La Posta di Multiplayer #2  0

Secondo appuntamento con la Posta. Arriva il Blog del mese.

Tanti Auguri Multiplayer!

Una leggera esitazione: darti del tu o del Lei?
forse, qualche anno fa, nel leggere le pagine html (poi in asp, poi in php) di multiplayer.it avrei immaginato di colloquiare con gli autori chiamandoli semplicemente con un appellativo simpatico, quello che loro stessi diffondevano; ora, inspiegabilmente, i miei toni sembrano ammorbiditi da una certa riverenza, solita a mostrarsi se l'interlocutore è, come dire, una "persona importante": Multiplayer è davvero grande, Multiplayer è un'impresa.
Eppure, nel rileggere ancora i "diari del capitano" o nell'impostazione colloquiale di recensioni ed interviste, pare ancora di ritrovare una certa vicinanza all'autore, come se egli fosse un amico di vecchia data, con cui sovente si puntualizzano, scanzonatamente, gli aspetti positivi e negativi di un videogioco, di un'espansione o di un trailer.
E questa sensazione, unita al "Sei anni di diari", sembra ammettere che effettivamente, Multiplayer è stata una parte di vita: un compagno di avventure e riflessioni. Fin dai tempi della M con la candela e l'orecchino, molti hanno fatto parte di questa storia, attivamente e non: attraverso le pagine di fifaitalia (di cui sono stato newser), di half-life italia, attraverso le notizie, le demo, le anteprime, i più recenti filmati in streaming, mi è sembrato che multiplayer si plasmasse attraverso le nostre voci e reazioni, si evolvesse e crescesse con noi.
Siamo passati un po' tutti da qui, trecentomila (o più) visitatori che, almeno una volta alla settimana, avviano il browser, bussano alla porta e salutano con un sorriso malcelato un amico, ormai, da sei anni.

Con stima,

-Simone Civetta

TANTI AUGURI a tutto il multiplayer e a Mattia! e grazie per il cofanetto di Grand Theft Auto San Andreas e per Mission Impossibile: Operation Surma che ho vinto questo anno e l’anno scorso al multiplayer contest! VI AMOOOO!!!

p.s. A quando la babyvideorecensione di legostarwars da parte di Mattia? :P

Spagocci Davide

Sei anni di Multiplayer.it e di Diari del Capitano. Andrea si è sentito di celebrare l’avvenimento con un Diario, tirando le fila di un discorso che va avanti con tanto entusiasmo. Tra le mail di auguri ne abbiamo scelte due che testimoniano le due anime di chi ci segue: una più adulta e riflessiva e l’altra più entusiasta e giovane. Grazie a chi ha scritto e facciamo gli auguri anche a Mattia, il secondo bambino dell’era Multiplayer, e figlio del nostro Luca Persichetti. Auguri di cuore!

Neverwinter Nights

Gentile redazione,
da un po' di tempo sto giocando a Neverwinter Nights con relative espansioni. Volevo sapere se in questo gioco è possibile formare il proprio gruppo composto da più personaggi (tipo Baldur's Gate 2 o Il tempio del male elementale) oppure se il numero di avventurieri è limitato ad un massimo di 2 (personaggio + seguace).

grazie

Nicola

Nell'ultima espansione (Orde dal Sottosuolo) è possibile avere fino a due seguaci. Ma entrambi sono comunque controllati parzialmente dall'intelligenza artificiale e non completamente dal giocatore come nel caso dei vari Baldur's Gate.

Wrestling per PC?

Ciao ragazzi una semplice informazione per voi.
vorrei sapere se è in programma qualche gioco di Wrestling per Pc. Oppure se si sta lavorando a qualche emulazione di quelli gia presenti x console (io ho una versione di wwe raw). Credo che sia giusto proporle anche x pc…no? Aspetto risposta,grazie e saluti

Valerio76

Ciao Valerio,

mercato strano quello dei giochi per PC. Grandissima offerta di Rts, Fps e giochi online, ma davvero poco sotto il profilo di giochi di Wrestling o anche Beat’em up. Per il momento non abbiamo notizie di nuovi titoli in sviluppo, ma la speranza è l’ultima a morire e appena ci saranno novità non mancheremo di comunicarvelo.

World Of Warcraft in Italiano?

Buonasera redazione tutto OK?
Potreste chiarirmi una cosetta... Si potrà mai avere una patch, anche non ufficiale, per tradurre l'interfaccia e le quests di World Of Warcraft? So che ci sarà un manuale in italiano allegato alla confezione... ma niente traduzione integrale. Grazie e a presto.

Lettera firmata

Ciao,

Crediamo che difficilmente verrà prodotta una patch di quel tipo, a meno di un successo davvero importante di WOW nel nostro paese. L'edizione localizzata in Francese e Tedesco ha richiesto mesi di Beta Testing e lo stesso dovrebbe accadere per la versione in Italiano. Considera che questo tipo di giochi subiscono continui cambiamenti, aggiornamenti e aggiunte di quest col passare dei mesi. Ogni lingua introdotta comporterebbe per Blizzard lavoro ulteriore di testing e di localizzazione.

