MotoGP '06 (Moto GP '06)Moto GP 2006 

Moto GP approda su Xbox 360, ecco le prime impressioni su uno dei titoli più attesi per la nuova console Microsoft.

Dalla prova siamo usciti molto soddisfatti: il lavoro svolto dal team, per andare incontro alle aspettative degli utenti Xbox 360, è ottimo.

Moto GP 2006 Moto GP 2006 Moto GP 2006


L’unica cosa che ci ha lasciato un po’ perplessi, è che se da una parte è giusto essere penalizzati da una caduta, quando si entra in curva urtando da dietro gli avversari, dall’altra non accade la stessa cosa, quando ad urtare il giocatore in curva sono gli avversari, che hanno comunque la meglio. Anche il poly count dei tracciati è stato ritoccato verso l’alto e a parte qualche texture non proprio al massimo della forma, il lavoro è nel suo complesso encomiabile (peccato anche per gli spettatori non poligonali sugli spalti a bordo pista).
La grande sensazione di velocità unita ad una pulizia del pacchetto generale al di sopra della media depongono a favore di un gioco che avrà la possibilità di catturare l’attenzione di un buon numero di giocatori e di replicare i fasti degli episodi su Xbox. La beta presente qui in fiera verrà probabilmente rilasciata sul market place di Xbox Live e siamo sicuri che sarà una delle più gettonate tra quelle messe a disposizione in questi giorni.
Tenetevi pronti a farvi un giro di pista, perché ne vale davvero la pena. In attesa della release definitiva a fine Giugno.

Moto GP 2006 Moto GP 2006 Moto GP 2006

Moto GP è una delle serie sportive che ha riscosso più entusiasmo su Xbox, costruendosi una buona dose di fan attraverso le due edizioni pubblicate che hanno anche saputo creare anche una vivace comunità di giocatori su Xbox Live. A fine Giugno THQ pubblicherà la versione Next gen del gioco di corse, chiamata Moto GP ’06, che per la prima volta avrà il roster dei corridori aggiornati alla stagione corrente come richiesto a gran voce dai tanti appassionati.
Moto GP è presente qui all’E3 sia allo stand di Microsoft, che a quello THQ con dei totem sempre affollati di giocatori pronti a prendere il pad in mano per farsi un giro di pista. La versione della beta sembra praticamente finita, tanto che nella gara veloce è possibile scegliere qualsiasi moto, qualsiasi corridore ed ogni tracciato tra i diciassette disponibili nella versione finale. Le prime foto del gioco sono spuntante sulla rete all’improvviso, ma la qualità delle stesse faceva ben sperare per questa nuova incarnazione del franchise. Dalla prova siamo usciti molto soddisfatti: il lavoro svolto dal team, per andare incontro alle aspettative degli utenti Xbox 360, è ottimo. Il motore va a 60 fps, se pur con qualche incertezza nelle curve più aperte dei tracciati, soprattutto quando si affollano di motociclette avversarie, e la realizzazione grafica è eccellente, soprattutto nei modelli delle moto, nella qualità del render e nell’uso degli effetti come l’HDR e l’anti aliasing. Molti elementi indipendenti compongono il corpo dei motociclisti, con animazioni per le braccia e le gambe in fase di accelerazione, frenata e cambio marce, e con la gestione realistica delle reazioni delle sospensioni ai dossi del terreno e ai cordoli.
Belle anche le animazioni durante le cadute a terra, che accadono assai di frequente: MotoGP 06 è tutt’altro che un semplice arcade ed anche a livello principiante necessita un approccio ragionato per la gestione del gas in entrata nelle curve per evitare continui capitomboli.

TI POTREBBE INTERESSARE