[GDC 2008] Lego Indiana Jones - Anteprima  3

Da quanto visto, il gameplay è incentrato maggiormente sulle doti atletiche di Indiana Jones e dei suoi comprimari, secondo un percorso condito come sempre da umorismo e da intermezzi nel quale i simpatici omini in versione lego la fanno da padrone senza parlare, ma lasciando l'umorismo alle espressioni facciali e alla concatenazione di eventi. Il leit motive di quest'ultima produzione è ad ogni modo la cooperazione del giocatore con almeno un altro personaggio, liberamente controllabile in maniera alternata o da un amico, in caso di cooperativa abilitata fino a due giocatori, su 360, PS3 e Wii, ma non disponibile purtroppo online. Nella demo mostrata c'erano Indiana Jones e uno scavatore, che andava controllato per costruire ponti piuttosto che scale per raggiungere posizioni elevate. E ancora, ad un certo punto il giocatore si trova a dover attraversare un laghetto infestato da Coccodrilli cubettosi (ricordiamo che tutti i personaggi del gioco sono fatti di Lego) e quindi deve servirsi del suo compagno per costruire una barca e guidarla dall'altra parte. Insomma, gran parte del gioco si basa su puzzle e situazioni che vanno affrontate in questa maniera, intervallate dalle suddete scene comiche e diversi momenti chiamati dalla producer "iconici", perchè riprendono in toto le situazioni avvenute nei film. Come ad esempio la citazione de "I predatori dell'Arca Perduta" già nella scena d'apertura o nella fuga da un grosso masso fatto di mattoncini. Il resto del gameplay è demandato alla frusta di Indy, che può sconfiggere gli avversari, agguantare oggetti a distanza oppure aggrapparsi per effettuare salti più lunghi del previsto.

Il comparto grafico ci è sembrato essere un'evoluzione, più colorata data anche l'ambientazione differente, del motore che muoveva i precedenti Lego Star Wars, fa bene il suo dovere e rispecchia in pieno lo spirito goliardico di questa trasposizione/parodia, che di primo acchito sembra poter dare il meglio di se in cooperativa, dove è possibile godere maggiormente dei puzzle presenti e delle numerose situazioni comiche presenti.
L'espressione compiaciuta e da ebeti che era stampata sul nostro volto alla fine della presentazione dovrebbe lasciarvi presagire la bontà di questo ennesimo prodotto fatto di mattoncini, purtroppo non masticabili. Appuntamento alla nostra recensione!

LEGO Indiana Jones sarà disponibile per Nintendo DS, Nintendo Wii, PC, PlayStation 3, Sony PSP e Xbox 360.

Chi non ha avuto a che fare almeno una volta nella vita con i Lego? Se TU lettore non li conosci, dovresti subito riparare, pena una scarica di costruzioni tra le più disparate dietro la testa!
L'arrivo di questo storico gioco/costruzione nel mondo dei videogiochi non poteva godere di sorte migliore grazie alla pensata di associarlo ad alcuni flm famosi e adattarli sottoforma di parodia. Il primo esperimento lo si è avuto con Star Wars, che soprattutto nella sua ultima incarnazione ha riscosso notevole successo, tanto da portare alla lavorazione della versione dedicata a Batman e quella rivolta ad Indiana Jones, oggetto di questo articolo. LEGO Indiana Jones: La trilogia originale si rifà, guarda un po', ai primi tre lungometraggi del famoso film di azione e avventura che ha visto come protagonista Harrison Ford, lasciando da parte invece il prossimo quarto, per un eventuale seguito.