Follow the RabbitFTR #32 - Il Wii nel marsupio (sississi!) 

Oh Carlo! Oh Carlo! Credi!

Ehm... cerchiamo di dirlo tutto di fila...
Panaaaa...
aaaariell...
llo!
Può andare...
Insomma, avete imparato a memoria il nome di tutti i personaggi di Zelda, sapete come si chiamano tutti i funghetti amici di Super Mario e trovate personalmente normale guidare personaggi tenerosi e melensi in giro per l'universo. Insomma, siete dei perfetti Nintendari ultimo stadio, impermeabili a quanto accade nel mondo se non contiene la parola Miyamoto, Donkey Kong e compagnia.
Naturalmente il vostro sport è correre per i prati urlando WIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.
Quando ormai credevate di avere la cultura adatta a qualsiasi stramaledetta iniziativa della grande N ecco che loro vi pongono davanti Panariello. Panariello, l'idolo delle massaie, il mattatore del sabato sera, cabarettista presentatore che nessun videogiocatore, probabilmente, ha mai ritenuto essenziale per la sua esistenza.
Ma lui sa che cos'è il wii-mote.
Te anche, ma a lui lo pagano.
E' una delle sette trombe dell'apocalisse, la prossima probabilmente sarà Maurizio Costanzo ripreso in una sessione di Dance Dance Revolution o un Ring di Buona Domenica tra Sonari e Boxari.
Trovate una grotta profonda, naturalmente con internet veloce per scambiare i MIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.

No, non siamo sicuri ormai che la tana sia abbastanza profonda e anche guardare le vecchie strippe potrebbe non essere d'aiuto...

Il Wii nel marsupio (sississi)

[C] FTR #32 - Il Wii nel marsupio (sississi!) Clicca con la putenza nelle braccia [/C]

TI POTREBBE INTERESSARE