[E3 2007] Singstar - Provato  0

Il SingStore

Il SingStore altri non è che un negozio virtuale al quale si può accedere direttamente dal gioco mentre questi è in funzione e utilizzato dall'utente, in tempo reale, per scaricare a pagamento brani musicali aggiuntivi, video e skin per personalizzare i menu. I brani sono catalogati per genere, con Pop, Rock, R’n’B, Indie/Alternativa, Rap, Colonne sonore, Duetti e così via. Nella categoria “Altro” rientrano le canzoni per cui ancora non esiste una categoria specifica, come ad esempio quelle country o reggae. Il costo dei brani non è stato ancora annunciato, ma si sa già che essi varieranno a seconda che si acquistino singolarmente oppure in pacchetti; nella demo era indicato un prezzo generico per singolo brano di 0.99 centesimi di dollaro. La versione che arriverà nei negozi dovrebbe avere 35 brani, mentre oltre 100 saranno disponibili al lancio nel negozio virtuale all'interno del gioco.

My SingStar Online

A fare coppia col SingStore ci sarà il My SingStar Online vale a dire una community che consentirà ai giocatori di condividere con gli amici le proprie migliori performance con Singstar, o quelle più divertenti e memorabili, creare la propria Playlist personale, e partecipare a iniziative e sondaggi via via disponibili. Di fatto questo servizio, insieme al precedente, rappresentano una sorta di punto di contatto tra servizi come iTunes e MySpace. My SingStar Online funziona quindi come una normale comunità. Con una videocamera USB si possono realizzare foto o filmati sulle proprie performance canore che, al pari di quelle audio, possono essere caricate successivamente nel proprio spazio personale (bisogna crearsi un profilo). Qui altri utenti possono poi osservarli o ascoltarli e dare un loro giudizio sulla "prova", partecipare a dei sondaggi o creare a loro volta un collegamento fra il loro spazio online, quello del videogiocatore e di altri amici. La producer ci ha assicurato che Sony ha anche in mente di realizzare una serie di classifiche delle canzoni più amate dai membri della community e un’opzione in SingStore che consentirà all’utente di esprimere la propria richiesta su un brano non presente nello shop ma che vorrebbe nel gioco. Durante la nostra prova canora la telecamera eyetoy ha registrato un pezzo della nostra performance e alla fine ci ha scattato una foto, che poteva essere salvata su memory stick o mandata direttamente online.
Tutte le aggiunte di Singstar renderanno a nostro parere il gioco irrinunciabile per i videogiocatori a cui piacciono i party game, cantare e in generale fare karaoke. L'introduzione di una community online e di un negozio per le tracce musicali infrange di fatto la barriera dei difetti che una persona poteva imputare alle precedenti versioni, ovvero quella di una tracklist limitata oppure legata a generi non per tutti. Se il prezzo delle canzoni sarà adeguato e il catalogo aggiornato con regolarità, potremo affermare che anche il karaoke avrà raggiunto la sua forma "next gen".

SingStar è uno dei progetti più interessanti di Sony per PS3. Sviluppato dal team interno dei London Studios e nato originariamente per PlayStation 2, dove ha riscosso un ottimo successo nel nostro continente, arriva sull'ammiraglia Sony con alcune novità tutte tese ad esaltare le possibilità offerte da un'infrastruttura online, da qui l'introduzione del SingStore e del servizio My SingStar Online. Durante il giro tra i vari stand, abbiamo deciso di esaltare le nostre doti canterine (che potete vedere filmate in uno dei nostri videodiari) in un duetto assieme alla producer Americana del gioco. Inutile dire che l'abbiamo doppiata nel punteggio con la canzone "Losing My Religion" dei R.E.M.