Il 2005 di Playstation 2  0

La console regina del mercato si appresta a vivere un 2005 ancora intenso. Tutti i titoli futuri nel nostro speciale!

Robotech: Invasion

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Il revival USA di Robotech vede la nascita di un secondo tie-in, dopo la buona riuscita di Robotech: Battlecry. Questa volta gli sviluppatori hanno preso spunto dalla seconda parte della serie animata (che in realtà era un cartone a sé stante, incollato ad altri due dagli americani), dunque ci troveremo nei panni di un pilota di Cyclone, una moto che in un attimo può trasformarsi in un esoscheletro armato e capace di volare. Ricalcando, almeno nelle intenzioni, le possibilità dinamiche di quel gran gioco targato Melbourne House che è Transformers, Robotech: Invasion vi farà assistere a scontri spettacolari tra voi e l’esercito degli Invid, all’interno di scenari che all’apparenza sembrano offrire grande libertà d’azione. Al momento in cui scriviamo, il gioco dovrebbe già essere sugli scaffali: contiamo di poterne realizzare una recensione al più presto.

Outlaw Golf 2

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Sempre a gennaio arriva il secondo episodio della serie Outlaw Golf, che rispetto al proprio predecessore introduce nuove modalità (tra cui una simulazione di baseball e il cosiddetto “rubamazza”) e nuovi personaggi, sempre più pittoreschi. La grafica del gioco mostra un eccezionale livello di dettaglio, sia per le ambientazioni (davvero atipiche – vedi le piramidi egizie) che per i personaggi, in particolare quelli femminili. Be’, certe cose non cambiano mai.

NFL Street 2

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Non cambia neppure NFL Street, che nella sua seconda incarnazione ripropone la stessa struttura del gioco originale, introducendo solo piccole novità e un’ovvia, seppur lieve, revisione tecnica. In NFL Street 2 godremo di una maggiore interazione con l’ambiente, in particolare potremo sfruttare le mura per effettuare delle manovre acrobatiche evasive (rimbalzandovi contro, in pratica). L’appeal “alternativo” potrebbe convincere anche chi non è un appassionato di football americano a provare il gioco, che offre sequenze spettacolari in gran quantità.

ESPN NBA 2005

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
È decisamente più “convenzionale” l’edizione 2005 di ESPN NBA, ovvero un gioco di basket che fa del rigore simulativo il proprio punto di forza. Niente scenari urbani o mosse speciali, dunque, bensì parquet e giocatori reali che si comportano esattamente come le proprie controparti in carne ossa. La correlazione tra i personaggi del gioco e i loro corrispettivi del campionato NBA non si limiterà a un fatto estetico, dunque, ma si rifletterà in modo concreto sulla giocabilità, influenzando il vostro approccio alle squadre a seconda dei giocatori che le formano. Per aggiungere un pizzico di varietà, gli sviluppatori hanno incluso nel gioco anche una modalità in cui si gestiscono i team sotto ogni aspetto.

SNK vs Capcom SVC Chaos

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Quando nacque la serie SNK vs Capcom, molti appassionati di picchiaduro 2D si chiesero quale delle due storiche case si sarebbe occupata dello sviluppo di questo crossover videoludico. Prima è toccato a Capcom, ora è la volta di SNK con SNK vs Capcom SVC Chaos: trenta personaggi, presi da diversi titoli, si scontreranno nell’ormai collaudata struttura a team. La realizzazione tecnica del gioco, purtroppo, a una prima occhiata non sembra all’altezza della situazione: gli sprite, bene o male, sono sempre gli stessi e le animazioni sembra non brillino quanto a fluidità. Vedremo…

Shadow of Rome

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Il nuovo action game sviluppato da Capcom ci fionda nell’antica Roma, subito dopo l’assassinio di Cesare, in un periodo di forti tensioni. Al comando dell’imponente Octavius o della scaltra Agrippa, dovremo introdurci all’interno di edifici senza essere scoperti e affrontare numerosi avversari per fare chiarezza sul mistero che circonda la caduta dell’imperatore. Dotato di elementi stealth, Shadow of Rome ha il proprio punto di forza nei combattimenti, che vedranno i personaggi prodursi in combo devastanti per avere la meglio sui nemici, utilizzando qualsiasi tipo di arma. Certamente non si tratterà di un prodotto storicamente realistico, ma le prime impressioni sul motore grafico fanno ben sperare quantomeno sulla sua riuscita tecnica.

UEFA Champions League 2004-2005

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
EA Sports non si fa concorrenza da sola, dunque ha realizzato un titolo calcistico leggermente diverso dal solito, anche per non sfidare apertamente Pro Evolution Soccer 4. UEFA Champions League 2004-2005, come si evince dal titolo, prende spunto dalla famosa competizione calcistica europea e vi permette di selezionare squadre appartenenti appunto ai campionati europei (Italia inclusa, ovviamente). Gli sviluppatori hanno cercato in ogni modo di rendere l’esperienza di gioco più realistica, migliorando l’intelligenza artificiale dei calciatori e introducendo addirittura gli errori arbitrali. A tutto ciò si aggiunge una particolare modalità di gioco “a missioni”, per rendere il tutto più vario: di volta in volta dovrete raggiungere determinati obiettivi (ad esempio vincere una partita con una certa differenza reti, e via dicendo) e fare i conti con chi gestisce la squadra.

Red Ninja: End of Honor

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Nel Giappone antico, lo scontro tra i due più grandi clan porta morte e distruzione nella vita della piccola Kurenai. Scampata per miracolo allo sterminio dei suoi genitori, la ragazzina viene accolta da un gruppo di guerrieri ninja e cresce aggrappandosi all’idea di potersi un giorno vendicare. La protagonista di questo action game utilizza una sorta di arpione evoluto, il cui terminale può essere utilizzato negli scontri ravvicinati come un lungo pugnale ma che offre anche numerose soluzioni a lungo raggio. Inoltre sarà indispensabile per raggiungere zone alte come i tetti, da cui scendere per attaccare i nemici all’improvviso. Per certi versi originale, Red Ninja vanta anche una trama firmata da uno sceneggiatore professionista, dunque dovrebbe basarsi su di una storia quantomeno interessante da seguire. Quanto le curve di Kurenai, magari.

Blood Will Tell

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Blood Will Tell, ovvero la versione europea (con un nuovo titolo) di Osamu Tezuka’s Dororo, è un action game targato Sega e tratto da un manga dello stesso autore di Astroboy, Black Jack, Kimba, la Principessa Zaffiro e via dicendo. Il protagonista, Hyakkimaru, più che un samurai è una macchina per uccidere: ha delle lame al posto delle braccia e dei lanciamissili (!) nelle gambe, manco fosse uno dei Cyborg Supermagnifici (uhm, anch’essi creati da Tezuka…). Al suo fianco il fido Dororo, che volendo può essere controllato da un secondo giocatore. Si tratta, in pratica, di un picchiaduro a scorrimento (e solo per questo varrebbe la pena di dargli un’occhiata) ambientato nel Giappone feudale, il cui protagonista combatte sia contro avversari convenzionali che contro orde di demoni e spiriti.

King Arthur

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Quasi in contemporanea con l’uscita italiana del DVD, questo slash’em up targato Konami vi permetterà di controllare cinque dei personaggi presenti nella pellicola per combattere contro interi eserciti nemici. Il gioco è dotato di una buona realizzazione tecnica, ma sembra mancargli la varietà: gli avversari tendono a ripresentarsi troppo spesso e non è possibile seguire un percorso diverso da quello prefissato, a scapito della rigiocabilità. Ad ogni modo, se avete provato Il Signore degli Anelli – Le Due Torri sapete più o meno cosa aspettarvi da King Arthur.

