Oggi Francesco Sorrentino ci parla di un Gioco di Ruolo Online decisamente particolare, Purge , che per la prima volta propone agli appassionati del genere un ambientazione fantascientifica con diversi elementi Fantasy. Se nessuno dei MMORPG sul mercato vi ha ancora convinto, questa potrebbe essere la volta buona per iniziare a giocare Online: scopritelo nella nostra anteprima .

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Hi-Tech contro Magia

In un ipotetico futuro alternativo, la Scienza ha raggiunto il culmine ed è entrata in un periodo floridissimo, dopo parecchie decadi dall'invenzione degli androidi e la modifica genetica apportata al DNA umano. Grazie al "progresso" viene creata una nuova razza di "umanoidi", con corpi dove carne e circuiti diventano un tuttuno. Da questa unione scaturisce una classe superiore, gli Order, che grazie alla loro potenza tecnologica, riescono a creare un unica forma di governo mondiale, che porta pace e prosperità nel nostro pianeta.
Il problema nasce quando questo unico governo "dittatoriale" separa in maniera drastica le classi sociali, elevando gli Order dai "semplici" umani, che diventano reietti inferiori e di conseguenza espulsi dall'utopica vita dei "cibernetici". I reietti, riunitisi al di fuori delle megalopoli, hanno la fortuna di incontrare un "predicatore", Mabus, dotato di poteri paranormali e cultore di magie e conoscenze dimenticate da millenni.
Questo "Santone" riesce con il tempo a creare una nuova società fondata sulla religione, I Chosen (Gli Eletti), che vivono e prosperano per i fatti loro, ritornando a praticare con fervore e dedizione il culto della magia. Ma gli Order vedono questa crescita di popolarità dei "religiosi" come una chiara minaccia all'esistenza stessa della civiltà, con il suo indiscusso mentore a rappresentare l'incarnazione stessa della malvagità; una malvagità che potrebbe distruggere il mondo avvolto da una spaventosa stregoneria. E così, l'inevitabile guerra, conosciuta con il nome di Purge (Purificazione), scoppia quando gli Order uccidono il leader dei Chosen, Mabus, scatenando l'ira dei suoi seguaci, stavolta non più deboli reietti ma forti conoscitori delle armi bianche combinato a quello delle arti magiche, che saranno contrapposte alla potenza ultra-moderna e tecnologica dei cibernetici.
Starà a noi decidere quale delle due fazioni impersonare: I Chosen, che vedono i cibernetici come esseri senza-anima oppure gli Order, che vedono i religiosi farsi forza di una magia che può distruggere il progresso e la pace raggiunta dopo notevoli secoli di stenti e sacrifici. La vittoria finale ... bè, la vittoria finale la decideranno i giocatori che parteciperanno in massa a questa nuova ed emozionante guerra virtuale!

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Di che classe sei?

A qualsiasi fazione apparteniate, le classi saranno sempre quattro e contrapposte specularmente in quanto ad efficienza, ma non a gameplay, che presenterà sostanziali differenze fra un personaggio e l'altro. Di seguito un elenco di ciascuna classe, con la sua controparte "naturale":

Androide/Mago: Sono le classi più comuni e versatili. Hanno valori ed attributi medi che li rendono i personaggi con attitudini ed abilità livellate. Di default l'androide usa un mitra laser classico commutabile fra sparo veloce/potenza-leggera o viceversa. Il mago, invece, possiede la capacità di creare delle palle infuocate che fanno tanto male.
Cyborg/Combattente: Il Cyborg possiede le armi di "grosso" taglio (tipo il minigun raffigurato in una immagine). Il Combattente, in contrapposizione, possiede le armi magiche "pesanti", lente nell'esecuzione ma dall'effetto devastante (la scure a doppia lama ne è un esempio).
Commando/Assassino: Il Commando è l'ultimo ritrovato tattico-bellico di iper-cecchino, armato con SMG, Gauss Rifle, e mine anti-uomo. L'Assassino, invece, è "la morte che cammina in silenzio", dato che può rendersi parzialmemte invisibile, eliminando gli avversari senza fare il minimo rumore (lo si vede imbracciare una balestra, tipica arma letale e precisa).
Guastatore/Monaco: Sono le classi di "cura" dei team, dato che uno possiede i kit medici mentre l'altro è un "guaritore" del corpo e dell'anima. Il Guastatore usa prettamente armi biochimiche a corto raggio, come lo sputa-diossine (simile a quello di UT) o un laser a micro-onde. Il Monaco, invece, attacca con il potere della mente, che farà meno male delle armi tradizionali, ma può abbattere o disorientare più avversari contemporaneamente. Entrambi rappresentano le classi di supporto dei rispettivi team.
(Nota bene: Al momento non sono state rese note tutte le armi in possesso ai personaggi, con l'esclusione delle principali ivi menzionate)

