E3 2003 - Conan  0

Direttamente dalla Slovacchia le prime informazioni su questo nuovo titolo ispirato alle gesta del Barbaro più telegenico della storia.

Gli slovacchi della Cauldron ci portano - dopo l’apprezzato Spellcross ed il successo commerciale di “Battle Isle: The Andosia War” - questo Action Adventure in terza persona ispirato e basato sulla celebre omonima opera letteraria.
Scopo del gioco sarà ritrovare i pezzi perduti di una leggendaria spada per poter poi poter sconfiggere una sanguinaria setta.
Niente di particolarmente nuovo al sole quindi. Il gioco, seppure non ancora completato, presente una grafica gradevole con delle animazioni decisamente all’altezza della situazione. La varietà delle locazioni di gioco appare essere abbastanza ampia: si passa dalle montagne per passare alla giungla fino ad arrivare al deserto.
Simpatica la possibilità di imparare nuove mosse e attacchi progredendo nel corso del gioco e quella di agganciare l’obiettivo sui nemici durante i combattimenti. Di realmente innovativo o degno di nota, al momento, non sembra esservi proprio null’altro.
La trama articolata e la fedele riproduzione delle atmosfere delle opere di R.E. Howards, però, dovrebbero assicurare un sicuro appeal sui numerosi appassionati di questa ormai mitica saga fantasy.