Legend of Kay

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Kay è un micio esperto di arti marziali. Sì, avete capito bene. In un mondo popolato da animali antropomorfi, il nostro eroe deve ritrovare suo padre attraverso trentasette livelli di gioco densi di azione e fasi esplorative. Sviluppato da Big Ben Interactive, Legend of Kay si presenta come un prodotto magari poco originale, ma valido sotto il profilo tecnico e capace, magari, di introdurre qualche novità per quanto concerne il gameplay. O almeno è quello che speriamo… Tecnicamente valido, potrebbe rappresentare una buona scelta per gli appassionati di platform.

Phantom Brave

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
I giochi di ruolo sono effettivamente pochi all’interno della pur nutrita lista di uscite per PS2 del 2005, dunque Phantom Brave cerca di rimediare alla mancanza. Si tratta di un GDR decisamente classico nell’impostazione grafica, e probabilmente anche in tutto il resto. La protagonista, una ragazzina chiamata Marona, ha il dono di poter comunicare con i fantasmi. E proprio con uno di essi, nella fattispecie il suo guardiano, se ne andrà in giro per mari e monti a cercare di risolvere una serie di situazioni intricate.

King Of Fighters: Maximum Impact

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
SNK è tornata, e sembra fare sul serio. KOF: Maximum Impact, infatti, è il primo episodio della celebre serie di picchiaduro a essere realizzato proprio per PS2. Come accaduto per Street Fighter, anche KOF passa al 3D, si spera con risultati migliori. Le differenze rispetto ai precedenti episodi, però, dovrebbero limitarsi all’organizzazione delle manovre concatenate e non nell’esecuzione delle mosse speciali che hanno contribuito a costruire la fama della serie. La grafica del gioco è, anche in questo caso, all’altezza della situazione: i personaggi “vecchi” sono stati riprodotti piuttosto bene, anche se le curve delle varie Mai e Athena non reggono il confronto con quanto visto su Xbox con le fanciulle di Dead or Alive. Nonostante ciò, lo stile sembra essere rimasto intatto e gli sfondi mostrano un buon livello di dettaglio. Le uniche perplessità riguardano il numero dei lottatori, decisamente inferiore alle aspettative: quattordici classici e cinque volti nuovi, sul cui fascino potremo esprimere un giudizio solo in fase di recensione.

Neighbours From Hell

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
In contemporanea con l’uscita del sequel per PC, Neighbours From Hell arriva anche su PS2. Si tratta di un gioco decisamente strambo, il cui protagonista, Woody, deve ingegnarsi in ogni modo per rendere infernale la vita dei propri vicini di casa. Il tutto si svolge in due dimensioni, ma con una grafica molto particolare e dallo stile simpatico…

Playboy: The Mansion

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Se ci fosse un premio per il gioco più improbabile, Playboy: The Mansion lo vincerebbe di sicuro. Avete presente i titoli alla Sims? Bene, il nuovo prodotto Ubisoft ricalca appunto quella struttura, mettendovi però nei panni di chi gestisce la rivista per adulti più famosa del mondo. Dovrete dunque mettere insieme il giornale e deciderne i contenuti, intervistare personaggi famosi, raccogliere notizie, scegliere modelle e organizzare enormi party per gente ricca. Non mancano gli extra, che potranno fare davvero felici i fan di Playboy: copertine classiche, foto e via dicendo.

NBA Street V3

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Non c’è molto che si possa fare per rendere originale un gioco di basket, e gli sviluppatori EA Sports lo sanno bene. Con NBA Street V3 ripropongono la medesima struttura dei precedenti episodi della serie, dunque incontri di pallacanestro che si svolgono all’interno di scenari urbani ma con protagonisti decisamente famosi, facenti parte delle rose NBA attuali e classiche. La grafica del gioco è spettacolare e le varie manovre possono valere la conquista di punti che serviranno a ottenere dei potenziamenti, seppur temporanei, per la vostra squadra.

Ace Combat: Squadron Leader

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Il ritorno di un titolo storico, nonché di uno dei rarissimi shoot’em up con gli aerei disponibili per PS2! Esattamente come negli episodi precedenti (be’, localizzazione permettendo), il gioco è dotato di una trama decisamente valida e ricca di retroscena, che si dipana tra una missione e l’altra. Certamente l’aspetto che più colpisce di Ace Combat: Squadron Leader è quello tecnico: gli aerei sono stati riprodotti in modo assolutamente realistico (armi a parte, per ovvie esigenze di gameplay), e così gli sfondi. La struttura di gioco probabilmente non verrà rivoluzionata, ma è anche vero che “squadra che vince non si cambia”…

Midnight Club 3: DUB Edition

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Il team Rockstar rilancia la propria serie corsistica puntando ancora una volta sul fattore libertà d’azione. E fa le cose per bene, trovando innanzitutto la collaborazione dell’autorevole rivista motoristica DUB Magazine. Midnight Club 3: DUB Edition non è solo molto bello da vedere, dunque, ma offre anche infinite possibilità: corse su percorsi urbani, svariate vetture da utilizzare (di tutti i tipi) e una modalità di personalizzazione dei veicoli unica nel suo genere. A ciò si aggiunge il multiplayer online, che permetterà fino a otto giocatori contemporaneamente di sfidarsi in rete…

Project: Snowblind

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Ambientato nel futuro, questo first person shooter targato Crystal Dynamics vi vedrà vestire i panni dell’agente Nathan Frost. Attraverso numerose missioni, dovrete far carriera e addirittura sottoporvi a potenziamenti genetici che vi doneranno capacità extra. Con un multiplayer online per 16 giocatori, Project: Snowblind fa della frenesia degli scontri il proprio punto di forza, unitamente a una realizzazione tecnica di qualità.

Project Minerva

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
C’è chi ne parla come la risposta giapponese a Tomb Raider, ma in realtà Project Minerva è ancora avvolto dal mistero e dunque è difficile trarre delle indicazioni dalle poche informazioni disponibili. Nei panni della giovane leader di un corpo speciale, dovrete combattere un’organizzazione criminale utilizzando la migliore disposizione possibile delle vostre risorse. Potrete, infatti, impartire ordini precisi ai vostri compagni, al fine di raggiungere gli obiettivi che di volta in volta si presenteranno.

The Punisher

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Avete visto il film tratto dalla serie The Punisher? Bene. Fortunatamente, questo videogame condivide solo il titolo con la fantasiosa pellicola cinematografica, riprendendo il personaggio originale dei fumetti senza rifarsi (almeno sembra) alla trama poco convincente vista sul grande schermo. Il Punitore in versione videoludica è ovviamente armato fino ai denti e può sempre raccogliere nuovi strumenti di distruzione, ma non passa le sue giornate a distruggere tutto ciò che si muove. Nel gioco, infatti, potrete catturare i vostri nemici e interrogarli, utilizzando metodi crudi ma efficaci, per farvi dire dove si nascondono i boss e fargli visita.

Astro Boy

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Dopo la versione GBA, sviluppata da Treasure, Astro Boy arriva anche su PS2 per mano di Sega. Il gioco è una fedele trasposizione della serie animata, e vedrà il simpatico Astro Boy completare una serie di missioni di diverso tipo, sia in terra che in aria, all’interno di dieci livelli. Le abilità di cui il piccolo robot è dotato sono molteplici, e ognuna di esse si presta all’interpretazione videoludica. Per i fan, inoltre, sarà possibile raccogliere delle card che rappresentano i personaggi che compaiono nella serie. Tecnicamente molto valido, Astro Boy si pone l’obiettivo di far riscoprire le opere del maestro Osamu Tezuka anche alle nuove generazioni.

Poker Masters

Non c’è molto da dire: un gioco di poker per PS2. Dotato di due modalità di gioco (rapida o carriera), Poker Masters vi vedrà affrontare dodici avversari controllati dal computer all’interno di cinque ambientazioni diverse.

