Kakuto ChojinKakuto Chojin 

Il picchiaduro definitivo su Xbox? Kakuto Chojin sembra possedere tutte le carte in regola per stupire. Oltre ad una grafica a dir poco eccezionale, il titolo godrà di un gameplay rivoluzionario dove ogni colpo o parata avrà una diversa conseguenza per i combattenti...

Kakuto Chojin

Non ci sono notizie sulla 'storia' che sarà dietro questo titolo, al momento è tutto rigorosamente top secret. Dalle immagini a disposizione si evince un'impostazione piuttosto 'classica', ovvero ci ritroveremo ad affrontare, in apposite 'arene', una serie di avversari molto agguerriti. Naturalmente non ci saranno regole, ogni mossa sarà consentita per avere la meglio sull'avversario. Potremo scegliere il nostro alter ego tra un certo numero di personaggi (sul sito ufficiale sono al momento sei) tra cui uno molto simile a Bruce Lee, uno di taglia XXL, un paio che sembrano X-men, uno con il kimono ed infine una donna. E' lecito attendersi che oltre a questi ne saranno aggiunti altri. Oltre all'impatto grafico, di cui parlerò più avanti, Kakuto Chojin intende stupire anche per quanto riguarda il realismo dei combattimenti, probabilmente il fiore all'occhiello della produzione. Sembra infatti che ogni 'colpo' dato o subito sortirà un effetto diverso a seconda di una serie di parametri (distanza tra i combattenti, punto di impatto, velocità di esecuzione...); in parole povere saremo molto vicini alla realtà. Anche la 'parata' sarà un aspetto curato e terrà presente le leggi della fisica. Senza dubbio ogni personaggio che potremo controllare metterà a disposizione un repertorio molto vasto ed efficace di mosse. Dal trailer ufficiale del gioco si notano la cura riposta nelle animazioni che caratterizzano i personaggi e il gran numero di dettagli che li delineano.

Kakuto Chojin

La veste grafica con cui si presenta ai nostri occhi Kakuto Chojin ha qualcosa di incredibile. Siamo ai livelli di un filmato in CG (Computer Grafica). Come potrete notare dalle foto 'in game' presenti in questa anteprima, i personaggi sono caratterizzati da un livello di dettaglio pauroso: le mani, i volti ma soprattutto la realizzazione della muscolatura, danno un senso di realismo impressionante. Difficile se non impossibile sarà distinguere le 'giunture' che di solito si notano in prossimità di spalle e gambe. Motion blur e antialiasing contribuiranno ad elevare il livello grafico, donando fluidità e qualità alle animazioni. I giochi di luci di cui potremo godere si annunciano numerosi e di una qualità mai vista in precedenza. Tutte le ambientazioni, volutamente 'dark' (scure), serviranno a far meglio risaltare l'uso massiccio di illuminazione dinamica che promette ombre perfette a seconda della posizione della sorgente luminosa in modo da ottenere sofisticatissimi giochi di luce/ombra nell'ambiente in cui lotteremo. Saranno presenti anche convincenti effetti atmosferici quali pioggia e nebbia, senza dimenticare effetti particellari di ogni tipo. Sono certo che anche l'audio sarà altrettanto curato, ricco di effetti sonori in grado di rendere l'esperienza di gioco ancora più coinvolgente.

Kakuto Chojin

Se a tutto questo aggiungiamo la possibilità di giocare in quattro contemporaneamente e sfidare 3 amici nella 'battaglia reale' (dove si combatte tutti contro tutti e vince chi resta vivo...) ecco che otteniamo il picchiaduro definitivo. Purtroppo non si hanno ancora notizie per quanto riguarda la data di uscita (non metto la mano sul fuoco ma probabilmente sarà 2003). Naturalmente, appena ci sarà l'annuncio, Xbox Italia vi informerà.


Materiali: Screenshots Streaming Trailer Project K-X TGS video Project K-X press video

Kakuto Chojin
Kakuto Chojin Kakuto Chojin
Kakuto Chojin Kakuto Chojin
Kakuto Chojin Kakuto Chojin
Kakuto Chojin Kakuto Chojin
Kakuto Chojin Kakuto Chojin

I picchiaduro hanno sempre affascinato la maggior parte dei videogiocatori, sia per il numero di mosse disponibili (solitamente molto elevato) che per il realismo raggiunto dalle animazioni (grazie all'utilizzo del motion capture). Al suo debutto europeo l'Xbox ci ha deliziato con lo stupendo Dead or Alive 3: grafica e giocabilità ai massimi livelli. Poi è stata la volta del valido UFC Tapout. Kakuto Chojin inizialmente conosciuto con il nome Project KX sarà, con tutta probabilità, il prossimo picchiaduro per la nostra amata console; lo stanno sviluppando i Dream Publishing per Microsoft. Per chi non lo sapesse, i Dream Publishing sono i creatori di 'Tobal' e 'The Bouncer' (gioco apprezzato dagli utenti PlayStation 2).

TI POTREBBE INTERESSARE