Guitar Hero IIGuitar Hero 2 

That's the way We like it!

Guitar Hero 2 Guitar Hero 2

Tracklist?

Un rumor corre in rete da un paio di giorni e afferma che nel prossimo numero di EGM sarà presentata una lista semi-definitiva delle canzoni presenti nel prossimo Guitar Hero, non possiamo fare altro che ricevere, gioire e donare ai posteri:
Nirvana - Heart Shaped Box
Primus - John the Fisherman
Stone Temple Pilots - Trippin' On a Hole in a Paper Heart
Anthrax - Madhouse
Motley Crue - Shout at the Devil
The Police - Message in a Bottle
The Pretenders - Tattooed Love Boys
Cheap Trick - Surrender
Spinal Tap - Tonight I'm Going to Rock You Tonight
Heart - Crazy For You
Allman Brothers Band - Jessica
Lynyrd Skynyrd - Freebird
Avenged Sevenfold - Beast and the Harlot
Dick Dale - Misirlou
Lamb of God - Laid to Rest
Alice in Chains - Them Bones
Reverent Horton Heat - Psychobilly Freakout
Black Sabbath - War Pigs
KISS - Strutter
Butthole Surfers - Who Was in My Room Last Night?
Van Halen - You Really God Me
Guns 'n Roses - Sweet Child O' Mine
The Rolling Stones - Can't You Hear Me Knocking
Rush - YYZ

Rock'n Roll.

Guitar Hero 2 Guitar Hero 2

Controcorrente, così come la musica di cui si fanno portatori, Harmonix sfata uno dei miti dell'industria videoludica che vuole che il seguito di un gioco difficile sia, per una malsana abitudine, decisamente più facile. E' questa la prima cosa che salta all'occhio nei minuti di prova dell'imminente (novembre) Guitar Hero II, Multiplayer.it ha avuto l'onore (e la fortuna ) di provarlo ed ovviamente il rocker che è in noi non ha avuto bisogno di pensarci su una volta di troppo!

Guitar Hero 2 Guitar Hero 2

Everybody says shes lookin good. And the lady knows its understood.

Ad uno sguardo affrettato, il gioco musicale di Harmonix innova davvero poco: stesse modalità single player e multiplayer, stesso comparto grafico e giusto un nuovo blocco di canzoni messo apposta per allungare e riscaldare la stessa minestra. Guitar Hero II rappresenta invece la perfetta evoluzione del primo capitolo, quasi un miracolo pensando al poco tempo intercorso tra i due giochi, un gioco che mantiene allo stesso tempo la giocabilità del primo fondendola con una serie di importanti innovazioni. La sezione che subisce più "stravolgimenti" è il multiplayer, nella demo era infatti possibile suonare, in modalità co-op, una linea musicale a scelta tra lead guitar, rithmyn guitar e bass guitar; le tre possibilità rendono il modo di vivere e suonare la canzone totalmente differente: se infatti suonare la lead guitar è in tutto e per tutto simile a ciò sperimentato col primo Guitar Hero, la chitarra ritmica mette il giocatore alla prova con tutta una serie ripetuta di accordi in rapida successione in cui la cosa più importante è riuscire a mantenere il ritmo nella propria testa per evitare che anche gli altri membri della band si perdano per strada. Il discorso legato al bassista è invece leggermente diverso, Harmonix si è premurata di scegliere brani in cui il basso non lavori unicamente alla sezione ritmica assieme alla batteria, ma ha preferito prendere canzoni in cui lo strumento giochi una parte da protagonista al pari delle chitarre o -in alcuni casi- addirittura da voce principale; il bassista si ritrova così a lavorare quasi in solitaria, con canzoni che sembrano rappresentare lunghi assoli dove sarà assolutamente necessario non stare a sentire il sound imposto dalle chitarre ma imparare ad ascoltare la canzone e i suoi tempi ritmici. La modalità cooperativa non ha un vero vincitore, i partecipanti puntano esclusivamente alla perfetta realizzazione della canzone e per questo motivo lavorano con una singola barra da riempire in cui le note si accumulano sempre tenendo conto del lavoro di gruppo: se uno dei due giocatori continuerà a prendere le note e l'altro a mancarle sarà difficile che il duo raggiungerà moltiplicatori alti, diversamente se la coppia saprà destreggiarsi tra le note potrà arrivare al fatidico momento legato all'esplosione dello Star Power, movimento per cui si alzano al cielo le chitarre e da eseguire in assoluta sincro, con cui far lievitare il proprio punteggio. La seconda modalità legata al multiplayer, il face-off, rappresenta invece il classico scontro tra i due giocatori: ad entrambi verrà dato un particolare spartito (che intelligentemente, visto nel suo insieme, punta sempre a realizzare la canzone perfetta), una barra moltiplicatrice e chi riuscirà -al termine del brano- a totalizzare il punteggio più alto uscirà vincitore della sfida. Prima di entrare in gara ad entrambi i giocatori sarà data la possibilità di scegliere la difficoltà con cui giocare: a differenza del primo Guitar Hero però (perlomeno nella demo) l'unica differenza tra livelli sarà rappresentata dalla presenza o meno dei fatidici quarto e quinto tasto; quello che non cambierà sarà invece la velocità dello spartito e il numero delle note, il che renderà decisamente più difficile l'approccio alle canzoni. Tra le dieci canzoni presentate nella demo, ipoteticamente suddivise in due gruppi, probabilmente non si può ancora parlare di effettiva difficoltà delle canzoni in quanto nel primo gruppo figuravano fianco a fianco i Reverend Horton Heat's con "Psychobilly Freakout" (la classica canzone annoda-dita) ed una semplice "Strutter" dei Kiss, nel secondo gruppo ancora una non troppo complessa canzone dei Primus (John the Fisherman) assieme a "Madhouse" degli Anthrax, canzone degna della migliore tradizione heavy metal degli anni '80/'90. Una delle fortune di Guitar Hero fu quella di dare un forte senso di immedesimazione nei giocatori che, chitarra alla mano, grazie alla canzone nella sua lunghezza originale ed integrale si ritrovavano dopo tre o quattro minuti di accordi con le dita doloranti; non contenti di questo la scelta (in termini di canzoni) compiuta da Harmonix sembra voler espandere ancora di più questo concetto: il tetto di durata delle canzoni è stato drasticamente alzato, le canzoni si fanno più difficili e solo ora si può cominciare ad intuire cosa si prova ad essere un vero rocker. La strada verso il successo non è che appena cominciata, il tour-bus parte tra pochi mesi.

TI POTREBBE INTERESSARE