[E3 2005] Tony Tough 2  0

Il ritorno del ragazzo

A differenza del precedente episodio in "Tony Tough 2" troveremo i personaggi realizzati in grafica 3D mentre i fondali e gli ambienti saranno sviluppati con un 2D classico, il tutto ad una risoluzione massima di 1024x768.
Le locazioni previste saranno circa 30 mentre le schermate totali si aggireranno sul centinaio il tutto animato da 20 diversi personaggi con i quali sarà possibile interagire.

Dai pochi minuti di gioco che abbiamo potuto visionare pare che l’umorismo alla base del precedente titolo sia stato mantenuto egregiamente mentre non ci ha convinto particolarmente la nuova realizzazione tecnica. L’ibrido 2D/3D proposto ci è parso scarno e di poco impatto, facendo un po’ rimpiangere l’atmosfera retrò che permeava il primo Tony Tough. Sulla complessità della trama ovviamente non possiamo ancora dire nulla, e rimaniamo in attesa di poter visionare un codice del gioco in una fase di programmazione più avanzata.
L’uscita del prodotto è attualmente prevista per l’estate 2005.

Per avere un'idea di quel che sarà realizzato abbiamo inserito per voi una galleria di immagini con più di 70 esclusivi screen shot ed artwork

Dopo il successo europeo di “Tony Tough and the Night of Roasted Moths” gli sviluppatori di Prograph hanno deciso di proporre sul mercato una nuova storia che svelerà l’avventuroso passato del giovane Tony.

La nuova avventura sarà ambientata nel 1953 e narrerà le vicende del giovane tredicenne che, nella propria città di origine, si troverà coinvolto in catastrofici eventi che lo porteranno a scoprire misteri su ufo, nativi americani e civiltà scomparse.