Insomma, crediamo che sia difficile ma non resta che aspettare.

Arriva la PSP!

Buonasera ho letto le notizie che avete dato sullo stlittamento della Psp in Europa!!e del lancio in Usa..

a proposito di quella che uscira in Usa volevo sapere:

  • 1) la console sarà uguale a quella venduta in Giappone ovvero con lingue settate solo per l'inglese e Giapponese.o ci saranno anche altre lingue?
  • 2)poi volevo sapere se c'era o no il blocco territoriale per i giochi (ovvero se si puo giocare con tutti i giochi sia PAL che USA che JAP)o no?
  • 3) per i FILM, volevo sapere se la Psp leggerà sia i film europei che giapponesi-americani!!
grazie dell'attenzione, spero in una Vostra risposta
Cordiali saluti

Francesco Costa

Ciao Francesco,

ecco delle veloci risposte alle tue domande:
  • 1) Anche se non c'è ancora nulla di ufficiale, ci sono buone probabilità che la versione USA della console contenga anche alcune lingue della comunità Europea, tra le quali ovviamente l'Italiano. Questo si evince da un manuale pdf della PSP USA che gira sulla rete, dove appaiono tutte le lingue in una fotografia.
  • 2-3) PSP, in qualsiasi versione, sarà capace di leggere i giochi di qualsiasi area (USA, JAP, EU), per quanto riguarda i film invece c'è il blocco territoriale, alla stessa maniera di quanto accade con i DVD video. Di conseguenza le PSP Giapponesi ed Europee potranno probabilmente visionare i film UMD di entrambe (in quanto hanno come codice regionionale il numero 2), mentre la PSP Statunitense soltanto i film che avranno codice regionale pari a 1.

Recensione del Mese - Resident Evil 4 Miracolo Capcom!

Diciamo la verità, lo Zero non avevo convinto tutti e la Capcom aveva bisogno di ritornare ai fasti di un tempo; per questo ha chiamato a rapporto il suo più talentuoso team capitanato da Shinji Mikami, il suo personggio di Biohazard più riuscito (Leon Kennedy) ricamando il tutto con una grafica e giocabilità da urlo.
Da anni un survival horror non metteva così in tensione il giocatore, la lentezza dei precedenti episodi è sostituita da una dinamicità micidiale, condita da una longevità esagerata che fa di BioHazar 4 il migliore episodio della serie , divertente e innovativo.detto questo però bisogna aggiungere che il titolo capcom presenta anche qualche difettuccio, come la necessità di passare sempre dall'inventario per cambiare l'arma o la mancanza dello strafe, ma a parte queste piccole magagne il titolo by Mikami è da avere a tutti i costi!

IAGO MENICHETTI


A Marzo il Cubo si fregia di uno dei migliori titoli di questa generazione di console, Resident Evil 4. Dopo una lunga attesa e dopo il ritorno ai fondali 2d dello Zero, la serie si rilancia in avanti proseguendo la strada lasciata interrotta con Code Veronica. Un gioco entusiasmante che fa vincere a Iago Menichetti un mese di abbonamento Gold. Buon divertimento a tutti gli avventurieri che si lanceranno in questa nuova avventura Capcom!

Il Blog Del Mese

Cosa sono i Blog? Dei Diari che gli utenti Gold di Multiplayer.it possono tenere tra queste pagine per parlare della loro vita, delle loro passioni o anche solo per raccogliere piccoli pensieri. Dopo un po' d'incertezza, abbiamo deciso di cominciare a segnalarne uno al mese all'interno della Posta di Multiplayer.it.

Cominciamo con quello di Fiz perchè in poche righe riesce a condensare i motivi per cui spesso si sente l'esigenza di cominciare a scrivere un Blog. Niente trasposizione del testo, dovrete andare a leggerlo nell'apposita area col link poco sopra. Ci vuole un po' di discrezione.

La posta di Marzo

Marzo mese pazzo, si suole dire, e questo sembra essere concretamente in regola con la follia: neve ogni dove, un gelo polare e un inverno che non ne vuole sapere di lasciarci. Nonostante il freddo, il mondo dei videogiochi si scalda con un’impennata di titoli in uscita di primissimo piano. Dopo l’euforia di World of Warcraft, il mondo dei Mmorpg ricomincia a fremere per l’attesa di Guild Wars, sul Cubo sta per arrivare Resident Evil 4, su PS2 è uscito il tanto atteso Metal Gear Solid 3 e su Xbox, dopo la pubblicazione del buon Oddworld: Strager’s Wrath, uscirà Brothers in Arms da Ubisoft.
Anche Multiplayer.it scalda i motori dato che, per la prima volta, saremo presenti alla Game Developers Conference a San Francisco. Appuntamento serio del mondo dei videogiochi, dove si sentiranno i primi accenni di Next Generation Console e da dove, io e Paolo Matrascia, cercheremo di rendere l’idea di un appuntamento quasi accademico, ma pieno di spunti. Tenete d’occhio le nostre pagine e buona lettura della posta e dei Blog, che fanno il loro ingresso su queste pagine. Con discrezione.

Salut’em UP!

Antonio “BK” Jodice – Responsabile Xbox