GameBoy Advance SPGameBoy Advance SP 

Nintendo presenta la nuova versione del GBA!

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Il nuovo GBA offre per la prima volta un design 'a conchiglia' simile, fatte le debite proporzioni a quelle dei computer portatili e del glorioso PC Engine LT, che oltre a proteggere al meglio il display LCD da graffi e polvere lo rende, incredibile a dirsi, ancor più compatto (quando chiuso) del GBA attualmente in commercio. Le dimensioni di SP sono infatti di 84.6mmx82mmx24.3mm, contro gli 82mmx144mmx24.5mm del GBA standard: la metà in larghezza insomma. Assolutamente invariate le dimensioni (40.8mmx61.2mm) e la risuoluzione (240x160 per 32.000 colori) del display che sarà però, come già accennato, dotato di illuminazione attivabile e disattivabile a piacere. Le più compatte dimensioni della console hanno obbligato Nintendo a rivedere la disposizione dei comandi, con i tasti A e B assai più vicini alla croce direzionale e Start e Select poco più in basso, subito sotto lo speaker centrale. I tasti L e R sono sempre posizionati sul dorso della console, mentre il tasto per attivare o meno l'illuminazione dello schermo è situato subito sotto il display, nel corpo centrale della console. Curioso notare che per il nuovo GBA Nintendo ha adottato un sistema di inserimento delle cartucce simile a quello del GBPlayer per GameCube, con un tasto laterale per espellere le cart.

Un'altra importante innovazione è l'abbandono delle classiche batterie stilo in favore di una batteria interna al litio ricaricabile, in tutto e per tutto simile a quella dei telefoni cellulari. La nuova batteria garantirà un'autonomia di diciotto ore con l'illuminazione disattivata, di dieci con l'illuminazione attivata. La console non sarà inoltre, per la prima volta, dotata di una presa per le cuffie, anche se è prevista l'uscita di un apposito adattatore. Il GameBoy Advance SP sarà ovviamente compatibile con tutto il software GBA, GB e GBC presente sul mercato.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Per chi non vede l'ora di mettere le mani sulla nuova meraviglia portatile l'attesa si prospetta, per una volta, assai breve: il GBA SP sarà disponibile in Giappone a partire dal 14 febbraio (guardacaso la data di uscita di Final Fantasy Tactics Advance) ad un prezzo di 12.500 Yen, negli States il 27 marzo a 99$ (99€). Il prezzo dell'attuale GBA verrà portato negli Stati Uniti a 70$. L'uscita europea è prevista per il 28 marzo, un solo giorno dopo l'uscita USA, ad un prezzo che oscillerà tra i 129 e i 139€. Il GBA SP sarà disponibile al lancio in tre diverse colorazioni: Platinum Silver (argento), Azurite Blue (violetto) e OniKiss Black (nero).

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Si ringrazia per le immagini Watch Impress.

Megaton o non megaton, alla fine l'annuncio Nintendo c'è stato. Forse non è della portata epocale che molti si aspettavano, ma l'arrivo sul mercato di una nuova versione del GameBoy Advance, riveduta e corretta, non è certo evento da prendere sottogamba. Anche perchè il nuovo portatile, chiamato GameBoy Advance SP e tecnicamente identico in tutto e per tutto al GBA classico, incorpora finalmente la miglioria più richiesta in assoluto dai videogiocatori di tutto il mondo, ovvero un display finalmente dotato di illuminazione e ben visibile in ogni condizione di luce.

TI POTREBBE INTERESSARE