NBA Live 2002NBA Live 2002 

Il mondo della NBA affascina da sempre milioni di spettatori in tutto il mondo ed EA Sports conta di portare questo stupendo sport nel maggior numero di casa proponendo un nuovo episodio della sua famosa serie dedicata al basket a stelle e strisce. Questa volta sarà presente anche un ospite d'eccezione: il più grande giocatore di tutti i tempi, il signor Michael Jeffry Jordan tornato da quest'anno nelle file dei Washington Wizards con la "solita" maglia numero 23.

NBA Live 2002 NBA Live 2002
NBA Live 2002 NBA Live 2002

La grafica non delude ed appare migliorata rispetto alla controparte su Ps2, con un frame rate ancorato a 60 che riescono a soddisfare pienamente le proprie esigenze. I giocatori sono stati ricostruiti graficamente con precisione sia per quanto riguarda il loro fisico reale, sia per le espressioni del volto nonchè le capigliature. Potrete così facilmente riconoscere la strana acconciatura del funambolico Iverson e i "capellacci" Bryant Grant. Peccato che non giochi più Rodman che ci aveva abituato ad incredibili performance di colori sui suoi capelli che avevano colonizzato tutti i giochi di basket uscita all'epoca della sua permaneza nei Chicago Bulls.

NBA Live 2002 NBA Live 2002
NBA Live 2002 NBA Live 2002

La giocabilità perde il confronto con il titolo Sega, in quanto i controlli sono macchinosi e vi ci vorrà un po' di tempo per acquisire familiarità. Solo allora riuscirete ad avere soddisfazione nell'eseguire certe schiacciate, che all'inizio del gioco sono per la maggior parte eseguite casualmente. Il titolo é un passo in avanti rispetto alle precedenti versioni, e fa quindi sperare bene per il futuro, anche se sembra che Nba 2k2 sia su un'altro pianeta.

NBA Live 2002 NBA Live 2002
NBA Live 2002 NBA Live 2002

Purtroppo il maggior difetto di Nba live 2002 é proprio quello di non essere il titolo della Sega Sports, un po' per quanto ci riguarda come per Pro Evolution Soccer nel calcio. Fortunatamente però Nba 2k2 sarà disponibile anche su Xbox. Nba Live si prospetta quindi come un buon gioco di basket che se riuscisse a migliorare alcuni aspetti negativi della versione Ps2, riuscirebbe a diventare un ottimo titolo.

NBA Live 2002 NBA Live 2002
NBA Live 2002 NBA Live 2002
NBA Live 2002 NBA Live 2002
NBA Live 2002 NBA Live 2002

La Ea Sport, sezione sportiva dell'Electronic Arts, torna sul rettangolo di gioco del basket a stelle e strisce con un nuovo episodio della sua fortunata serie intitolato Nba Live 2002. Questa volta però il gioco della casa di Fifa dovrà fare i conti con Nba 2k2 di Visual Concept (Sega Sport), titolo considerato da molti il miglior gioco di basket di sempre. Sarà quindi molto dura per Nba Live 2002 riuscire a contrastare quest'ultimo, considerato che esso detiene l'esclusiva di Jordan, il più grande, caismatico e spettacolare giocatore di ogni era.

TI POTREBBE INTERESSARE