Vietnam: The Tet Offensive

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Riduzione videoludica di una delle battaglie più sanguinose che si siano consumate durante la guerra del Vietnam, questo first person shooter è dotato di una struttura piuttosto classica e, pare, di una realizzazione tecnica discreta. L’innovazione arriva nella gestione della salute del proprio alter-ego: il soldato di cui vestiamo i panni si stanca e deve fare i conti col fiatone prima di lanciarsi in un attacco a testa bassa. Di più, ogni ferita causerà un riscontro più o meno importante sulle sue capacità di movimento e sulla sua agilità, rendendo il gioco terribilmente realistico e introducendo nuovi elementi di cui tener conto.

Capcom Fighting Jam

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Gli appassionati dei picchiaduro Capcom non potranno che esultare per l’arrivo di Capcom Fighting Jam, ovvero una sorta di King of Fighters con i personaggi Capcom tratti da Street Fighter 2, Street Fighter 3, Street Fighter Alpha, Darkstalkers e Red Earth. A essi, naturalmente, sono stati aggiunti anche dei combattenti inediti. La grafica del gioco è rigorosamente bidimensionale, e probabilmente la giocabilità non si discosta da ciò a cui la casa giapponese ci ha abituato. Se amate i classici del picchiaduro, Capcom Fighting Jam potrebbe conquistarvi…

Megaman X8

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Sempre Capcom pubblicherà in Europa l’ultimo episodio della serie Megaman X, con delle sostanziali novità per quanto riguarda la struttura di gioco. Stavolta, infatti, non sarete costretti a impersonare sempre e solo Megaman, ma potrete cambiare personaggio a seconda della situazione, per sfruttare le capacità peculiari di ognuno nel momento del bisogno. Per rendere le cose più complicate, comunque, il gioco vi permetterà di selezionare solo due personaggi all’inizio di ognuno dei nove livelli presenti. Non mancheranno, infine, i classici scontri con i boss di fine livello e un sistema di potenziamento che, in modo graduale, vi permetterà di far fronte ad avversari sempre più minacciosi.

Operation Air Assault

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
OAA è il primo di una serie di prodotti targati Midas che arriveranno a febbraio. Si tratta di uno sparatutto con gli elicotteri, fondamentalmente, che si basa su di una trama ricca di retroscena, tensioni internazionali e via dicendo. Gli sviluppatori hanno prestato particolare attenzione alla fisica del veicolo, donando al gioco un feeling abbastanza realistico, pur senza entrare nel campo delle simulazioni di volo. Dalle prime immagini sembra che la grafica non sia eccezionale, ma vedere il tutto in movimento potrebbe far cambiare la situazione.

Deadly Strike

Il secondo prodotto Midas è una sorta di picchiaduro a scorrimento, e questo non può che farci piacere. La trama vede sei guerrieri in competizione tra loro per conseguire la vittoria in un torneo di arti marziali, fatto sta che nei sei livelli di gioco non dovremo scontrarci con singoli personaggi, bensì affrontare decine e decine di avversari di vario tipo. Sarà possibile giocare in due contemporaneamente, in cooperativa, ed effettuare un gran numero di mosse speciali e combo devastanti.

He-Man: Defender of Grayskull

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Tutti i videogiocatori della “vecchia guardia” si ricorderanno sicuramente della serie Masters of the Universe, sia per i giocattoli che per il cartone animato. E tutti avranno notato che c’è stato recentemente un revival, con una nuova linea di giocattoli e un nuovo cartone animato… Proprio sui nuovi Masters si basa il gioco di Midas Interactive Entertainment, che vi mette nei panni di He-Man attraverso una serie di stage ambientati nel mondo di Eternia. Avrete la possibilità di visitare delle location prese pari pari dal cartone animato e scontrarvi contro tutti gli scagnozzi di Skeletor fino allo scontro finale con il vostro acerrimo nemico. La grafica del gioco riproduce in modo davvero fedele i nuovi personaggi della serie, dunque He-Man: Defender of Grayskull potrebbe rivelarsi un action game da tenere in debita considerazione.

Rumble Roses

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Konami presenta un prodotto che, in pratica, si contrappone al voyeuristico DOA Xtreme Beach Volleyball. Non ci sono partite di pallavolo, in questo caso, bensì degli incontri di wrestling e varie modalità alternative, tra cui non poteva mancare la lotta nel fango… Inutile dire che un titolo come questo basa un buon 90% del proprio appeal nella realizzazione grafica delle curve femminili, e pare che sotto questo aspetto gli sviluppatori abbiano fatto un ottimo lavoro. Rimane da vedere se sarà un titolo più da guardare che non da giocare…

Mercenaries

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
In un ipotetico futuro, la Corea del Nord e quella del Sud sono in procinto di riunirsi. Un gruppo di militari indipendenti, però, prende il controllo di una delle due fazioni e minaccia di sprofondare il mondo nel caos di una guerra nucleare. Voi fate parte di una task force speciale, spedita in Corea dalle Nazioni Unite per riportare la pace. Quando arrivate lì, però, il paese è ormai in guerra: dovrete lottare contro numerosi soldati per rimettere le cose a posto. Un arsenale enorme, numerosi veicoli controllabili e una grafica che si preannuncia eccezionale: queste le caratteristiche principali di Mercenaries, che lo rendono un prodotto decisamente appetibile per tutti gli amanti del genere.

Altered Beast

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Dopo tanti anni, uno dei classici Sega torna per un remake che si preannuncia spettacolare. Un soldato viene riportato in vita grazie a una particolare modifica del DNA che lo rende capace di mutare la propria forma per prendere le sembianze di feroci animali. I suoi nuovi comandanti lo mandano in missione per controllare cosa sia successo in una cittadina americana, ma lì non c’è altro che l’inferno: per sopravvivere, il protagonista del gioco dovrà ricorrere alle proprie capacità e rispondere colpo su colpo alle creature che vogliono ucciderlo. Dotato di una grafica eccezionale, Altered Beast non solo vi permetterà di trasformarvi in otto creature potenti e terrificanti, ma sarà dotato di un sistema di potenziamento che andrà ad agire sul DNA del personaggio per modificarne le caratteristiche. Un classico come questo meritava un remake, e speriamo che Sega abbia messo il giusto impegno nel realizzarlo.

Stolen

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Se cercate un gioco con degli elementi innovativi, Stolen potrebbe fare al caso vostro. Ambientato in un ipotetico futuro, il gioco ha per protagonista l’atletica ladra Anya Romanov. Con il supporto vocale del proprio partner, Louis Palmer, la ragazza dovrà penetrare in diversi edifici ed aggirarne i sistemi di sicurezza per rubare denaro et similia. Si tratta certamente di un punto di vista alternativo, arricchito da numerosi elementi stealth che creano una certa atmosfera. Anya può difendersi utilizzando delle spettacolari mosse di arti marziali, e la sua agilità le permette di nascondersi rapidamente o di superare ostacoli apparentemente insormontabili. Un comodo radar vi sarà d’aiuto per orientarvi all’interno dei vari livelli, così come una nutrita schiera di gadget tecnologici vi permetteranno di risolvere numerosi problemi.

