ArchivioProvato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 

Prova su strada del lettore Hd-Dvd Xbox 360, già disponibile nel resto d'Europa e che arriverà da noi entro la prossima primavera. Benvenuti nel regno del Full HD!

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360

Ad oggi King Kong è uno dei film distribuiti da Universal, che, pur non essendo uscito ufficialmente in Italia, contiene l’italiano tra le lingue del parlato, menu e sottotitoli. Tra i vari titoli, ordinabili all’estero, ad avere l’italiano sono inoltre:
Apollo 13 The Bourne Supremacy Doom Jarhead King Serenity Van Helsing

Passando all’installazione vera e propria, non troviamo difficoltà di sorta. L’add-on si collega tramite apposito cavetto usb alla console, e con l’alimentatore alla corrente. Prima di collegarlo si installano gli aggiornamenti alla dashboard tramite il dvd contenuto nella confezione, ricordando che NON è richiesto l’hard disk per l’utilizzo del lettore Hd-Dvd, che funziona anche sulla Core. Eventualmente se ci si collega ad internet mentre si ha un lettore Hd-Dvd collegato, la console scaricherà un paio di aggiornamenti e fix vari, usciti recentemente. Approfittiamo per ricordare che un fix, per il supporto dell’encoder DTS, è previsto entro fine anno, tramite appunto Xbox Live.

Per chi non avesse la console connessa ad Xbox Live e/o avesse il dvd di installazione danneggiato, ecco il link di riferimento ufficiale Microsoft
Dopo la procedura d'installazione, avremo un solo cambiamento nella dashboard, la linguetta/icona per aprire il carrello del lettore è ora divisa in due parti, evidenziando quella superiore si apre il lettore di Xbox 360, la mezzaluna sottostante invece fa aprire il lettore HD-DVD. Dal telecomando è possibile aprire, per ora, solo il lettore interno della console.

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360



Region Code, HDCP, HDMI
Attualmente il lettore HD-DVD è privo di un controllo di codice regionale per gli standard HD-DVD, così come ne sono privi anche i film usciti in stati extra Europei. Nel corso dei prossimi mesi, però, i codici verranno implementati nei film, ma non possiamo ancora dire con certezza come sarà gestita la faccenda sull’addon HD-DVD. Microsoft può ovviamente richiedere un aggiornamento obbligatorio per implementare i sistemi di blocco regionale, oppure potrebbe anche lasciare i primi lettori distribuiti senza blocco ed inserili in eventuali future revisioni dell’add-on. Come già detto, non vi sono dettagli sicuri in merito, anche perché i blocchi regionali non sono ancora attivi.
Discorso analogo per quello che riguarda le protezioni HDCP, che non sono compatibili con le connessioni video analogiche, utilizzate dall’ add-on HD-DVD di Xbox 360. Ad oggi, né per i prossimi mesi e probabilmente anni, saranno utilizzate all’interno dei film, proprio per permettere una migrazione verso i nuovi formati ad alta risoluzione, il più indolore possibile.
Per quanto riguarda la non presenza delle connessioni Hdmi, limitatamente ad Xbox 360, non ci sono aggiornamenti in merito, probabilmente nei prossimi anni Microsoft vorrà implementarla in future revisioni della console, ma non sarà un problema per l’add on, visto che l’uscita video è gestita dalla console (o dal pc) a cui è collegato, non dal lettore stesso.

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360

Non solo Xbox 360…

Una delle particolarità più interessanti del lettore è la sua compatibilità con i sistemi PC. Se si collega il lettore ad un computer dotato di Windows Vista, il nostro add-on viene riconosciuto correttamente come Xbox 360 HD-DVD player, senza alcun tipo di driver. Anche sotto Windows Xp è possibile farlo riconoscere, tramite la semplice installazione di un pacchetto di driver non ufficiali, ma questa procedura non sarà presa in esame nell’articolo, visto che non si tratta di software supportato ufficialmente da Microsoft.
Ovviamente il riconoscimento non basta per poter vedere film in versione HD-DVD su computer, è necessario un software apposito. Al momento esistono solo due software funzionanti, la versione 6.5 di Power Dvd acquistabile esclusivamente solo con particolari PC, dotati di lettore Hd-Dvd (quindi un software non per il pubblico) e la versione giapponese di WinDvd8. Entrambe le soluzioni, pur funzionando, sono comunque limitanti per differenti motivi, tra cui una compatibilità non totale con alcuni film e con Windows Vista. Ma non bisogna preoccuparsi, entrambi i software in versione completamente aggiornata, occidentale, e dal pieno supporto per lettori HD-DVD e Blu Ray, saranno disponibili a brevissimo, con tutta probabilità anche entro fine anno, acquistabili online sui rispettivi siti ufficiali: www.cyberlink.com e www.intervideo.com.

