HDTV : Televisione e Alta Definizione  0

La vera rivoluzione della prossima generazione di console non saranno i poligoni, gli effetti o la fisica: benvenuti nel mondo degli schermi in alta risoluzione.

Risoluzioni HDTV (High Definition TeleVision)

480p EDTV ( Enhanced Definition Television )
Il 480p è lo standard per la quasi totalità dei giochi su Xbox in versione americana, la console Europea ha il progressive scan disabilitato. Non è considerato uno standard HDTV, perché la sua risoluzione è di solo 640x480 pixel, in pratica riprende il segnale della tv analogica (chiamato 480i), ma anziché funzionare in modalità interlacciata, utilizza una scansione progressiva del segnale. Questo tipo di modalità inizia ad eliminare parecchi problemi derivanti dalla vecchia tecnologia, aumentando la pulizia dell’immagine, risultando più stabile e migliorando la qualità dei colori, anche grazie alla connessione utilizzata, il cavo component (di cui parleremo tra poco).

Progressive Scan

Per chi non ha neanche una vaga idea di cosa significhi scansione progressiva, o scansione interlacciata, possiamo immaginare di dividere ogni immagine che compare sul nostro televisore (quindi un frame) in tante linee. Per semplificare diciamo in 480 linee, che il televisore “disegna” in due passate: prima le linee dispari, che vanno dalla 1 alla 479, e 1/60 di secondo dopo, quelle pari dalla 2 alla 480. Il progressive scan invece le disegna sequenzialmente dalla 1 alla 480 in un'unica passata. In questo modo l’immagine finale risulta essere più stabile e definita.

720p HDTV
Ecco il primo dei due standard dedicati al mondo dell’HDTV, probabilmente il più importante in ottica console della prossima generazione. Questo tipo di segnale prende tutti i vantaggi derivati dalla scansione progressiva descritta nel box a fianco, ed inoltre aumenta notevolmente la risoluzione dell’immagine visualizzata. Infatti la risoluzione nativa per il 720p è di 1280x720 pixel, che, come è facile osservare, si tratta di una risoluzione in formato widescreen (16:9). Il passaggio da una delle precedenti risoluzioni al 720p è notevolissimo ed è facile immaginarne il motivo, prendendo come esempio un gioco PC, e la sua resa su un monitor al variare della risoluzione. [C]

HDTV : Televisione e Alta Definizione
Soul Calibur 720p

HDTV : Televisione e Alta Definizione
Amped 2 720p

[/C] 1080i
Questo è il secondo standard HDTV certificato, a differenza del 720p è un segnale interlacciato, ma la sua risoluzione nativa, ovvero1920x1080 pixel, è ancora superiore al 720p. Il risultato qualitativo è praticamente di pari livello, se non superiore (dipende dal tipo di immagine che si vuole proiettare) rispetto all' altro standard HDTV. I pareri in merito si dividono tra chi preferisce la maggiore risoluzione del 1080i, e chi preferisce perdere un po’ di pixel per pollice a vantaggio di un’immagine più stabile.

1080p
Come è facile dedurre dalla sigla, questo è lo standard HDTV che offre la massima qualità possibile, unendo la scansione progressiva alla risoluzione di 1920x1200 pixel. L’unico “difetto” di questo tipo di segnale sta nel fatto che è più recente degli altri due, e pochissimi dispositivi, siano essi proiettori o televisori, riescono a supportarlo. Il 1080p difficilmente sarà utilizzato nella riproduzione di giochi delle console di prossima generazione, attualmente sono i film, sui supporti di tipo HD-Dvd o Blu Ray, i maggiori candidati al supporto anche di questo standard.

Connessioni

Le connessioni certificate per il supporto di standard HDTV sono sostanzialmente tre.


Cavo Component: Il meno recente del gruppo e probabilmente la connessione più diffusa tra i dispositivi HDTV già venduti. E’ formato da tre connettori, di solito colorati di Rosso, Verde, Blu, che separano durante la trasmissione del segnale i vari colori. Il component offre una migliore risposta per la luminosità ed il contrasto dei colori stessi, migliorando la qualità dell’immagine. Può essere associato anche ad altri due connettori, di solito bianco e rosso, dedicati ai canali stereo. [C]

HDTV : Televisione e Alta Definizione
Ingresso Component

[/C] DVI (Digital Visual Interface ) : Connessione digitale di nuova generazione, diventato famoso proprio grazie alla diffusione degli schermi LCD su Pc. Questo tipo di connessione è dedicata esclusivamente al segnale video e qualitativamente è ritenuta leggermente superiore alla connessione Component, più che altro perchè la qualità dei materiali e della costruzione di un cavo Component, gioca un ruolo importante per la resa del segnale, ( i cavi Component di alta qualità sono più costosi) mentre un cavo Dvi non soffre di questi problemi.

