Mario Kart: Double Dash!!Facce da Kart 

L'attesa si sta per concludere e la febbre di Mario Kart è alle stelle, e Multiplayer seguirà da vicino l'uscita del gioco con tutta una serie di speciali da leggere tutto d'un fiato. Le luci sono accese, il rumore dei motori è assordante, manca poco alla partenza... Le luci si spengono, e via, partiti! Ah no... Questa è un'altra cosa...

Mario

Anno di nascita: 1983 (“Mario Bros.”)
Giochi Principali: L'intera saga platform (1985-2002), Super Mario RPG (1996), Paper Mario (2001), le serie Mario Kart/Party/Golf/Tennis e Smash Bros. (1992-2003).

Anche se la prima apparizione dello sprite di Mario, così come quello di Peach, risale a Donkey Kong, solo in “Mario Bros.” il personaggio viene battezzato col nome attuale. Dalla prima versione di Mario Kart (Super Nes, 1992), Mario ovviamente non ha mai saltato un appuntamento con la serie: com’è lecito aspettarsi dal primo player a sinistra, quello selezionato da default insomma, Mario è il concorrente “medio”, che non eccelle in nessuna caratteristicha, ma si difende sufficientemente su tutte. Il classico personaggio che si seleziona nelle prime partite, per impratichirsi, ma che si scarterà in favore di altri più performanti non appena si diventa più “skilled”. Grazie al suo peso non eccessivo, riesce a superare in accelerazione i concorrenti più pesanti ma non raggiunge i picchi di velocità dei “superleggeri”. Non riesce sempre ad avere la meglio negli scontri fisici, ma è piacevole da guidare, e rimane tra i più simpatici.

Facce da Kart
Facce da Kart Facce da Kart

Mario


Peach

Anno di nascita: 1985 (“Super Mario Bros.”)
Giochi principali: per la prima volta selezionabile in Mario Bros. 2 (1988), è stata scelta per Mario Kart/Party/Golf/Tennis e per Smash Bros., ma si è fatta rapire in quasi tutti gli episodi di Super Mario.

Peach è il primo dei tre personaggi “fast” che andremo a conoscere. Sebbene sia piuttosto veloce, perde il confronto con tutti e due i rivali dello stesso peso; è raro trovare un giocatore che la prediliga, e lei se ne rimane lì buona, in attesa del solito “io cambio personaggio” nelle estenuanti sfide in multi giocatore. E' invece la scelta prediletta di tutte le pulzelle che riuscirete a far avvicinare una volta almeno a Mario Kart.
Ovviamente negli scontri a tre o quattro giocatori Peach diventa indispensabile per i giocatori che utilizzano i personaggi leggeri e che perdono troppo tempo nello schermo di selezione dei personaggi vedendosi sottrarre il preferito. E’ veloce e agile nelle curve, ma meglio evitare i contatti più duri, soprattutto con i personaggi più pesanti.

Facce da Kart
Facce da Kart Facce da Kart

Peach


Yoshi

Anno di nascita: 1991 (“Super Mario World”)
Giochi principali: Super Mario World, Yoshi’s Cookie (1993), Yoshi’s Safari (1993), Yoshi’s Island (1995), Yoshi’s Story (1998), i vari Mario Kart/Party/Golf/Tennis e Smash Bros.

Yoshi in realtà fa la prima comparsa in “Super Mario Bros. 3” (1990), ed era semplicemente la trasformazione del re del settimo mondo, causata da un incantesimo per mano di Bowser. Yoshi, per amor di precisione, non è un nome proprio ma il nome di un'intera specie di dinosauri.
In Mario Kart 64 Yoshi è secondo solo a Toad, e comunque le loro prestazioni sono molto simili, tanto che la scelta tra i due potrebbe essere dettata puramente dal loro aspetto estetico. Come Peach anche Yoshi deve evitare gli scontri con i “big” di Mario Kart, sempre se riusciranno a starvi dietro… Fila che è una meraviglia, e si guida che è un amore. Nel nuovo episodio è probabile che la sua lingua elastica sia piuttosto deleteria per tutti gli avversari che gli capiteranno a tiro.