Chiaramente le specifiche necessarie per la decodifica di un flusso di dati Hd sono abbastanza alte, come potrete leggere nelle varie faq dei software, consigliatissimo l’utilizzo di una scheda video con il supporto hardware per la decodifica dei nuovi standard video. Come per Xbox 360, e più di Xbox 360, l’output video è dato da quello presente sulle schede video ed eventuali schermi/monitor collegati al PC. In questo caso sarà possbile, scheda video permettendo, output in Dvi-D o Hdmi, e quindi totale supporto anche all’implementazione di protezioni HDCP.
Ultima curiosità sui sistemi operativi, anche sotto Mac OSX 10.4 il lettore è riconosciuto correttamente senza bisogno di driver. In attesa di software dedicato su sistema Mac, oppure del nuovo OsX 10.5 Leopard che dovrebbe supportare nativamente anche il formato HD-DVD, anche gli utenti Mac possono guardare con interesse questo tipo di periferica Xbox 360.

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360

Test Dvd

Durante il test abbiamo utilizzato un paio di film su dvd, Il signore degli Anelli e The Bourne Supremacy per verificare se risultassero eventuali differenze rispetto alla visione di dvd tramite il lettore di Xbox 360, ed ovviamente alcuni titoli in formato Hd-Dvd. Più precisamente King Kong come già detto incluso assieme al lettore, Mission Impossible III e The Bourne Supremacy.
Per quello che riguarda la visione di dvd, non sono state riscontrate differenze di alcun tipo rispetto al lettore interno di Xbox 360, tranne che per una maggiore silenziosità globale del sistema, fattore che è valido anche per la visione di film su HD-DVD. Nessuna differenza anche nelle risoluzioni utilizzabili: 576p (standard Europeo) risoluzione massima tramite cavo component ed upscaling del segnale, alla risoluzione selezionata dalla dashboard, fino ad un massimo di 1080p, tramite cavo Vga . Ovviamente la differenza, a parte un migliore contrasto e ricchezza dei colori, è chiaramente a favore del cavo Vga che tramite l’upscaling del segnale permette di utilizzare una risoluzione molto più adatta ai pannelli Hdtv.

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360

Test Dvd

Hd-Dvd
Entrando finalmente nel mondo dell’alta definizione anche per quello che riguarda i film, non possiamo che essere decisamente soddisfatti dei risultati.
I film in formato HD-DVD si possono visualizzare in 720p o 1080i tramite il cavo component e fino a 1080p, comprese tutte le risoluzioni intermedie valide per i giochi, tramite il cavo vga. Sin dal menu di presentazione, notiamo le differenze rispetto al passato, tutti i menu e filmati introduttivi, o le anteprime per selezione dei capitoli, sono completamente rifatti e pensati per una visualizzazione in alta definizione, sfruttando il maggior spazio su schermo.
I tempi di loading variano dai 7 secondi con film già nel lettore, fino a meno di di 25 secondi in caso di chiusura del tray. Tempi veramente ottimi se paragonati al minuto abbondante dei primi lettori da tavolo HD-DVD Toshiba.
Come per i film su dvd ed i giochi in generale, la resa dei colori è migliore tramite cavo component, ma la risoluzione è tutta a vantaggio del cavo vga. Anzi, in questo caso la differenza è ancora più sostanziale, perché non si parla più di upscaling, visto che tutti i film in formato HD-DVD sono realizzati in standard 1080p, più si aumenta la risoluzione più i dettagli sono visibili.
Le scene, in cui si nota maggiormente la differenza tra supporti, sono quelle luminose e ricche di primi piani in cui anche i più piccoli particolari delle sequenze o dei visi sono perfettamente nitidi e visibili, così come la luminosità e ricchezza dei colori è anch’essa aumentata rispetto agli standard dvd. Non ci sono foto comparative che possano rendere l’idea, l’unico modo è poter vedere con i propri occhi un HD-DVD in azione. Grazie al bitrate molto più elevato, ed al nuovo codec (VC-1), utilizzato in tutti i film HD-DVD, anche le scene d’azione sono rese decisamente meglio, visto il pochissimo rumore nell’immagine. Nelle scene notturne o comunque con poca luce, il salto generazionale è un po’ meno avvertibile rispetto ad uno stesso film collegato sullo stesso sistema (per questo test abbiamo utilizzato The Bourne Supremacy in entrambi i formati), visto che i dettagli sono ovviamente coperti dalle ombre.
In merito al discorso Audio non si può che rimanere altrettanto soddisfatti. L’impianto che abbiamo utilizzato offre supporto “solo” al Dolby Digital 5.1, ma la qualità in uscità è ai massimi livelli, visto che il bitrate a cui sono codificate le tracce sugli HD-DVD è praticamente doppio rispetto ai vecchi supporti. Inoltre, il lettore è abilitato a riprodurre anche altri tipi di standard come il Dolby Digital + 7.1, True HD, LPCM, inoltre, come già accennato entro pochi giorni non avrà problemi a gestire tracce in DTS, dopo il prossimo aggiornamento del firmware.