The Adventures of Jimmy Neutron Boy Genius: Attack of the Twonkies

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Basato su di un lungometraggio animato dedicato appunto a Jimmy Neutron, questo titolo THQ vi vedrà girare per un certo numero di livelli alla ricerca di particolari oggetti. In realtà non c’è molto da dire su Attack of the Twonkies: si tratta di un prodotto dal target preciso, che poco si presta a interpretazioni filosofiche…

Gran Turismo 4

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Capolavoro annunciato, il nuovo simulatore realizzato da Polyphony Digital promette una veste grafica ancora più evoluta, un maggior numero di vetture e di circuiti. Anziché ottimizzare il motore grafico di GT3, gli sviluppatori hanno deciso di riscrivere daccapo il codice, forti della grande esperienza acquisita, per ottenere delle sostanziali migliorie estetiche insieme a un impareggiabile realismo nel comportamento fisico dei veicoli. Con cinquecento auto tra cui scegliere e una rosa di cinquanta circuiti sparsi per il mondo, Gran Turismo 4 promette di essere l’esperienza di gioco definitiva per gli amanti delle simulazioni automobilistiche. Del resto basta un’occhiata alle schermate disponibili per rendersi conto della maestosità di questo titolo…

Gran Turismo 4

Metal Gear Solid 3: Snake Eater

Snake è tornato, in un prequel che ribadisce la qualità della serie e i valori che Hideo Kojima non può esimersi dall’inserire in ognuno dei suoi lavori. Film o gioco? Probabilmente non avremo il tempo di chiedercelo, tanto coinvolgente sarà questo titolo. All’interno di una giungla, dovremo colpire i nostri nemici di sorpresa o affidarci a un nuovo sistema di combattimento ravvicinato per eliminarli rapidamente. Rispetto al passato, potremo scegliere delle strategie diverse per procedere nell’avventura, ma sempre facendo attenzione ai bisogni del personaggio, che si stancherà o sentirà fame a seconda delle energie che gli faremo consumare. Capolavoro annunciato, MGS3 spinge PS2 verso nuovi standard tecnici, grazie a un motore grafico riveduto e corretto per l’occasione.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Constantine

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Tratto dal fumetto Hellblazers, pubblicato negli USA dalla DC Comics, e basato sulla storia scritta per il film con Keanu Reeves in uscita quest’anno, Constantine vi vedrà vestire i panni di John Constantine, un uomo che è andato e venuto dall’Inferno. Il personaggio si unirà a una poliziotta la cui sorella gemella è scomparsa, e la loro ricerca vedrà i due affrontare ogni genere di difficoltà, in un action game con visuale in terza persona. Dovrete sconfiggere mostri e demoni utilizzando un gran numero di attacchi magici, realizzati graficamente in modo impeccabile…

MX vs ATV Unleashed

THQ prova a dire la sua sulle corse su sabbia e sterrato: in questo gioco, infatti, potremo selezionare il nostro veicolo tra moto da cross, quad bike, monster truck, auto da golf e via dicendo. Il sistema di gestione del nostro mezzo terrà ovviamente conto delle condizioni della “pista”, proponendoci un approccio quantomeno alternativo alle normali corse su strada. Tra le modalità di gioco non mancano l’onnipresente carriera e l’online, in questo caso per un numero massimo di otto giocatori.

Brothers in Arms

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Ubisoft porta su PS2 un avvenimento verificatosi poco prima dello sbarco in Normandia: una truppa americana di centouno elementi si trova a dover avanzare sul suolo francese. Il gioco è un incrocio tra Ghost Recon e Rainbow Six. Del primo condivide l’ambientazione e l’atmosfera, del secondo la struttura: nei panni del sergente Matt Baker, dovrete gestire un team formato da voi e altri due soldati scelti. Gli sviluppatori hanno cercato di rendere Brothers in Arms il più realistico possibile, inserendo strategie reali, armi dell’epoca e scenari verosimili. Il tutto sarà arricchito da una grafica molto curata, abbinata a un commento sonoro che contribuirà a creare una certa tensione emotiva…

Brothers in Arms

7 Sins
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Lussuria, accidia, superbia, ira, invidia, avarizia e gola; i sette peccati capitali sono gli assoluti protagonisti di 7 Sins, simulatore di vita reale ambientato in una città che basa tutto su potere, ricchezza e sesso. Non sarà raro vestire i panni da seduttore di avvenenti fanciulle incontrate nel club più esclusivo della città, per poi filmare con telecamere nascoste le loro performance più ardite o semplicemente impegnarsi al massimo per soddisfare gli appetiti della focosa modella di turno. Queste "pratiche" però non saranno a se stanti, potranno servire infatti per fare carriera, ingannare i propri nemici oppure manipolare altre persone, secondo lo spirito che pervade questa cittadina. Nel gioco, che uscirà verso la fine di Marzo, ci saranno sette campagne (una per ogni peccato) e sette differenti ambientazioni.

Samurai Warriors Xtreme Legends

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Forte del successo della serie Dynasty Warriors, Koei continua a sfornare titoli ambientati nel medioevo giapponese. È la volta di Samurai Warriors Xtreme Legends, ovvero una sorta di update del già disponibile Samurai Warriors, che rispetto al gioco originale offre quattro nuovi personaggi e delle modalità inedite. Il classico story mode, però, non è cambiato di una virgola e vi vedrà affrontare un numero imprecisato di nemici all’interno di location estremamente curate e ricche di elementi interattivi.

Rugby 2005

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
EA Sports aggiorna anche la serie Rugby, modificando per l’occasione il motore grafico che muoveva Rugby 2004 per ottenere dei risultati più realistici e convincenti in termini di animazione dei giocatori. Il gioco basa il proprio appeal sulla velocità e sulla spettacolarità, e naturalmente include tutte le squadre con le rose aggiornate al 2005. Sarà inoltre possibile creare i propri team e i propri giocatori, utilizzando un editor completo e intuitivo.

FIFA Street

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
La rivisitazione “urbana” dello sport vista da Electronic Arts non poteva lasciar fuori il calcio, e così ecco arrivare anche FIFA Street. Del resto alcuni spot televisivi ci avevano già abituato a vedere le star del calcio internazionale confrontarsi su scenari tutt’altro che usuali. No, Del Piero sulla lambretta stavolta non ci sarà. In compenso, potrete vestire i panni (non calzoncini, in questo caso) di numerosi giocatori reali e organizzare entusiasmanti partite di calcetto su piazze e per strada.

Fight Night Round 2

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Ancora EA Sports, in questo caso per un gioco di boxe che fa da seguito a Fight Night 2004. Potrete impersonare dei pugili realmente esistenti e farvi strada in una modalità carriera quanto mai completa e dettagliata, sfruttando anche l’opzione di allenamento per migliorare le vostre capacità. E le novità dove sono? Innanzitutto il sistema di controllo: utilizzando i due stick analogici del Dual Shock 2, potrete controllare in modo istintivo i pugni e il movimento del vostro pugile, rendendo l’azione molto più realistica e coinvolgente. Inoltre potrete recuperare dalle ferite leggere che vi procurerete di round in round, grazie a un sistema di rilevazione dei danni molto più “intelligente” rispetto al passato.

TimeSplitters: Future Perfect

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
EA non è solo sinonimo di sport, come dimostra l’uscita di Time Splitters 3: Future Perfect. Terzo episodio di una popolare serie di first person shooter, TS3 vi vedrà ancora una volta viaggiare nel tempo alla ricerca di oggetti importanti, che vanno assolutamente raccolti prima che finiscano nelle grinfie di una razza aliena ostile. A vostra disposizione non avete solo un enorme arsenale, ma anche dei poteri paranormali (telecinesi su tutti). Il tutto, ovviamente, cambierà a seconda dell’epoca in cui vi troverete a combattere. A differenza dei primi due Time Splitters, inoltre, vi sarà possibile mettervi al comando di alcuni veicoli e utilizzarli per farvi strada tra i nemici. Il gioco include una modalità cooperativa per due giocatori (si suppone in split screen) e il supporto per il gioco online (fino a sedici partecipanti contemporaneamente). Be’, non vediamo l’ora di provarlo…

Death by Degrees

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Ci credereste? Nina Williams, una delle partecipanti ai tornei della serie Tekken, è ora protagonista di un action game tutto suo. La bella agente CIA, letale esperta di arti marziali, dovrà affrontare una serie di nemici per conseguire i propri obiettivi di missione in missione. Il sistema di controllo vi permetterà di combattere utilizzando entrambi gli stick analogici del pad, in modo da poter colpire verso ogni direzione in qualsiasi momento, anche e soprattutto quando gli avversari vi circondano. Grazie a una scansione a raggi x, inoltre, potrete talvolta individuare il punto debole del vostro nemico e colpirlo per avere la meglio su di lui nel modo più rapido possibile. La grafica di Death by Degrees sembra all’altezza delle aspettative, speriamo solo che gli sviluppatori Namco non si siano limitati a proporci una versione solo leggermente riveduta del Tekken Force Mode…

Shadow Hearts: Covenant

Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti
Ambientato qualche mese dopo la conclusione del primo Shadow Hearts, questo sequel sembra avere tutte le carte in regola per contendere alla serie Final Fantasy il trono per il miglior gioco di ruolo. Dotato di una trama coinvolgente e di un efficace sistema di combattimenti a turni, il gioco vi permetterà naturalmente di far “crescere” i personaggi che formano la vostra squadra, aumentando le loro capacità e fornendo loro degli oggetti utili. La novità è che potrete anche affidare a ogni personaggio la propria “formazione”, in modo da trovarlo pronto dopo qualche battaglia senza doverlo per forza gestire. È nei combattimenti che la spettacolarità di Shadow Hearts: Covenant viene svelata, grazie ad attacchi magici e combo devastanti quanto belli da vedere.

