugini degli Ogre, ma molto più furbi e veloci. Sono abilissimi nell'uso della magia e nel mimetizzarsi.

    Le razze di Dominion

    Infine abbiamo il corrispettivo cattivo degli umani, ovvero i Talrok un incrocio tra i Trols e delle ccreature nordiche chiamate “Korgk.”

    Grafica e I.A. altri punti di forza

    Uno degli aspetti più interrssanti è sicuramente la routine di inteligenza artificiale che è stata implementata nel gioco. Cammin facendo incontreremo svariati amici che ci aiuteranno nel proseguo dell'avventura a cui potremo porre domande o chiedere di seguirci. Ogni personaggio avrà una propria inteligenza che lo differenzierà da tutti gli altri. Anche la grafica sembra veramente ben realizzata. L'engine grafico è stato scritto partendo da zero, col fine di sfruttare al massimo le potenzialità della console nel gestire un vero mondo in 3D.

    Multiplayer che passione

    Uno degli aspetti di punta di questo titol osarà sicuramente l'opzione di gioco online. Dominion supporterà sia la rete locale LAN che il gioco tramite connessione internet basandosi sul canonico sistema client/server. La rete dei server verrà gestita totalmente dal Pharaoh Gaming Network, quindi sarà tutto gratuito. Coloro invece che vorranno evdersi abilitati alcune features nuove dovranno versare un piccol contributo alla società, ma ricordo che sfidare altri player sarà totalmente gratuito.
    General
    Collegandovi al server i nquesta modalità voi dovrete rispettare i regolamente. L'host potrà kikkarvi o bannarvi se assumerete atteggiamenti scorretti
    Parties
    In questa modalità potrete scegliere dei compagni di avventura e iniziare il gioco. Il numero massimo di utenti consentiti è 8.
    PvP DOMINION supporta PvP. In pratica lo stesso sistema che dà vita a programm iquali Morpheus o Gnutella. Quì setterete voi le opzioni e tutto il resto.

    The End

    Manca ancora molto alla sua uscita, ma nella rete si parla di questo Dominion come il Final Fantasy dell'XBox. Al momento questo è un paragone troppo ardito, ma questo action/rpg ha tutte le carte i n regola per sfondare, approfittando della penuria di rpg sulla console Microsoft

    Il ritorno di David Allen

    Spesso per capire la vera essenza di una creazione videoludica, bisogna conoscere chi sta realmente dietro a tale produzione. Nel caso di Dominion, ultima fatica dei Pharaoh Productions, la mente creativa è quella di David Allen. Per quanti di voi non lo conoscessero, è stato il fondatore della Artifact Entertainment e il creatore di titoli quali Mordor, Demise e Horizons. Si tratta di rpg che hanno lasciato un segno nella storia del mondo PC e che sono andati a costituire il punto di partenza da cui si è mosso il team per creare Dominion. Nel Settembre 2001 decide di fondare una nuova società nel Boulder, Colorado, chiamandola Pharaoh Productions. Sicuramente uno dei piani più ambiziosi e da cui, per molti versi, dipendono i destini della società è questo action rpg Dominion che dovrebbe portare il primo vero rpg su XBox.