[GC 2008] Boogie Superstar - Provato  0

Nonostante il gran rifiuto di Nintendo a Lipsia, EA ha supportato Wii con diversi titoli, tra cui questo sequel.

La nostra esperienza ci ha visto danzare sfruttando cinque diversi movimenti fatti con il Remote in mano: rotazione verticale ed orizzontale, incrocio delle braccia, oscillazione ad 'U' e puntamento in tre direzioni (destra, sinistra ed avanti), senza contare le varie pose da completare di tanto in tanto per incrementare il punteggio. Il gioco è davvero molto immediato ed inizialmente divertente, anche se ben presto si vedono i limiti imposti da una certa struttura ludica, con la manciata di movimenti sopra descritta che diventa ben presto ripetitiva: speriamo che nella versione finale, EA riesca a garantire una maggiore varietà in tal senso. Purtroppo, non ci è stato possibile testare la parte karaoke di Boogie Superstar, causa assenza del microfono: come nel precedente, infatti, il ballo non è l'unica attività richiesta, ma il giocatore può anche cantare in perfetto stile SingStar. Nessuna rivelazione scioccante invece per quel che riguarda il comparto tecnico, simile a quanto visto nel preque, con una grafica comunque pulita e funzionale ed un'interfaccia assolutamente intuitiva. Vedremo se le modifiche apportate da EA basteranno a risollevare questo giovane franchise da un inizio non troppo felice.