Medal of Honor: Dogs of War

Dopo il poco brillante Medal of Honor: Rising Sun, EA si prepara a pubblicare un nuovo episodio della serie di FPS a sfondo “storico”. Gli sviluppatori hanno cercato di migliorare ciò che non funzionava nel precedente episodio della serie, aumentando le situazioni di caos ma non a discapito del sistema di controllo. Stavolta sarà possibile portare a completamento le missioni scegliendo tra varie strade, dunque prendendo delle decisioni che si rifletteranno in modo concreto sul risultato finale che otterremo.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Cold Fear

Gli autori di Alone in the Dark – The New Nightmare hanno sfornato, stavolta per Ubisoft, un survival horror dall’ambientazione decisamente alternativa: una baleniera abbandonata. Nei panni del guardacoste Tom Hansen, verremo inviati sulla nave per capire cosa sia successo all’equipaggio, ma una volta a bordo scopriremo che qualcosa di oscuro ha preso possesso della baleniera. E, sì, ci troveremo nei guai fino al collo. Dotato di una grafica ben realizzata, di inedite soluzioni per quanto concerne le location (la nave ogni tanto si muoverà, con tutte le conseguenze del caso) e di un arsenale di tutto rispetto, Cold Fear potrebbe rappresentare una buona scelta in un filone da anni dominato da Capcom e Konami.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Notorious: Die to Drive

Ubisoft si lancia nel genere dei racer “violenti”, sulla falsariga di Driv3r, con Notorious: Die to Drive. Il gioco si presenta davvero bene, grazie al largo uso di effetti speciali e all’imponente numero di veicoli che si potranno utilizzare (trenta). Dalle foto si evince che ci si troverà in situazioni quantomeno bizzarre, magari zigzagando per evitare che un disadattato ci colpisca con il suo bazooka… Anche su PS2 non mancheranno le modalità di gioco online, che faranno la parte del leone con ben quattro possibili scelte: Death Match, Duel, Elimination e Zulu.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Ghost in the Shell: Stand Alone Complex

A marzo Atari pubblicherà in Italia Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, ovvero il secondo videogame tratto dal famoso manga (e relativo film d’animazione) di Masamune Shirow. Alternandovi al comando di Motoko Kusanagi e del suo compagno Bato, entrambi potenti cyborg, dovrete affrontare una serie di nemici ed esplorare livelli più o meno grandi, in un action game con visuale in terza persona che promette una buona dose di spettacolo. Oltre a combattere a mani nude, potrete utilizzare un gran numero di armi e veicoli, sbloccare una lunga serie di extra e giocare addirittura in quattro contemporaneamente (previo utilizzo di un Multitap per PS2).
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Full Spectrum Warrior

Arriva anche su PS2 uno dei titoli più popolari degli ultimi mesi, ovvero Full Spectrum Warrior. A prima vista potrebbe sembrare uno sparatutto in soggettiva, mentre invece si tratta di un vero e proprio gioco di strategia in tempo reale, in cui dovremo coordinare il lavoro di due squadre di soldati per avere la meglio sui nemici anche nelle situazioni più difficili. Le dodici missioni che compongono la modalità in singolo ci vedranno fronteggiare battaglie a viso aperto o momenti in cui è necessario pianificare in fretta il da farsi, magari distrarre i nemici da una parte per colpirli dall’altra. Il tutto è realizzato in modo eccezionale su Xbox e PC, dunque speriamo che la conversione per PS2 sia all’altezza della situazione…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Tak 2: The Staff of Dreams

Sviluppato da THQ, questo platform su licenza ci vedrà impersonare il giovane apprendista sciamano Tak, che dovrà salvare una principessa dall’avvento delle creature degli incubi. La struttura del gioco dovrebbe essere classica e godibile, grazie a un preciso sistema di controllo, e non mancherà di proporre sfide attraverso una serie di divertenti minigame. Il fascino di questo titolo, comunque, è nella varietà di situazioni che potranno crearsi, grazie all’elevata interattività dell’ambientazione. E non dimentichiamo l’ottima realizzazione tecnica… Insomma, Tak 2 si candida a essere uno dei platform di riferimento per il 2005.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Destroy All Humans!

Sicuramente tutti ci siamo chiesti come sarebbe interpretare il ruolo dei “cattivi” in un videogame, magari lottare contro la nostra stessa specie. THQ si è evidentemente posta la domanda, e la risposta è Destroy All Humans!, un gioco che si rifà chiaramente alla demenzialità del film “Mars Attacks” e che vi mette alla guida di un alieno che deve spianare la strada ai propri simili per un’invasione della Terra. Potrete scegliere se procedere in modo attento, infiltrandovi tra gli umani per comandarli a loro insaputa, oppure fare piazza pulita utilizzando una serie di armi devastanti dal nome quantomeno bizzarro.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Tenchu: Fatal Shadows

La serie di Tenchu ha ormai conquistato una larga fetta di utenti, dunque non sorprende vedere che anche nel 2005 vedremo su PS2 un episodio di questo stealth/action game. Conosciuto in Giappone con il sottotitolo “Kurenai”, questo nuovo Tenchu non si discosta molto dalla propria struttura originaria, pur introducendo diverse novità: un personaggio inedito (Rin), delle ambientazioni molto più vaste e un’intelligenza artificiale completamente riveduta per i nemici, da cui ora sarà molto più difficile nascondersi. Niente da segnalare per quanto riguarda la realizzazione tecnica, invece, visto che le differenze con Wrath of Heaven praticamente non ci sono…

Devil May Cry 3

Dante è tornato, anche se in questo caso si tratta di un Dante più giovane, diciamo agli inizi della sua carriera di “detective” del mondo sovrannaturale. Consci dei problemi che minavano il secondo capitolo della serie, gli sviluppatori Capcom hanno optato per un deciso cambio di rotta in occasione di DMC3: via gli enigmi (o quasi) e più spazio all’azione, che stavolta rappresenta il cardine del gioco anche per quanto concerne la varietà. Infatti vi troverete a dover scegliere lo stile di combattimento che preferite tra tre diverse opzioni, favorendo l’utilizzo delle armi da taglio, delle armi da fuoco o delle acrobazie. Tecnicamente impressionante, Devil May Cry 3 potrebbe avere degli eventuali punti deboli sotto il profilo della giocabilità, vista la “riduzione” dello spessore rispetto ai precedenti episodi della serie.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Rainbow Six 4: Lockdown

Quarto episodio della serie Rainbow Six, sempre sviluppato dal team Red Storm Entertainment, Rainbow Six: Lockdown introduce solo delle lievi modifiche al già collaudato gameplay dei precedenti episodi. Sempre al comando di Dingo Chavez, dovrete affrontare una serie di missioni ad alto rischio insieme a dei compagni che vi copriranno le spalle all’occorrenza e che seguiranno tutti i vostri ordini. Esattamente come succedeva in Rainbow Six 3, potrete organizzare la vostra strategia agendo su due fronti (voi da una parte, i vostri compagni dall’altra), arricchiti da nuovi comandi che si affiancheranno ai classici “apri e ripulisci”, e via dicendo. Graficamente il gioco promette davvero bene, con delle ambientazioni molto ricche di dettagli e un motore grafico che promette di gestire il tutto senza problemi.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Splinter Cell: Chaos Theory

