New Super Mario Bros.[E3 2005] New Super Mario Bros 

Nuovo e vecchio si mescolano nella prima uscita originale di Mario per DS.

[E3 2005] New Super Mario Bros [E3 2005] New Super Mario Bros [E3 2005] New Super Mario Bros

Una vera e propria gara senza esclusione di colpi quella tra i due idraulici, che oltre a potersi reciprocamente saltare addosso per guadagnare terreno, hanno la possibilità di usare tutta una serie di bonus a proprio vantaggio. La demo offriva solo un paio di elementi in questo senso, con un fulmine capace di rimpicciolire l’avversario (che può essere in questo modo schiacciato senza pietà), un blocco azzurro che se toccato permette di teletrasportare lo sfidante in quel punto esatto e gli intramontabili funghi e fiori, dagli effetti ormai universalmente noti a chiunque. In particolare, l’utilizzo di questi ultimi due potenziamenti è l’unico scopo a cui il touchscreen del DS sembra essere dedicato: basta toccare l’icona relativa al power-up desiderato e questo cadrà dal cielo nella speranza di essere raccolto dal proprio personaggio. Elementare nella forma, New Super Mario Bros si è rivelato comunque un titolo assai immediato e divertente, soprattutto in un’ottica multiplayer che senz’altro Nintendo avrà modo di approfondire a dovere. Gli unici dubbi riguardano la potenziale longevità del prodotto, che potrebbe essere minata da modalità di gioco scarse o limitate, similmente a quanto già accaduto di recente con Yoshi Touch and Go. Ma senza voler fare troppe congetture, ciò che rimane per ora è un titolo semplice ma accattivante, forte di una natura pick and play che nell’ambito degli handheld assume sempre una grande importanza. Anche se c’è da dire che graficamente, per quanto apprezzabile, New Super Mario Bros non sprema assolutamente le potenzialità del DS, presentando sfondi forse fin troppo spogli e personaggi in 3D discreti ma non eccezionali. Insomma, le buone premesse sembrano esserci tutte, e se Nintendo si rivelerà capace di correggere il tiro qua e là, New Super Mario Bros non dovrebbe faticare ad imporsi nel panorama ludico DS.

[E3 2005] New Super Mario Bros [E3 2005] New Super Mario Bros [E3 2005] New Super Mario Bros

Annunciato qualche tempo fa e lasciato avvolto in un alone di mistero, New Super Mario Bros ha colto l’occasione dell’E3 per fare il suo debutto pubblico, occupando un’intera fila di DS dello stand Nintendo. Benchè immagini e filmati lasciassero intuire un gameplay classico, ancorato agli intramontabili stilemi dei platform con protagonista l’idraulico baffuto, in realtà New Super Mario Bros ha dimostrato di essere tutt’altro, rivelandosi un titolo originale e per certi versi spiazzante. La versione dimostrativa presente allo show offriva la possibilità di cimentarsi in tre diversi livelli che hanno fatto luce sulla struttura di gioco del prodotto Nintendo: non un classico platform dunque, ma una sorta di gara di velocità tra Mario e Luigi, in onore dei bei vecchi tempi andati. In maniera estremamente semplice, l’utente deve scegliere uno dei due fratelli e con questi tentare di arrivare per primo alla fine dello stage, raccogliendo power-up e monete ed evitando i pericoli causati dai nemici e dall’altro protagonista, comandato dalla CPU.

TI POTREBBE INTERESSARE