FTR #31 - Non è la maschera  0

Il meglio del meglio del meglio del meglio del meglio del cinema...

Una volta c'era chi credeva fondatamente che si potessero trarre film dai videogiochi.
Poi arrivò Uwe Boll.
Credo che l'unico uomo che abbia cercato di fare del male ai videogiochi più di Uwe sia l'avvocato Jack Thompson. Quest'ultimo però ha spesso fallito, tanto per dire non è riuscito a mettere alla gogna Bully, mentre il buon Uwe è peggio di un cecchino, ogni volta che ha sparato ha fatto tanto tanto tanto male alla industry. Si, Uwe è decisamente un fu**ing camper!
La sua filmografia comprende House of the Dead, BloodRayne e, come si vede qui, nientemeno che Dungeon Siege. Ognuno ha causato a molti dolori di stomaco. Il più grande errore per il tettesko, però, sembra essere stato aver messo le mani su Alone in the Dark. Non si gioca con lo spirito di Carnby, bello!
Il fucile sembra piuttosto grosso, speriamo che il nostro, tra tenere la torcia elettrica, mirare e probabilmente resistere alle solite allucinazioni che lo attanagliano, riesca nel suo lavoro. Lo speriamo sinceramente.

Se cercate un'oasi felice dove rifugiarvi da quest'uomo e riguardare a rullo continuo l'immortale Mortal Kombat, potete sempre venire a farci visita alla tana dove un "COME HEEEEERE" non si rifiuta mai. Le vecchie strippe invece, dicono, sono raccolte qua.