Altro cavallo di battaglia di Ubisoft, anch’essa tratta dagli scritti di Tom Clancy, anche Splinter Cell arriva con un nuovo episodio su PS2. Protagonista del gioco è sempre l’agente speciale Sam Fisher, che non sembra invecchiare nonostante il passare degli anni: anche in Chaos Theory si esibirà in spaccate, salti e lotte senza tregua, per completare una serie di missioni in cui la segretezza sarà un obiettivo primario. Il gioco introduce delle migliorie grafiche rispetto a quanto visto nei precedenti episodi, soprattutto nel campo degli effetti speciali e dell’illuminazione dinamica. A vostra disposizione nuove armi e un diverso grado di libertà d’azione.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Far Cry Instincts

Far Cry arriva anche su console, debitamente modificato rispetto all’acclamata versione PC. Il gioco ora gode di una trama differente, pur mantenendo lo stesso protagonista e la stessa ambientazione già visti su personal computer, anche se per la grafica si è dovuto scendere a compromessi: il framerate non supera i 30 fps, e le ambientazioni sono più piccole rispetto alla versione PC, pur mantenendo un alto grado di interattività. A vostra disposizione avrete il solito arsenale, più la possibilità di utilizzare alcuni veicoli per completare le missioni. È sempre possibile disseminare trappole, nascondersi nell’erba per attaccare alle spalle e, in generale, pianificare delle efficaci strategie d’attacco per avere la meglio su nemici numericamente superiori.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

The Bard’s Tale

Il nuovo action-RPG di inXile, basato sul motore grafico di Champions of Norrath, vi vedrà menare fendenti attraverso un gran numero di location, che si contraddistinguono per la ricchezza di dettagli e per le possibilità interattive. Il vostro alter-ego, inoltre, potrà utilizzare il canto come arma… anche se non è ancora ben chiaro in quali termini. Durante il gioco vi ritroverete a dover scegliere la strada da seguire, e potrete gestire gli oggetti in vostro possesso come più vi aggrada, eventualmente scambiando delle armi per del denaro o viceversa.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Suikoden IV

Nel quarto capitolo della famosa serie di RPG targata Konami vi troverete a impersonare un giovane eroe vissuto cento anni prima gli eventi del primo Suikoden. Viaggerete per mare e per terra, attraverso una storia decisamente più convenzionale rispetto all’episodio precedente (dove tre diverse trame convergevano per formarne una sola) e che si sviluppa tramite numerose sequenze animate. A differenza degli altri Suikoden, stavolta i combattimenti potranno essere affrontati da un massimo di quattro personaggi alla volta, e il gioco farà molto spesso ricorso agli incontri casuali. Ci sono delle riserve per quanto riguarda la struttura di gioco e la realizzazione tecnica, ma potremo vederci più chiaro solo tra qualche tempo…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Nanobreaker

Un bagno di sangue. Non ci sono parole più adatte per descrivere Nanobreaker, il nuovo action game Konami: utilizzando lo stesso motore grafico di Castlevania: Lament of Innocence, gli sviluppatori della casa giapponese hanno realizzato un titolo in cui il liquido rosso scorre a fiumi, letteralmente. Degli esperimenti sulla nanotecnologia hanno portato a un grave incidente: fuori controllo, le nanomacchine hanno cominciato a entrare nei corpi degli abitanti di una piccola isola, trasformandoli in mostri. Nei panni di Jake Warren, un potente cyborg armato di lama al plasma, dovrete risolvere la situazione a suon di fendenti e fare piazza pulita delle creature che minacciano il pianeta. Con un’infinità di mosse, nemici ed enormi boss di fine livello, Nanobreaker si candida a essere uno dei prodotti più interessanti del 2005.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Yu-Gi-Oh! Capsule Monster Coliseum

Esattamente come l’episodio precedente, già uscito per PS2, Yu-Gi-Oh! Capsule Monster Coliseum vi mette alla guida di Yugi e di altri personaggi della popolare serie animata, in lotta a suon di carte e capsule. I vostri mostri si scontreranno all’interno di ambientazioni piuttosto vaste e dettagliate, e solo un pizzico di strategia vi permetterà di avere ragione di un nemico dotato della vostra stessa potenza.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Neo Contra

Ancora Konami, stavolta per un nuovo episodio di una serie storica: Neo Contra ripropone in 3D la giocabilità dei primi Contra, avvalendosi di una grafica straordinaria e di un gran numero di effetti speciali. I personaggi di cui potrete prendere il controllo gireranno all’interno di enormi ambientazioni, facendo fuoco in ogni direzione senza mai un attimo di pausa. Enormi boss e infiniti nemici vi attenderanno al varco, circondandovi continuamente: questo gioco vi chiarirà il concetto di “potenza di fuoco”…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Teenage Mutant Ninja Turtles 2: BattleNexus

Altro sequel “storico” da parte di Konami, Teenage Mutant Ninja Turtles 2: BattleNexus è il sequel del picchiaduro a scorrimento uscito lo scorso anno per PS2, e che purtroppo non ha suscitato grandi entusiasmi. Stavolta gli sviluppatori giocano la carta del multiplayer “estremo”: le quattro tartarughe ninja potranno essere controllate da altrettanti giocatori umani (previo utilizzo del Multitap), per dar vita a sessioni di gioco entusiasmanti sia in modalità cooperativa che in modalità versus. Con oltre trenta tipo di attacco, una buona grafica in cel shading e le voci originali della serie animata USA, BattleNexus potrebbe rappresentare una sorta di rivincita per il franchise delle TMNT, che sul piano dei videogame non ha goduto del successo sperato.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Champions: Return to Arms

Seguito di Champions of Norrath, titolo peraltro ancora non disponibile in Europa, Champions: Return to Arms è un RPG dalla struttura solida, che negli USA gode già di un nutrito seguito tra gli appassionati. Rispetto al prequel, introduce due nuove razze utilizzabili, un gran numero di location inedite (sono circa cinquanta, in totale) e delle nuove modalità di gioco online.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Shining Tears

Il nuovo RPG di Sega, contraddistinto da un’ottima grafica fumettosa, vi permetterà di giocare in multiplayer o di controllare due personaggi contemporaneamente, utilizzando entrambi gli stick analogici del Dual Shock 2 e attaccando con i tasti dorsali. Basato sulla storica serie Shining Force, il gioco vi vede nei panni del giovane Xion, che dopo aver perso la memoria ha a disposizione solo due misteriosi anelli magici per ritrovare se stesso. La ricerca del suo passato, però, viene bruscamente interrotta quando l’esercito dell’Impero di Rune Geist attacca la città: da quel momento Xion, insieme ai suoi amici, dovrà lottare per difendere la gente comune dalla violenza.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Commandos Strike Force

Il famoso strategico in tempo reale sviluppato da Pyro Studios cambia drasticamente rotta, trasformandosi in un first person shooter. L’ambientazione, almeno quella, è però sempre la stessa: la Seconda Guerra Mondiale. Come negli episodi precedenti, avremo la possibilità di prendere il comando di diversi soldati nel corso delle missioni, per sfruttarne le caratteristiche in determinati momenti. In questa nuova prospettiva, non è ancora chiaro come potremo apprezzare le abilità di ogni personaggio, ma sicuramente gli sviluppatori avranno trovato delle soluzioni all’altezza della situazione…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Super Monkey Ball Deluxe

Sega rilascerà un nuovo episodio della serie Super Money Ball ad aprile, in questo caso un’edizione deluxe che riprende i due episodi usciti per GameCube e li accorpa, aggiungendo altre feature. Il numero di stage utilizzabili, dunque, sale a ben trecento. Non cambiano, invece, gli elementi che da sempre caratterizzano il gioco e che ne hanno costruito la fortuna: la giocabilità immediata, la frenesia dell’azione e le modalità multiplayer.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Cold Winter

Il titolo potrebbe far pensare a un gioco sugli sport invernali, mentre invece Cold Winter è uno sparatutto in prima persona che vi catapulta nel duro mondo delle spie internazionali. I numeri di questo titolo sono eloquenti: tre storie, otto ambientazioni e tredici missioni. Il vostro personaggio, Andrew Sterling, è un agente segreto britannico che deve affrontare una serie di missioni per conto dell’esercito. Avrete a che fare con delle ambientazioni estremamente interattive e con degli avversari dotati di una certa intelligenza, in grado di organizzarsi e di darvi del filo da torcere. Il gioco è dotato di una modalità multiplayer per quattro giocatori in split screen, nonché del supporto per l’online gaming.