HDMI : L’ultimo tra gli standard di connessione ad essere stato certificato è anche quello dalle maggiori potenzialità. Prima tra tutte la capacità di essere una connessione digitale, come il DVI, ma con la possibilità di trasportare anche segnali audio (Dolby Digital 5.1 compreso) e video non compressi. Altro vantaggio è la piena retrocompatibilità verso lo standard DVI, tramite adattatori già in commercio, è possibile collegarlo a dispositivi con connessioni DVI, e vice versa, senza alcun degrado del segnale video. [C]

HDTV : Televisione e Alta Definizione
Cavo DVI e HDMI

[/C]

Domande Frequenti e risposte dirette

Solo i televisori al plasma o lcd supportano standard HDTV ?
No, parecchi tipi di dispositivi, compresi anche numerosi proiettori, sono perfettamente certificati agli standard 720p / 1080i o 1080p Tra gli altri vi sono anche televisori di tipo “ CRT” o meglio, una loro evoluzione. Il vecchio tubo catodico, sta per avere una nuova vita, a breve Samsung, Philips ed altri grandi produttori, porteranno sul mercato una serie di nuovi schermi “CRT” molto più sottili rispetto al passato, e con pieno supporto alle risoluzioni HDTV come il 720p. Includiamo tra i vari dispositivi nati per gestire risoluzioni Hdtv, anche un buon numero di monitor PC, con dimensioni comprese tra i 20 ed i 24”, ovviamente in formato widescreen, che offrono pannelli LCD ad alta qualità, con supporto anche a risoluzioni di 1920*1200 pixel e feature che nel reparto “TV” si trovano solo in dispositivi di fascia alta over 40 pollici.

Quando arriveranno i dispositivi HDTV in italia ?
Sono già arrivati da parecchio tempo, semplicemente non sono mai stati molto pubblicizzati, anche per mancanza di vere e proprie applicazioni che potessero trarre vantaggi dall’alta risoluzione. Con l’arrivo di Xbox 360 e delle altre console di prossima generazione, la prossima uscita dei nuovi formati ad alta definizione ( Hd—Dvd o Blu Ray ) dedicati ad affiancare e sostituire i dvd, e lo sviluppo di nuovi canali satellitari ad alta definizione anche in Europa, l’attenzione dei media e della pubblicità sta mettendo in evidenza questo tipo di dispositivi .

Come faccio a sapere se il mio televisore supporta pienamente gli standard HDTV ?
Per un supporto pieno agli standard HDTV, bisogna controllare tra le specifiche tecniche, se il pannello ha una risoluzione pari o superiore a 1280*720 pixel, ed accertarsi della presenza di almeno una tra le connessioni precedentemente citate ( DVI / HDMI/ Component )

Con Xbox 360 è possibile giocare anche su Tv normali o solo su tv ad alta definizione ?
I tv normali assieme alla risoluzione SDTV 480i ( Standard definition television) saranno sempre supportati e sempre compatibili, come avviene oggi su xbox.

Posso utilizzare il mio Monitor pc, per sfruttare l’alta definizione ?
Si è possibile, compatibilmente con il fatto che la risoluzione supportata dallo schermo, sia pari o superiore a 1280*720 pixel ( risoluzione widescreen ) con la riserva di vedere il comportamento del segnale, nel caso si debba visualizzare in formato 4:3 e non widescreen( vedere domanda successiva )

Il mio schermo ha una risoluzione adeguata per l’HDTV ma è in formato 4:3 non in 16:9, posso utilizzarlo ?
Per questa domanda è meglio aspettare i dettagli e la presentazione ufficiale del prossimo Xbox, per sapere come la console supporta ed adatta il segnale HDTV. E’ plausibile la possibilità di utilizzare l’hdtv su schermi non in formato widescreen, aggiungendo delle bande nere , sopra e sotto l’immagine, cosi come avviene per alcuni film in dvd, mantenendo l’aspetto inalterato. Per questa domanda, aggiorneremo la risposta dopo l’E3 2005

Successive domande e risposte verranno aggiunte e/o aggiornate nei prossimi mesi, con i dettagli ufficiali e le specifiche definitive per la gestione delle varie risoluzioni nei giochi xbox 360

I tempi sono maturi, dopo un piccolo accenno in questa generazione di console grazie a Xbox e ad alcuni titoli in alta risoluzione, è tempo di una rivoluzione. Il più grande limite delle macchine attuali, rispetto ai videogiochi realizzati per Pc, ovvero la bassa risoluzione, è destinato a crollare definitivamente con l’avvento delle console next gen. Una volta entrati nell’era ad alta definizione, sarà impossibile tornare indietro.
Questo articolo non è una complicata guida al funzionamento dei segnali HDTV, né è stato farcito di dettagli tecnici, piuttosto vuole essere una sorta di “manifesto” pratico e diretto per introdurre gli utenti al nuovo corso. Nei prossimi mesi aggiorneremo l'ultima sezione, dedicata ad una sorta di FAQ ed aggiungeremo dettagli in merito al supporto HDTV una volta che Microsoft, Sony o Nintendo avranno presentato ufficialmente le loro prossime console.

Fino a ieri si discuteva sul supporto pal 50 o 60hz, sul fatto se fosse meglio collegare la propria console tramite una scart o una presa s-video, con l’HD Era, che sta per cominciare, gli attori sono cambiati. Connessioni e standard per il tipo di segnale supportato ora si chiamano DVI, Component, 720p, 1080i e cosi via, ma andiamo con ordine per vedere di non perderci in questa giungla.