[E3 2005] Conferenza Nokia N-Gage 2005  0

Espandere l'universo game dell'N-Gage al resto dei prodotti presenti nel proprio portfolio: questo il futuro del mobile game di Nokia.

Multimedia e Game per tutti i cellulari Nokia

“Negli scorsi due anni abbiamo assistito ad un notevole aumento dell’interesse dei consumatori verso il mondo del mobile game” ha dichiarato Gerard Wiener, direttore e general manager del reparto game Nokia, ”Grazie alle piattaforme N-Gage siamo stati in grado di dare forma ad una nuova dimensione del gioco mobile ma solo a favore di un ristretto numero di piattaforme. Ora vogliamo dare la possibilità a sempre più dispositivi Nokia di poter accedere a questi contenuti. Nel 2005 ci aspettiamo di vendere circa 25 milioni di smartphone e siamo fiduciosi di avere antro il 2008 sul mercato più d 250 milioni di device. Immaginate quali saranno le prospettive di business legate ad un cosi’ alto numero di piattaforme aventi la possibilità di collegarsi fra loro per permettere la condivisione di contenuti multimediali e videogame! L’uscita sul mercato del primo smartphone Nokia in grado di utilizzare le nuove soluzioni dedicate al mobile game è prevista per la prima metà del 2006 mentre le prime informazioni in merito saranno disponibili a partire da settembre 2005.
Per il lancio dei nuovi servizi Nokia pare intenzionata ad offrire sin da subito un catalogo di videogiochi ben fornito e variegato in modo da accontentare la maggior parte di pubblico possibile andando a proporre game realizzati sia per i giocatori più esperti ed esigenti sia per la folta schiera di casual gamer che si affacceranno verso questo nuovo mondo.

Secondo Nokia attualmente, il maggior limite legato al mobile game è quello dato dalla difficoltà che attualmente incontrano gli utenti meno esperti nella ricerca, nell’acquisto e nella installazione degli attuali videogame. Grazie ai nuovi servizi in fase di realizzazione la società si propone di dar vita ad una soluzione ent-to-end in grado di superare questi “limiti”.

Multimedia e Game per tutti i cellulari Nokia

“Dopo un lento inizio e grazie all’avvento degli smartphone di nuova generazione il mercato legato ai videogame per dispositivi mobili sta entrando in un periodo davvero florido e promettente che sarà in grado di dare soddisfazioni sia agli utenti sia a publisher e a sviluppatori” ha dichiarato Gerard Wiener Il nostro N-Gage è stato in grado di creare l’attuale fermento e la cosa migliore che possiamo fare è portare quanto appreso da questo progetto a vantaggio di tutti i milioni di smartphone presenti sul mercato. Quando un cliente Nokia comprerà un prodotto in grado di supportare i nuovi servizi pensati per il mobile game avrà la possibilità di accedere ai propri giochi preferiti sia attraverso il proprio smartphone sia attraverso il proprio PC. Un giocatore potrà gestire la propria collezione di giochi in maniera semplice ed efficiente grazie al proprio personal computer attraverso il quale potrà anche memorizzare ogni prodotto in modo da poterlo caricare o meno sul cellulare

Per quanto concerne il mondo degli sviluppatori Nokia ha annunciato la realizzazione di un nuovo developer-kit ideato con l’obiettivo di ridurre drasticamente l’attuale necessità di realizzare diverse versioni dello stesso prodotto al fine di adattarlo ai diversi modelli di cellulare. Grazie ad un nuovo insieme di Api - il cui rilascio è previsto per fine 2005 –saranno messi quindi a disposizione di tutti gli sviluppatori nuovi tools pensati per facilitare loro il lavoro.

Line Up E3 2005

Particolarmente massiccia la presenza di Nokia a questo E3 2005, con la presenza di ben 13 nuovi titoli, che spaziano degli action/adventure alle simulazioni e gli strategici, destinati alle piattaforme N-Gage ed N-Gage QD.

La line-up comprende:

  • One: picchiaduro 3D ambientato nei sobborghi urbani, promette di fare breccia nel cuore dei videogiocatori grazie ad una elevata personalizzazione dei personaggi ed un sistema di ranking online, oltre ad una colonna sonora curata dal DJ Oscar Aracujo.

