Kane & Lynch: Dead MenKane & Lynch: Dead Men - Provato 

L'action tutto sangue e dialoghi pulp di Eidos è quasi in arrivo, allacciate le cinture!

Kane & Lynch è un action game sviluppato da IO Interactive, sotto etichetta Eidos, in uscita per il 23 Novembre di quest'anno. La software house responsabile di questo titolo è la stessa che ha curato la serie Hitman ed il buon vecchio Freedom Fighters. L'esperienza su console next-gen è quindi garantita da Hitman Blood Money uscito ormai diverso tempo fa su Xbox 360: un ottimo gioco che riscosse una calda accoglienza di critica e pubblico. La loro ultima fatica è in lavorazione da quasi un anno e mezzo, ed a sviluppo praticamente terminato abbiamo avuto la possibilità di testarlo a fondo per capire come Kane & Lynch si comporti joypad alla mano.

Kane & Lynch: Dead Men - Provato Kane & Lynch: Dead Men - Provato Kane & Lynch: Dead Men - Provato

Armi, violenza e parolaccie, ma non solo.

Come il titolo stesso suggerisce, i protagonisti di questo action pulp e violento sono due: il primo è Kane, controllato direttamente da noi, la spalla invece è Lynch, manovrato dalla intelligenza artificiale della CPU. Con un amico accanto è però possibile giocare tutta l'intera storia in cooperativo, con lo schermo della Tv diviso a metà. Per adesso non ci sono indicazioni precise per quanto riguarda eventuali opzioni online via Xbox Live, ma lo sviluppatore ha assicurato che saranno inserite delle modalità multiplayer che vedranno protagonisti i personaggi che incontreremo nella storia principale. Il gioco parte su una camionetta della polizia che ci sta trasportando con una nutrita scorta al seguito. Ad un tratto, una grossa esplosione: qualcuno ci vuole liberare.

La partenza è al fulmicotone, e tutte le maggiori qualità del titolo Eidos si percepiscono immediatamente.

Armi, violenza e parolaccie, ma non solo.

Un commando di criminali dal volto coperto ci fa uscire e ci scorta verso un posto sicuro, con proiettili che volano ad un palmo dalla testa e fragorose esplosioni tutto intorno. Kane & Lynch non maschera la sua natura pulp, e fin da subito i dialoghi si dimostrano conditi di ogni qualsivoglia parolaccia e frasi decisamente aggressive. Non appena liberati possiamo rubare qualche arma trovata in terra, accanto ai corpi ormai senza vita dei poliziotti, ed iniziare a difenderci da soli; la visuale è in terza persona, ma con la pressione dell'analogico sinistro passerà ad una appena dietro le spalle, zoomata e decentrata, sul modello Resident Evil 4 o Gears of War. Il secondo elemento di Kane & Lynch che salta all'occhio è che ogni oggetto su schermo reagisce molto bene agli spari ed alla propria fisica applicata: i vetri si infrangono in modo molto realistico, le cose in terra si spostano e rotolano, i corpi cadono al suolo come dovrebbero. La partenza è al fulmicotone, e tutte le maggiori qualità del titolo Eidos si percepiscono immediatamente.

Kane & Lynch: Dead Men - Provato Kane & Lynch: Dead Men - Provato Kane & Lynch: Dead Men - Provato

La potenza è nulla senza controllo

Il plot narrativo è serrato e ben raccontato, attraverso cut scene ottimamente realizzate sia dal punto di vista tecnico che registico. Lynch ci affiancherà da poco dopo l'inizio, appena il tempo di far spiegare alla banda responsabile della nostra liberazione i motivi di tanta gentilezza. Il nostro Kane è accusato di aver rubato molti soldi al boss della gang. Lo credeva infatti ormai defunto ma invece, purtroppo, si è rifatto vivo proprio per riscuotere il suo denaro: per tutelarsi ha deciso di rapire la nostra famiglia, e adesso ci tiene in ostaggio con il ricatto. Siamo quindi costretti a sottostare ai suoi ordini ed eseguire tutto ciò che lui ci comanda, come colpi in banca ed azioni criminali. La storia, promettono quelli di IO Interactive, durerà decisamente tanto, circa 20 ore di gioco. Le ambientazioni provate sono realizzate molto bene, e dalla strada piena di poliziotti in cui ci trovavamo siamo passati ad un caveau di Banca, poi una affollatissima discoteca, i tetti di un grattacielo ed ancora strade. Non ci sono enigmi da affrontare, Kane & Lynch è un gioco frenetico che fa parlare i proiettili l'azione, piuttosto che mettere in moto il cervello. La mole poligonale è a tratti impressionante, come quando per la prima volta, in cerca di un boss, entriamo nel suo affollatissimo locale.

Non ci sono enigmi da affrontare, Kane & Lynch è un gioco frenetico che fa parlare i proiettili

La potenza è nulla senza controllo

La memoria non ci sostiene, non ricordiamo di aver visto in un videogioco così tante persone contemporaneamente, oltretutto ben animate nelle loro danze e dalla fisica convincente quando le urtiamo al nostro passaggio. Dalla cima del grattacielo, invece, si può ammirare la città vista dall'alto, i palazzi, le strade ed il traffico cittadino che scorre incessantemente. Le texture sono di ottima fattura ed alcune godono di effetti di luce, bump e rifrazioni.
La pecca principale pare però risiedere nella IA, deficitaria e carente sotto molti punti di vista. Innanzitutto i personaggi controllati dalla Cpu sono scriptati e non sembrano reagire in modo scaltro e furbo alle nostre iniziative; secondariamente, è successo spesso che un nemico non ci consideri nonostante avessimo ucciso un suo compagno proprio lì accanto, oppure che Lynch non esegua perfettamente gli ordini da noi impartiti. Per un gioco del genere la IA è molto importante, ne va dell'immedesimazione del giocatore. Kane & Lynch: Dead Man, ha tutte le carte in regola per diventare un must-buy di questo inverno. Grafica, audio e giocabilità sono ottimamente realizzate, e se riusciranno a sistemare in tempo anche l'intelligenza artificiale della Cpu, sentiremo parlare per molto tempo del titolo Eidos.

Kane & Lynch: Dead Men - Provato Kane & Lynch: Dead Men - Provato Kane & Lynch: Dead Men - Provato

Kane & Lynch: Dead Man è in uscita per PC, PlayStation 3 e Xbox 360.
La versione testata è quella per Xbox 360.