Area 51

Sembra che il 2005 sarà l’anno dei fps. Anche Midway si butta nella mischia di questo fortunato genere videoludico con Area 51, un gioco in cui impersonerete un agente speciale che dovrà rimettere le cose in ordine nell’Area 51, il complesso militare famoso per gli appassionati di UFO. Il vostro personaggio, doppiato da David Duchovny (il Fox Mulder di X-Files), subirà una mutazione col passare del tempo, e questo gli consentirà di ricorrere a delle capacità sovrumane per avere ragione dei suoi nemici. La grafica di Area 51 sfoggia un bestiario notevole per varietà e realizzazione, e una serie di ambientazioni vaste e ben disegnate, costruite e mosse da un motore grafico che fa della solidità il suo punto di forza.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Dance Dance Revolution Extreme

La serie di rythm game targata Konami torna con un nuovo episodio, dotato stavolta di supporto per la periferica EyeToy. È inutile dire quante e quali possibilità interattive verranno offerte da questa novità, ma sicuramente ci sarà da divertirsi. I brani musicali inclusi nel gioco raggiungono i cento minuti totali e sono stati selezionati tra i maggiori successi dell’ultimo periodo. Non si sa se si tratterà di versioni originali o di cover, però. È interessante l’implementazione di un sistema che conta le calorie bruciate per ogni sessione di gioco. Be’, talvolta i videogame non sono sinonimo di pigrizia, no?
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

LEGO Star Wars

I videogiochi Lego finora non hanno brillato per qualità, dunque è con una certa titubanza che aspettiamo l’uscita di Lego Star Wars. Il gioco è sviluppato da Traveller’s Tales, dunque un team che fornisce delle garanzie, e riprende la trama della nuova trilogia di Star Wars. Controllerete una serie di personaggi, rigorosamente fatti di Lego, e potrete muovervi in un mondo di mattoncini, utilizzando tutta una serie di veicoli e mezzi per portare a termine le missioni. L’impostazione di Lego Star Wars sembra orientata verso l’immediatezza, ne è prova il fatto che un secondo giocatore potrà entrare nella partita in ogni momento, senza alcun problema.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Haunting Ground

Conosciuto in Giappone con il titolo di “Demento”, che in effetti qui da noi non avrebbe suonato granché, Haunting Ground è un survival horror sviluppato da Capcom ma che si discosta dall’azione di Resident Evil in favore di un approccio più “psicologico”, in poche parole più simile a Silent Hill. La protagonista del gioco, Fiona, dovrà fuggire da una serie di eventi misteriosi e terribili. Il bello è che determinate situazioni accresceranno il terrore del personaggio, che si ritroverà momentaneamente menomato nei movimenti, anche i più semplici. Grafica, sonoro ed atmosfera generale saranno sicuramente eccellenti, garantisce Capcom.

Kessen III

Ad aprile Koei lancerà anche in Europa il terzo capitolo della popolare serie Kessen, con tante novità di rilievo. Innanzitutto l’azione sarà ora in tempo reale, dunque il gameplay cambierà profondamente rispetto agli episodi precedenti, e potremo scegliere se prendere il comando di un singolo soldato o di un intero gruppo, modificando l’approccio alla battaglia a seconda dei casi. Come al solito, gli sviluppatori hanno contornato l’azione di numerosi particolari che contribuiscono a impreziosire il prodotto: due ore di sequenze animate, personaggi realistici e ricchi di particolari, ambientazioni eccezionali quanto a dimensioni e realismo.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Star Wars Episode III: Revenge of the Sith

Dalla versione Lego abbiamo già parlato, dunque passiamo a quella reale: ecco arrivare puntualmente il tie-in dell’ultimo episodio della saga di Star Wars, nella fattispecie Episodio III. In questo action game potrete vestire i panni di Obi Wan Kenobi o di Anakin Swywalker, utilizzando un gran numero di armi nonché i vostri poteri jedi. A differenza della serie Knights of the Old Republic, in Revenge of the Sith ci troveremo ad affrontare un numero maggiore di combattimenti, dunque avremo un approccio più orientato verso l’azione che non verso l’esplorazione. I primi filmati disponibili mostrano esattamente ciò che i fan di Star Wars vorrebbero sempre vedere: duelli all’ultimo sangue con le spade laser, piroette e acrobazie incluse.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Football Generation

Con un certo Pro Evolution Soccer 4 in giro, ci vuole davvero coraggio a realizzare un gioco di calcio per PS2. Midas Interactive ci prova con Football Generation, una simulazione calcistica all’apparenza di stampo classico, con il solito gran numero di team reali a disposizione e una realizzazione tecnica di buon livello. A ciò si aggiunge qualche novità, ad esempio l’introduzione della modalità “Scenario”, in cui potremo prendere il controllo del giocatore più importante di una squadra a scelta, giocando dunque delle partite diverse dal solito.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

25 to Life

Eidos ha realizzato un action game con visuale in terza persona dai connotati quantomeno particolari. 25 to Life, infatti, vi permetterà di giocare nei panni dei poliziotti o dei gangster, cambiando radicalmente il vostro approccio alla partita nell’uno o nell’altro caso. Non ci si limiterà a spararsi per strada, però: le missioni che dovrete portare a termine si rivelano talvolta complesse. Ad esempio, nei panni di un poliziotto dovrete infiltrarvi tra le file dei signori della droga, o evadere di prigione quando impersonate i criminali. Graficamente ben fatto, questo titolo potrebbe rappresentare un’ottima scelta se siete stufi delle solite situazioni a senso unico…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Monster Hunter

Ambientato nel medioevo giapponese, Monster Hunter vi vedrà vestire i panni di un cacciatore di mostri, appunti, che si guadagna da vivere eliminando creature demoniache e mostri di ogni genere. Dopo aver creato il nostro alter-ego utilizzando un semplice editor, potremo partire subito per qualche battuta di caccia. Il gioco conta molto sulla modalità online, grazie alla quale potrete unirvi ad altri cacciatori e affrontare minacce più grandi del solito. Tecnicamente ben realizzato, Monster Hunter sembra denunciare una certa mancanza di spessore e di varietà: verificheremo tutto in fase di recensione.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Tekken 5

Torna il torneo King of Iron Fist, torna la simpatica famiglia Mishima ma stavolta l’anziano Heihachi non ci sarà: Tekken 5 promette ancora una volta di portare combattimenti furiosi e spettacolari su PS2, con una rosa di venti personaggi subito disponibili e tre new entry: Feng Wei, Raven e Asuka Kazama). Nuove mosse e contromosse ci permetteranno di dar vita a incontri dotati di una certa impronta strategica, mentre non cambierà il preciso sistema di controllo, da anni punto fermo della serie. Potremo personalizzare il nostro alter ego modificando i suoi abiti e gli oggetti che porta con sé, e affrontare la solita modalità “Tekken Force” (in questo caso con un nome diverso) nei panni di Jin Kazama. In Giappone, il gioco verrà venduto con in bundle il primo Tekken, allegato per festeggiare il decennale della serie. Non si sa se questo bonus verrà mantenuto nella versione europea…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Alien Hominid