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360

Verso il 1080p

Nelle nostre prove abbiamo utilizzato il player HD-DVD su più pannelli. Iniziamo subito con il precisare che su tv di vecchia tecnologia, e collegate tramite cavo composito o rgb, l’acquisto di un lettore Hd-Dvd è completamente inutile. Le differenze con un dvd normale sono minime e molte volte inavvertibili. Come è logico aspettarsi, più si aumenta la risoluzione del pannello utilizzato, più i risultati cambiano. Gia sulla nostra postazione principale, televisore Hdtv con risoluzione 1368x768, i risultati sono spettacolari, ed ogni impressione precedentemente citata deriva dall’utilizzo con quel tipo di dispositivo, ma per curiosità abbiamo provato anche l’add on Hd-Dvd, su un monitor pc da 24”, supporto nativo 1080p e connessioni component e vga .
La diagonale dello schermo non è certo adatta per valorizzare la visione di film in 1080i/p a distanza, ma ci ha dato un assaggio di cosa si possono aspettare i possessori di un Hdtv high end, con il pannello in 1080p nativi. La differenza è significativa, ed anche su uno schermo di dimensioni minime come un 24”, il raddoppio di risoluzione rispetto alle risoluzioni Hd-ready (standard 720) è immediatamente visibile. In questa situazione il consiglio è speculare rispetto ai possessori di vecchie tv, l’acquisto è quasi imprescindibile.

Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360 Provato il lettore HD-Dvd per Xbox 360

Verso il 1080p

Welcome to the Real World
Concludendo, possiamo dire che, se prima un dvd upscalato vi aveva impressionato favorevolmente, il ritorno da una visione in standard HD è decisamente problematico, le immagini vi sembreranno slavate e scarne nei dettagli, così come vi lamenterete dei testi meno leggibili, di contrasti più deboli, audio sottotono e così via.
La soluzione Hd-Dvd proposta da Microsoft, pur presentando un difetto sostanziale, ovvero il mancato supporto Hdmi dalla console Xbox 360, è sicuramente la più interessante tra tutti i lettori Hd-Dvd da tavolo sul mercato, che si dimostrano ben più costosi, di dimensioni maggiori, rumorosi e dai tempi di caricamento più elevati. La possibilità di collegarsi a sistemi PC o Mac, inoltre, pareggia il conto con la praticità di un sistema stand alone.
Citiamo infine anche il sito di riferimento ufficiale per il formato Hd-Dvd, utile per chi vuole approfondire l’argomento.

Cosa fate se siete degli appassionati di cinema, avete uno schermo HDTV, un Xbox 360 e venite a sapere che l’add-on HD-DVD di Xbox 360, così come tutto l’universo HD-DVD, nel 2006 in Europa partirà solo per Inghilterra, Germania e Francia? Potreste pazientemente aspettare certo, oppure potreste procurarvene uno di importazione, nel nostro caso dalla Germania, ed entrare con qualche mese di anticipo nella Next Gen dell’home theater.

La confezione del lettore esterno HD-DVD comprende, oltre al lettore stesso, il relativo alimentatore (universale) ed al cavetto usb 2.0 con cui collegarlo ad Xbox 360, un telecomando Universal Media Remote, ed il film in versione retail, King Kong, almeno per i primi lettori consegnati ai negozi. Eventuali modifiche al pacchetto nella versione Italiana, non sono state ancora discusse né ufficializzate.
Le differenze del telecomando Universal Media Remote, rispetto a quello più piccolo incluso nei primi bundle di Xbox 360 lo scorso anno, sta nel fatto di essere utilizzabile anche come telecomando programmabile per la tv grazie anche al tastierino numerico adibito ai canali, oppure per i vari media center.

TI POTREBBE INTERESSARE