TOCA Race Driver[E3 2002] TOCA Race Driver 

Codemasters ha aperto le porte per farci testare il nuovo TOCA Race Driver in uscita per PS2, PC ed Xbox. L'attesa è molto alta per via del buon nome che questa serie si è guadagnato sulla vecchia PlayStation. Vediamo insieme quali sono i pregi e i difetti delle 2 versioni per console, in considerazione delle grandi attese che si sono create intorno a questo futuro capolavoro...

[E3 2002] TOCA Race Driver [E3 2002] TOCA Race Driver

Introduzione

Con immenso piacere sono andato all’appuntamento nello stand Codemasters, rigorosamente a porte chiuse, per provare in anteprima TOCA Race Driver in versione PS2 ed Xbox, gioco che da molto tempo stuzzica la mia curiosità. L’occasione è stata utile anche per fare qualche domanda agli sviluppatori. Le due versione giravano contemporaneamente una di fianco all’altra e questo ha reso ancora più facile un inevitabile confronto. La prima domanda che rivolgo è per conoscere il livello di sviluppo delle 2 versioni: la risposta è che la versione PS2 era completa al 85% circa, mentre quella Xbox al 70%. Nonostante ciò ho avuto immediatamente la sensazione di trovarmi di fronte due giochi completamente differenti; nel senso che la versione per Xbox è decisamente più curata e meglio riuscita da un punto di vista prettamente grafico. Il dettaglio è assolutamente impressionante e il motore del gioco non ha subito nessun tipo di difficoltà anche con lo schermo pieno di auto. Splendide le texture, sia quelle applicate sulle vetture ma soprattutto quelle dell’asfalto che riescono a dare un senso di realismo veramente incredibile.

[E3 2002] TOCA Race Driver [E3 2002] TOCA Race Driver

Introduzione

La versione PS2 invece presenta ancora qualche difetto come leggeri cali di frame rate nei momenti di caos, leggero aliasing a far da cornice e in modo particolare le texture sono di una qualità visibilmente inferiore rispetto a quelle per Xbox. Con questo non voglio certo dire che la versione PS2 sia brutta, e certamente si tratterà di uno dei giochi più spettacolari per la console di Sony, ma la differenza “ad occhio” è abbastanza evidente. Facendo presente la cosa ad uno sviluppatore di TOCA, mi viene risposto che effettivamente la potenza grafica di Xbox è molto più sfruttabile di quella di PS2 e, sia nelle parole che nelle espressioni, si comprende come la preferenza di programmazione per gli sviluppatori sia rivolta verso la più semplice e potente console di Microsoft. A questo punto la domanda nasce spontanea… e chiedo se ci siano differenze anche nel gameplay; la risposta è che le 2 versioni sono praticamente uguali sotto questo aspetto e che l’unica differenza riguarda solo l’aspetto grafico, ma nonostante questo, i ragazzi di Codemasters hanno intenzione di lavorare ancora molto sulla versione PS2 per risolvere ancora qualche piccolo difetto.

[E3 2002] TOCA Race Driver [E3 2002] TOCA Race Driver

Introduzione

L’ultima domanda che rivolgo è sulla stroryline che in questo capitolo sembra parte fondamentale del gioco. La risposta è che in effetti per dare maggiore profondità al gioco è stata inserita una storia di fondo che si sviluppa di gara in gara e che può prendere diverse strade nel corso del gioco ma comunque, per chi ha voglia di correre e basta, sarà possibile saltare in qualsiasi momento tutto ciò che riguardi la storia per dedicarsi alla semplice gara. Per non svelarmi eventuali “spoiler” lo sviluppatore di Codemasters mi consiglia di provare il gioco. Come ho già detto, grafica a parte, le due versioni sono praticamente identiche. Il sistema di controllo è molto simile a quello dei primi TOCA apparsi sulla vecchia PlayStation. Inizialmente sembrerà molto difficile tenere la macchina in pista, soprattutto nelle curve; infatti entrare troppo veloci in una curva vuol dire schiantarsi inevitabilmente contro un muretto o finire per prati. Dopo un po’ di pratica, il divertimento sarà comunque garantito e il livello di sfida tra i più alti mai visti in un racing-game.

[E3 2002] TOCA Race Driver [E3 2002] TOCA Race Driver

Introduzione

La simulazione dei danni è forse l’aspetto più spettacolare di TOCA Race Driver. Le auto sono completamente deformabili, i vetri si infrangono alla perfezione e ogni singolo elemento delle auto si stacca, si deforma o resta attaccato per poi separarsi nel corso della gara. Fino ad oggi non avevo mai visto nulla di simile. Soddisfatto della prova saluto i simpatici e disponibili sviluppatori Codemasters facendogli i complimenti per il fantastico lavoro fatto con TOCA Race Driver. Spero di non aver deluso i possessori di PS2 dicendo che la versione Xbox è migliore graficamente, perché nonostante questo TOCA resta un must per tutti gli amanti dei simulatori di guida anche in versione PS2.

[E3 2002] TOCA Race Driver

Introduzione

Così come Colin MeCrae, anche TOCA Race Driver sarà senza dubbio uno dei migliori giochi di guida in assoluto. Il seguito della famosa serie di Codemasters è in arrivo su PS2, PC ed Xbox. La versione PS2 la cui uscita, prevista per il prossimo Giugno, potrebbe dare del filo da torcere addirittuta all'immenso Gran Turismo 3, considerato da sempre il miglior racing game, grazie anche alla possibilità di danneggiare le auto. TOCA Race Driver promette di portare numerosi miglioramenti è novità rispetto al passato, ma il cambiamento più grande riguarda l'aggiunta di una sorta di story-mode, che ci vedrà impegnati ad incrementare l'abilità e l'esperienza dei nostri piloti.

TI POTREBBE INTERESSARE