Line Up E3 2005


  • Rifts: Promise of Power: RPG a stampo strategico, combina una complessa trama, un sistema di combattimenti a turni ed una profonda gestione dell’evoluzione dei personaggi, condendo il tutto con un’interessante modalità multiplayer in cui sarà possibile sfidarsi tramite GPRS oppure giocare in modalità cooperativa tramite bluetooth.


  • Pathway to Glory Ikusa Island: seguito dell’acclamato (almeno dalla critica) Pathway to Glory, questo nuovo capitolo punta a bissarne il successo grazie a grafica ed animazioni migliorate, una nuova IA, nuove armi e la possibilità chi chattare a voce mentre si gioca.


  • Atari Masterpieces Vol. 1: classica raccolta che ripropone 8 tra i più famosi titoli della storia Atari, e cioè Asteroids, Battlezone, Black Widow, Millipede, Missile Command, Red Baron, Lunar Lander e Super Breakout, tutti riprodotti con fedeltà assoluta.


  • Spirits: MMOG ambientato ai giorni nostri, bastato sulla ricerca e caccia di spiriti, con la possibilità di sfidarsi in feroci duelli con gli altri giocatori


  • X-Men Legends 2: Dawn of Apocalypse: nuovo episodio dell’action-RPG 3D basato sui popolari personaggi Marvel, questa volta vedrà i nostri eroi costretti ad allearsi con gli acerrimi nemici di The Broterhood per salvare il mondo dalla terribile minaccia di Apocalypse.


  • Glimmerati: gioco di corse a missioni, che fa dell’immediatezza il suo cavallo di battaglia.

  • Line Up E3 2005


  • Civilization: porting del celebre capolavoro di Sid Meier, con in più il supporto multiplayer via bluetooth o GPRS.


  • Mile High Pinball: come il nome stesso lascia intuire, si tratta di un titolo in cui dovremo conquistare la vetta di un enorme tavolo da flipper, affrontando mini-boss e con l’aiuto di power-up ed upgrade vari.


  • High Seize: strategico ispirato al racconto “L’Isola del Tesoro” di Robert Louis Stevenson, con tanto di modalità multiplayer.


  • Catan: altro strategico, questa volta dedicato al multiplayer fino a 4 giocatori tramite bluetooth, in cui sarà necessario occupare nuovi territori e svilupparli costruendo strade, infrastrutture e città.

  • [C]

    [E3 2005] Conferenza Nokia N-Gage 2005
    Catan

    [E3 2005] Conferenza Nokia N-Gage 2005
    Catan

    [/C]

  • System Rush: stunt racing game futuristico, che vanta 11 veicoli e 45 tracciati, divisi in 5 mondi, con in più una modalità multiplayer per fino a 4 giocatori tramite bluetooth.


  • Payload: titolo ibrido che mescola strategico, picchiaduro e racing game, condendo tutto con un’evoluta grafica 3D ed una modalità multiplayer via bluetooth.

  • .

    Multimedia e Game per tutti i cellulari Nokia

    Nokia ha oggi svelato i propri piani riguardo l’evoluzione del mobile game in relazione ai propri dispositivi.

    Nelle intenzioni della società il gaming su cellulare non sarà più solamente un appannaggio delle piattaforme N-Gage ma verrà esportato anche su numerosi altri prodotti appartenenti al portfolio dell’azienda.
    L’idea che guiderà la prossima generazione di videogame Nokia sarà infatti proprio quella di dar vita ad esperienze di gioco multiplayer sempre più complesse permettendo l’interazione fra N-Gage e tutte le altre piattaforme multimediali Nokia.

    I futuri software Nokia includeranno una grafica 3D ulteriormente migliorata rispetto agli standard attuali e potranno contare su apposite funzioni che renderanno semplice ed immediato il cercare, provare ed acquistare videogame di alta qualità.
    Focus di ogni applicativo legato al multimediale o al gaming sarà la connettività verso la community Nokia, luogo destinato a divenire, secondo l’azienda, un vero e proprio contenitore di informazioni e prodotti a cui gli utenti iscritti ai servizi Nokia potranno facilmente trovare software ed informazioni.
    Ogni nuovo servizio online che verrà implementato in futuro sarà messo a disposizione di un gran numero di smartphone Nokia permettendo cosi’ ad ogni tipologia di consumatore di poter selezionare elementi multimedia più vicini alla propria sfera di interesse.