Facce da Kart
Facce da Kart Facce da Kart

Yoshi


Baby Mario

Anno di nascita: 1995 (“Yoshi’s Island”)
Giochi principali: Yoshi’s Island, Mario Golf (1999)

E’ la prima new entry nel mondo di Mario Kart e difatti non se ne sa molto, ma è già campione di simpatia, soprattutto a bordo della sua carrozzina. A prima vista non sembrerebbe un avversario troppo pericoloso: considerando il peso infinitesimale si potrebbe pronosticare un'accelerazione spaventosa penalizzata da una velocità non troppo elevata; dopotutto è sempre un bebè, e sempre alla guida di un passeggino... Consigliamo vivamente di stare alla larga dal suo bonus personale.

Facce da Kart
Facce da Kart Facce da Kart

Baby Mario


Koopa

Anno di nascita: 1983 (“Mario Bros.”)
Giochi Principali: tutta la serie platform eccetto Super Mario Bros. 2, Yoshi’s Island e Super Mario Sunshine; selezionabile solo in Super Mario Kart, Mario Golf, Mario Tennis (2000) e presente nel party di Paper Mario.

Dopo aver scorrazzato per i tracciati di "Super Mario Kart", Koopa pare abbia deciso di riposarsi per una generazione, ed è pronto a duellare di bonus e gas per piazzarsi sui podi di "Mario Kart: Double Dash!!". Anche su di lui, quindi, poniamo un bel punto interrogativo. Di sicuro va su un kart ricavato da un enorme guscio di tartaruga; la sua piccola stazza porterebbe a paragonarlo ai vari Yoshi e Peach, ma per adesso di più non possiamo dirvi… Anzi, sì: in qualche screen compare un misterioso bonus a forme di guscio alato…

Facce da Kart
Facce da Kart Facce da Kart

Koopa


Donkey Kong

Anno di nascita: 1981 (“Donkey Kong”)
Giochi principali: Donkey Kong, Donkey Kong Country 1-2-3 (1994-1996), Donkey Kong Land 1-2-3(1995-1997), Diddy Kong Racing (1997), Donkey Kong 64 (1999), e i Mario Kart/Golf/Tennis/Party.

Donkey Kong è il primo personaggio di taglia forte che esaminiamo. L’accelerazione non è il suo forte, ma una volta che ha preso lo slancio è difficile da fermare. Nelle curve mantiene la velocità e di solito ha la meglio negli scontri fisici con gli altri concorrenti. Se vi piantate su qualche bordo e venite rovesciati da un bonus avversario, però, dovrete ricominciare la rimonta delle posizioni.
Un personaggio per chi ama giocare duro, e sporco. Ovviamente nel multiplayer è ottimo per spianare tutti gli altri avversari: i palloncini volano via come per magia.

Facce da Kart
Facce da Kart Facce da Kart

Facce da Kart

Ci siamo. Mario Kart: Double Dash!! è alle porte: Nintendo ha voluto fare agli utenti europei uno degli omaggi più graditi dell’era GameCube, ed il gioco sarà lanciato nel giro di un paio di settimane su tutto il globo terrestre. La nostra redazione (così come tutte le redazioni del mondo) sta già fremendo all’idea di mettere le mani sulla versione definitiva del gioco, che, nel momento in cui sto scrivendo queste righe, è esplosa in una valanga di screenshot che rivelano alcuni dettagli tenuti finora piuttosto nascosti. Inoltre, arrivano le prime valutazioni dalle testate giapponesi e sembra che stavolta Nintendo non abbia sbagliato proprio niente.
Multiplayer vi accompagnerà fino al lancio del gioco previsto per il 14 Novembre nel nostro amato paese con speciali e notizie: in questa prima rubrica divisa in tre appuntamenti, andremo a conoscere tutti i protagonisti di Mario Kart: Double Dash!!, rispolverando vecchie conoscenze e salutando i nuovi piloti di questo pazzo pazzo mondo. Come saprete, in questo nuovo episodio della serie ogni “kart” ospiterà due personaggi contemporaneamente che si alterneranno alla guida del mezzo per sfruttare al meglio le qualità di ciascun character. Questa scelta ha portato ovviamente Nintendo a raddoppiare il numero della rosa dei piloti, salito ufficialmente a 16 (e stranamente manca Toad… sarà sbloccabile in qualche modo?): oggi vi parleremo dei primi sei.