PraetoriansPraetorians: una gradita sorpresa 

Una bella sorpresa Praetorians. Non c'è che dire... uno strategico ambientato all'epoca dei romani figlio dei creatori di Commandos, che promette immersione nell'ambientazione e coinvolgimento totale!

Praetorians: una gradita sorpresa Praetorians: una gradita sorpresa

Le foto

4

Affilate il gladio

Praetorians è in poche parole un gioco ambientato nell'epoca dei romani, in particolare durante l'ascesa al potere dell'impero stesso.
Saremo trasportati prima tra le sabbie d'Egitto, fino alle verdi terre della Gallia... per poi terminare la crociata imperiale in Italia, culla di Roma, per diventare Imperatore.
Il tutto non sarà per niente facile, visto che lungo il nostro cammino avremo da confrontarci con diverse culture, tutte caratterizzate da strutture e mezzi da combattimento differenti.
Ne avremo da affrontare centinaia, ognuna con le proprie abilità e punti di forza.
Non sarà semplice procedere verso il centro del potere, specie se considerate che il vostro nemico finale sarà la temibile guardia pretoriana!
Una cosa che si nota immediatamente è la cura nel dettaglio grafico. Innanzitutto siamo in full 3D, ma le unità risultano lo stesso dettagliate, sia nell'aspetto che nei movimenti. Provate a immaginare un'intero battaglione romano che si organizza in modo compatto, nella sua classica formazione a quadrato con gli scudi. Dall'altra parte un'orda di barbari urlanti che si getta giù da una collina asce alla mano. Pochi attimi di carica e poi lo scontro! Si rimane letteralmente a bocca aperta di fronte al realismo, ovviamente in scala, di una vera guerra... unità che duellano a colpi di spada, altri che vengono spinti e cadono per terra, alcuni attaccano sul fianco per sfondare l'accorpamento della guardia, mentre il terreno inizia a essere intriso di sangue.
Anziché impartire ordini ad unità singole, dovremo fare in modo di focalizzarci su interi battaglioni, in modo da strutturare gli attacchi in maniera organizzata e su più fronti. Del resto chiunque abbia visto una mappa di assalti e battaglie storiche, si sarà accorto di come la strategia di battaglia riproposta oggi da Praetorians, sia stata spesso la chiave di volta di eventi che hanno cambiato per sempre il corso della storia.
Siamo sempre in un videogioco, ma quanto non è bello poter ambire a cambiare lo scorrere degli eventi? Se poi è a nostro favore tanto meglio!! Restate in attesa fino alla primavera del 2002, ma nel frattempo continuate a seguirci... state pur certi che ne parleremo ancora, a noi piacciono gli outsider!

TI POTREBBE INTERESSARE