Tom Clancy's Ghost Recon 2[E3 2004] Tom Clancy's Ghost Recon 2 

Tutte le novità da Los Angeles, le notizie, i filmati, i videoarticoli, le anteprime. Non perdetele.

- TUTTI GLI ARTICOLI, DOWNLOAD, NOTIZIE E FILMATI
- TUTTO IL REPORTAGE SULL'XBOX
- TUTTO IL REPORTAGE DELLA PLAYSTATION2
- TUTTO IL REPORTAGE DEL PC
- TUTTO IL REPORTAGE DEL GAMECUBE
- TUTTO IL REPORTAGE DEL GAMEBOY ADVANCE

Sull'orlo di un nuovo conflitto

Questa volta la minaccia giunge da un generale della Corea del Nord, arrivato a governare il Paese sfruttando i disordini di una crisi alimentare e desideroso di vendicarsi sulla Cina per l’improvvisa interruzione della fornitura di armi da guerra, avvenuta per prevenire il rischio di eccessivo potenziamento di una nazione che avrebbe potuto rivelarsi “scomoda”. Trovato però un nuovo fornitore nella Russia, il generale, scaricate le colpe dei disordini civili sull’avversario, muove rapidamente il suo esercito verso i confini cinesi, ignorando gli ultimatum internazionali e pronto a scatenare una guerra di proporzioni mondiali. Indovinate ora un po’ chi verrà segretamente spedita sul campo di battaglia, con lo scomodo compito di eliminare il generale e porre fine ai disordini? Esatto, proprio l’infallibile squadra Ghost…
Preamboli a parte, l’intenzione da parte degli sviluppatori per questo nuovo capitolo della serie di Ghost Recon è di creare un titolo basato decisamente più sull’azione che in precedenza, infarcendo le missioni di continui e furiosi combattimenti, coerentemente con la volontà di voler offrire un prodotto che renda meglio l’idea di una guerra vissuta in prima linea. Intendiamoci, non mancheranno anche missioni più orientate alla strategia ed alla discrezione, tuttavia questa volta non rappresenteranno che una sorta di diversivo al classico spara-e-fuggi. Come da tradizione dovremo comandare una squadra composta da altri tre uomini, ciascuno caratterizzato da una propria personalità e luogo di provenienza, tuttavia sarà possibile reclutare nel corso delle missioni specialisti internazionali per darci man forte nei compiti più delicati; le missioni inoltre saranno esplicitamente studiate per incoraggiare un approccio di squadra, ma comunque sempre in modo da rendere il giocatore il vero protagonista, piuttosto che un semplice spettatore.

[E3 2004] Tom Clancy's Ghost Recon 2 [E3 2004] Tom Clancy's Ghost Recon 2 [E3 2004] Tom Clancy's Ghost Recon 2

Uomini, all'assalto

Come già accennato nell’introduzione, uno degli obbiettivi principali degli sviluppatori è quello di fornire a Ghost Recon 2 un comparto tecnico decisamente al passo coi tempi, e da quello che abbiamo avuto modo di vedere le premesse sono sicuramente incoraggianti. Il livello da noi visionato faceva infatti sfoggio di illuminazione dinamica, multi-texturing e fisica ragdoll per i modelli dei personaggi, ad impreziosire scenari forse un po’ spogli di poligoni, ma con texture dalla qualità più che buona; se a tutto questo aggiungiamo poi l’implementazione del motore Havok 2 per la gestione della fisica, appare evidente come il titolo abbia tutte le carte in regola per impressionare. Peccato soltanto che il frame rate fosse particolarmente traballante, tuttavia siamo convinti che si tratti un problema dovuto alla scarsa ottimizzazione del motore, destinato a sparire in breve tempo.
Ovviamente garantito il supporto ad Xbox Live, che tanto successo ha riscontrato col primo Ghost Recon, con l’aggiunta di tutta una serie di novità che non possono fare altro che ingolosire gli appassionati di sfide multiplayer. In primis l’opportunità di giocare in più giocatori su una sola console tramite split-screen anche attraverso la rete, con la possibilità di crearsi una propria squadra insieme ad altri amici attraverso la modalità Live Teams, in maniera da poter rimanere insieme anche attraverso più sessioni di gioco; nuova anche la modalità Live Competitions, del tutto simile ad una sorta di death-match, sia in singolo che a squadre, in cui potremo scontrarci in furibondi scontri all’ultimo sangue, con la possibilità di scambiarsi anche messaggi durante la partita. Rinnovato inoltre il sistema di gestione delle statistiche, che promette di essere decisamente più utile e completo, permettendoci di confrontare i nostri risultati con quelli degli amici e degli altri giocatori sparsi per il globo.

Per la galleria completa di immagini cliccate qui.

Primo capitolo della serie ad essere sviluppato prima su console per poi sbarcare su PC, Ghost Recon 2 per Xbox si pone il non facile obbiettivo di bissare il buon successo del primo episodio (tuttora uno dei titoli più giocati in Live), promettendo sostanziosi miglioramenti in ogni comparto, a cominciare da quello tecnico. Abbiamo avuto modo di provarlo in anteprima per voi: scopriamo insieme cosa Red Storm Entertainment ha in serbo per noi.

TI POTREBBE INTERESSARE