La 24 ore di Le MansLe Mans 24 Hours 

Infogrames si appresta a scendere in pista con la trasposizione su PlayStation 2 di Le Mans 24 Hours che in passato ha raccolto numerosi consensi su Dreamcast e PC.

Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours
Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours

Le Mans 24 Hours

Melbourne House, sussidiaria australiana di Infogrames, si appresta a scendere in pista con la trasposizione su PlayStation 2 di Le Mans 24 Hours che in passato ha raccolto numerosi consensi su Dreamcast e PC. Come la stessa casa madre ha ribadito, il nuovo gioco non farà uso come in passato della licenza "Test Drive" in quanto l'esperienza di gioco sarà piuttosto differente. In questo senso Le Mans 24 Hours avrà ben poche caratteristiche tipiche di una conversione, assumendo cosi' di diritto il ruolo di gioco unico e originale. Se siete dei fan di questo genere di corsa può risultare interessante sapere che troverete nuove auto, tracciati rinnovati e una grafica ridisegnata per sfruttare al meglio le potenzialità della console a 128 bit di Sony. La novità dei pit stop animati farà inoltre da contorno alla necessaria pausa fatta durante la corsa per cambiare i pneumatici, fare il pieno di carburante e sgranchirsi le gambe a tempo di record.

Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours
Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours

Le 24 ore più lunghe della vostra vita

La corsa di 24 ore sarà a tutti gli effetti una accurata simulazione della controparte reale e vi terrà incollati al joypad (o al volante) per tutta la durata della competizione, dalla mattina fino a tarda notte. Si tratterà sicuramente di un'esperienza interessante ma certo non appetibile da chi vive una vita regolare. Per questi ultimi sarà comunque disponibile una modalità compressa del gioco della durata 10 minuti, un'ora o sei ore.

Delle 70 auto da corsa presenti nel gioco (per lo più prototipi), saranno ben 30 i nuovi veicoli provenienti dall'ultima 24 ore di Le Mans. Non siamo ai livelli di Gran Turismo 3 ma certo non possiamo lamentarci del numero di modelli selezionali per partecipare alle gare. Tra i nuovi arrivi spiccano la Viper del Team Oreca, la Corvette Racing e il Team Cadillac.

Il giro del mondo in 24 ore

Le Mans 24 Hours offrirà 5 differenti modalità di gioco cui la Le Mans Mode e la modalità multiplayer che terrà occupati due giocatori in una estenuante gara, il tutto tramite split screen.
I tracciati di Le Mans saranno costituiti da un'estenuante successione di rettilinei senza fine seguiti da curve a 180 gravi e da altre ancora più strette in grado di mettere alla prova le vostre capacità di guida. La superficie liscia dell'asfalto favorirà inoltre il raggiungimento di elevate velocità. In totale saranno ben 12 i circuiti, realmente esistenti, ricostruiti e inseriti nel gioco. Ai nuovi US Road Atlanta e Road Atlanta si aggiungono i "vecchi" Road Atlanta Gran Prix, Suzuka National, Suzuka Medium, Suzuka Grand Prix, Catalunya National, Catalunya Grand Prix, Bugatti, Brno, Donington National, Donington Grand Prix e la pista della 24 ore di Le Mans. Aspettatevi di trovare in pista ben 24 auto contemporaneamente e di vivere le stesse esperienze che potreste trovare nella competizione reale. Forature, perdità di pressione dei pneumatici, fuoriuscite di carburante e di olio saranno sempre in agguato.

Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours
Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours

Fumoggeni in pista

Anche la grafica farà la sua parte con una serie interessante di effetti speciali. Nuvole di polvere, fumo e scintille serviranno a rendere più realistica l'esperienza di gioco. Per non parlare degli effetti di luce, delle ombre in tempo reale e di alcuni sofisticati riflessi (sempre in tempo reale) che non era stato impossibile inserire nella versione Dreamcast. Altri extra saranno costituiti dai piloti accuratamente animati, da un'avanzata intelligenza artificiale e da un completo settaggio dei veicoli.

Le Mans 24 Hours Le Mans 24 Hours

Bandiera a scacchi

Basteranno nuove auto, tracciati rinnovati e una grafica potenziata a fare di questo gioco un buon prodotto per i fanatici delle simulazioni di guida? Ancora è presto per esprimere un giudizio definitivo ma le premesse ci fanno ben sperare. Infogrames raramente sbaglia un colpo.. credetemi. Ci risentiamo a Giugno per un'accurata recensione del gioco. Un saluto a tutti da maxel.

In seguito all'uscita in Giappone di Gran Turismo 3 A-Spec ogni altro gioco di guida uscito in precedenza su PlayStation 2 è stato definitivamente abbandonato dai fortunati possessori di PS2 Jap. Ma, ahime, noi "poveri" europei dovremo attendere fino a Luglio prima di poter mettere le mani sul capolavoro di Polyphony Digital... e allora che fare per ingannare l'attesa? Purtroppo neanche Le Mans 24 Hours potrà accorrere in nostro aiuto in quanto anticiperà solo di qualche giorno l'uscità di GT3. Accontentatevi quindi di saperne qualcosa di più sulla conversione per PS2 di uno dei giochi "portabandieria" di Infogrames.

TI POTREBBE INTERESSARE