Forse è la prima volta che un gioco originariamente realizzato in Flash, per essere giocato online, sia convertito per PS2. Ma i numeri parlano chiaro: Alien Hominid è stato scaricato oltre sei milioni di volte, dunque deve avere di certo i numeri per conquistare il pubblico. Il gioco è una sorta di action game bidimensionale, molto simile a Metal Slug e dalla grafica cartoonesca e colorata. Nei panni di un… ominide alieno, dovremo affrontare una serie di nemici utilizzando numerose armi e veicoli, attraversando esplosioni giganti. Questo titolo fa della semplicità il proprio punto di forza, e può darsi che ciò possa rappresentare un valido motivo di successo anche sulla console Sony.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

The Warriors

Quando il tuo team si chiama Rockstar e hai all’attivo alcuni dei videogame più venduti della storia, evidentemente puoi toglierti qualche sfizio, fare qualche follia. Non sappiamo esattamente cosa pensare di The Warriors, visto che si tratta del tie-in di un film uscito tanti anni fa (portato in Italia con il titolo “I Guerrieri della Notte”). La trama riprende fedelmente gli avvenimenti della pellicola: a New York viene organizzato un megaraduno di tutte le bande, ma la persona che voleva unificare le gang viene uccisa da un capobanda. Si sparge la voce che siano stati i Guerrieri a compiere l’omicidio, e così la banda dovrà cercare di tornare sana e salva nel proprio territorio, attraversando in piena notte tutta la città. La trama è perfetta per realizzare un videogame, resta da vedere come sarà questo The Warriors, visto che sembra impossibile anche solo vederne delle immagini…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Juiced

Dopo la serie Burnout, Acclaim si prepara a pubblicare un nuovo gioco di corse: Juiced. Con oltre cinquanta vetture disponibili e altrettante location ispirate a città reali, il gioco vi metterà nei panni di un pilota che deve imporsi all’interno di gare di diverso genere, affrontando eventualmente una modalità carriera che offre varie possibilità per far valere la vostra bravura. Graficamente ben fatto, il gioco non sfida GT4 a viso aperto, come è ovvio, ma si pone come una “seconda scelta” da valutare.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Resident Evil Outbreak: File #2

Il seguito della versione online di Resident Evil arriverà anche in Europa nel secondo trimestre del 2005. Non sappiamo se anche in questo caso verrà tagliata l’importantissima modalità online, per il quale il gioco è effettivamente stato sviluppato. Ad ogni modo, gli otto personaggi del primo episodio sono tornati e potrete selezionarne uno per lanciarvi nuovamente nelle atmosfere macabre della serie. In modalità online, fino a quattro giocatori potranno collaborare per procedere nell’avventura e per affrontare i nemici in superiorità numerica.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Hitman: Blood Money

Dopo lo sterminio della sua squadra, l’Agente 47 dovrà trovare i responsabili e fargliela pagare, nel nuovo episodio della serie Hitman. Gli sviluppatori hanno realizzato un motore grafico completamente nuovo per Blood Money, e questo implicherà un maggiore livello di dettaglio, migliori animazioni e un frame rate stabile anche nelle situazioni più concitate. È anche stato introdotto l’uso del denaro, che il vostro personaggio potrà utilizzare per portare a termine le missioni, anche se non è ancora stato chiarito in che modo.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Farenheit

Il ritorno di Sierra si chiama Farenheit. Sviluppato per Vivendi Universal, questo survival horror dall’atmosfera cupa vi vedrà prendere il controllo di un certo Lucas ed esplorare una serie di ambientazioni. Le novità si trovano soprattutto nel sistema di controllo, che utilizza lo stick analogico destro per effettuare le azioni più comuni (interagire con gli oggetti, ad esempio). La storia si dipanerà in maniera diversa a seconda delle scelte che farete, dunque si tratta di un titolo probabilmente rigiocabile per chi vuole a tutti i costi assistere a tutti i finali possibili.

Battlefield: Modern Combat

Un nuovo wargame per Electronic Arts, in questo caso il primo episodio della serie Battlefield ad approdare su PlayStation 2. I numeri parlano di venti ambientazioni, veicoli terresti, aerei e marini, modalità online per ventiquattro giocatori in contemporanea, oltre settanta armi utilizzabili e la possibilità di “fare carriera” di missione in missione. Gli screenshot disponibili mostrano una certa qualità della grafica, soprattutto per quanto concerne il livello di dettaglio, ma sarà interessante vedere il tutto in movimento, soprattutto in modalità online.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Worms 4: Mayhem

La serie Worms torna su PS2 con un quarto episodio. Sviluppato come al solito dallo storico Team 17 per Codemasters, Worms 4: Mayhem è ancora dotato di una struttura di gioco estremamente semplice e al contempo coinvolgente, che vi vedrà affrontare numerose missioni (più di venti) sia in modalità singolo che online. Gli sviluppatori hanno modificato il motore di gioco per offrire delle agili inquadrature dei personaggi, tramite una telecamera virtuale controllata dal giocatore.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Championship Manager 5

La serie Championship Manager approda sulla console Sony per la prima volta con il quinto episodio. Si tratta di un manageriale in cui avremo la possibilità di gestire una squadra di calcio sotto ogni aspetto, da quello economico a quello strategico/tattico. Per quanto riguarda quest’ultimo elemento, una comoda interfaccia grafica ci mostrerà i “punti deboli” del team che alleniamo, e allora potremo decidere di modificare la formazione, le posizioni, i giocatori o qualunque altra cosa ci venga in mente per rendere competitiva la squadra.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Sega Rally 2005

L’ennesimo gradito ritorno, Sega Rally 2005 non ha esattamente entusiasmato le folle per la sua realizzazione tecnica, che conta di minare un prodotto magari giocabile ma troppo poco spettacolare per mantenere i propri standard… Si tratta, come al solito, di un gioco di guida arcade in cui la derapata la fa da padrone, con alcune vetture reali provenienti dal mondo dei rally. Chi vivrà vedrà…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Perfect Ace 2: The Championships

Unica simulazione tennistica annunciata per il 2005, Perfect Ace 2: The Championships vi permetterà di prendere parte alle più importanti competizioni mondiali e di impersonare tennisti realmente esistenti, attraverso diverse modalità di gioco.
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

Batman Begins

Visto che il film è in uscita appunto per il 2005, non poteva mancare il tie-in di Batman Begins, curato da Electronic Arts. Si tratterà di un action game con elementi stealth, probabilmente la soluzione migliore per rimanere fedeli allo spirito del personaggio, e le prime immagini mostrano una grafica ben fatta, la cui gestione è però tutta da verificare. Il film promette di essere molto, molto interessante, grazie anche a un attore che assicura non solo qualità recitativa, ma anche performance d’azione e una certa presenza fisica, che finora è misteriosamente mancata. Speriamo che il gioco sia all’altezza…
Aggiungilo ai tuoi giochi Favoriti!

God of War

Sviluppato dagli studi SCE di Santa Monica, God of War è un action game ambientato nell’antichità. Kratos, guerriero di Sparta, è sul punto di gettarsi giù da un dirupo: proprio da lì parte il gioco, con un flashback che ci mostrerà quali eventi hanno portato il protagonista a prendere una decisione del genere. Con la nostra spada, e una serie di armi che è possibile raccogliere per strada, dovremo affrontare una serie infinita di scontri in cui utilizzare mosse speciali, combo e spettacolari attacchi aerei. Dotato di una grafica eccezionale, God of War potrebbe rivelarsi uno dei prodotti più importanti del 2005.

Dopo aver cambiato look, PlayStation 2 si prepara ad affrontare un altro anno ad alti livelli, con numerosissime uscite e diversi prodotti di grande interesse. Insomma, sembra che gli anni non passino per la console Sony, che nel 2005 cercherà nuovamente di dimostrare che la potenza fine a sé stessa conta poco: sono ben altri i numeri di cui tener conto…