Pro Evolution Soccer 3Pro Evolution Soccer 3 

All'ECTS Konami ha deciso di far debuttare l'ultimo capitolo del suo più apprezzato franchise in Europa. Pro Evolution Soccer è qui, e noi non potevamo non provarlo...

Pro Evolution Soccer 3 Pro Evolution Soccer 3

Se avete già letto la nostra recensione di Winning Eleven 7, allora c’è davvero poco da aggiungere. Pro Evolution Soccer 3 è una fedelissima conversione dell’ultima fatica di Konami Tyo, ancora più fedele di quanto non siano stati i precedenti PES rispetto ai WE originali dai quali derivavano. E allora già lo sapete che stiamo parlando del miglior gioco di calcio esistente, e c’è ben poco altro da aggiungere. La giocabilità e il realismo sono ai massimi livelli, il divertimento alle stelle così come la sensazione di essere realmente in campo, palla al piede e in corsa verso l’area avversaria. Perfetto quindi? Praticamente sì, anche se forse potrebbero essere ulteriormente migliorati i colpi di testa, per quanto siano stati compiuti notevoli passi avanti rispetto al precedente WE. Il motore grafico è il medesimo di WE7 ovviamente, sempre basato su un Renderware sfruttato all’osso, che assicura giocatori dai tratti realistici e stadi dal buon dettaglio grafico. Di primissimo piano le animazioni, di un realismo e di una naturalezza maniacale. Da segnalare solo un difetto, che senza ombra di dubbio verrà eliminato nella versione finale del gioco: ogni tanto, soprattutto quando ci si avvicina all’area ma talvolta anche a centrocampo, il gioco si blocca vistosamente. E non si tratta di uno scatto, ma di un vero e proprio blocco dell’immagine per alcuni istanti. Molto fastidioso, ma siamo certi che si tratta di uno degli ultimi bug che Konami non avrà nessun problema a risolvere prima della commercializzazione del gioco.
La versione da noi provata è sostanzialmente quella definitiva, del resto l’uscita del gioco è prevista tra pochissimo, nella prima metà di ottobre salvo i ritardi di rito. Curioso notare che in questa demo ECTS è possibile selezionare come lingua tutti i maggiori idiomi europei salvo l’italiano: probabilmente in Italia verrà commercializzata un’edizione contenente solo la nostra lingua, ma attendiamo maggiori informazioni.
Ormai l’uscita del gioco è imminente. Nell’attesa, date un’occhiata alla nostra recensione di Winning Eleven 7. Il gioco è proprio lui.

Le immagini sono tratte da Winning Eleven 7.

TI POTREBBE INTERESSARE