Follow the RabbitFTR #116 - L'epidemia dei remake 

Nel viggimondo come al cinema va di moda il remake.

La febbre dei remake sta prendendo la Nintendo, col DS, oggettivamente l'unica Grande Casa che potesse averla e sfruttarla così a fondo. Nintendo, infatti, è l'unica partecipante alla console war che possa vantare una nobile schiatta affondata negli anni che furono e che può vantare di aver partecipato praticamente ad ogni guerra consolistica, con alterni risultati, ovviamente, ma senza mai esserne travolta.
Il gioco-gioco dei remake è un'operazione lodevole, chi può negare alle nuove generazioni di biNbi di godere Crono Trigger? E' però anche un'operazione che, come nel cinema, fa venire il sospetto che si cerchi di rastrellare fondi con punto o niente spese o rischi, sfruttando l'effetto nostalgia (noto anche come effetto Fabio Fazio) e con rischi minimi, visto che il materiale che si impiega è stato testato e approvato addirittura dalla Storia. Credo sia giusto, quindi, provare emozioni di odietamo nei confronti di questa pratica...

Venite alla tana, abbiamo cose così vecchie che, a pensarci bene, potremmo quasi riproporvele. Le vecchie strippe invece le rifaremo per il mercato DVD, così, per sfizio.

FTR #116 - L'epidemia dei remake

TI POTREBBE INTERESSARE