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Di che classe sei?

Ognuna di queste classi, come in ogni gioco di ruolo che si rispetti, possiede delle abilità e degli attributi specifici (all'incirca sette) che possono essere gradualmente "potenziati" con l'esperienza accumulata nelle varie battaglie. Comunque non saranno molto complicati da gestire, dato che useranno un sistema leggero e user-friendly adattato per la categoria FPS e pertanto reso meno caotico possibile (si desume molto più semplice di quello presente in Deus Ex, ma al contempo più esaustivo di quello esistente in Diablo 2). Gli attributi e le abilità, inoltre, sono livellate per poter soltanto "amplificare" gli effetti ma non saranno in grado, da sole, di decidere le sorti di una battaglia, dove continueranno ad essere il collettivo del gruppo e la bravura di ogni singolo giocatore, le forze trainanti della vittoria!
Nel gioco ci saranno dei personaggi "non giocanti" (i cosiddetti NPC), che aiuteranno i due team, a seconda della fazione di appartenenza. Non è escluso che gli NPC chiedano "favori" che possono fruttare, se portati a compimento, punti extra di esperienza. E' comunque al vaglio una ulteriore evoluzione di questo aspetto, che siamo certi sarà potenziato anche a gioco già pubblicato, essendo l'universo di Purge completamente on-line e pertanto sempre in continua espansione per i quest proposti!
Purge non è un vero e proprio MMORPG (Massively Multiplayer Role-Playing Online), ma è una sorta di "ibrido" che gli si avvicina moltissimo, in quanto a caratteristiche, con la sola esclusione della "persistenza". Chissà se più in là ...

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

In conclusione

Sotto l'aspetto tecnico il gioco presenterà il LithTech Talon Engine modificato (rispetto a quanto visto in AVP2), con la differenza sostanziale di un supporto migliorato per il multiplaying on-line. La modifica lo renderà quasi simile al LithTech Discovery (prodotto innovativo creato ad hoc proprio per i massively multiplayer games). Ovviamente dovrà essere applicato un lavoro di "sgrossatura" (ottimizzazione del netcode, scalabilità e fluidità in base ai contenuti ed agli effetti grafici, ecc..) ed altre qualità aggiunte come surplus dai programmatori della Freeform.
Purge promette davvero tanto, da in pasto ai giocatori un'inusuale contrapposizione del genere Fantasy contro quello Fantascientifico, che sommato a tutto il resto, può definire le basi per un nuovo tipo di gioco "a tutto tondo". Inoltre non dimentichiamo che va giocato esclusivamente on-line e questo in Italia può comportare parecchi problemi a chi ancora dispone di una linea analogica normale (e visti gli andamenti dei concorrenti della Telecom, bloccati da quell'ultimo dannato "miglio", presumo che la situazione rimarrà stagnante ancora a lungo).
Per chi è interessato consiglio di bazzicare spesso il sito del gioco, che nel giro di qualche settimana dovrebbe presentare ulteriori novità, con la data ufficiale di rilascio del primo demo.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Introduzione

Nell'ultimo biennio, dopo il successo di Deus-Ex (ibrido fra RPG e FPS) e l'affermarsi degli rpg on-line (la serie di Diablo su tutte), è nata la necessita di creare un nuovo genere di videogiochi, che vengono progettati avendo in conto l'unione di queste due categorie, ambientate però in un universo virtuale "on-line". E' questo infatti il caso di Purge, che fa "convergere" la categoria degli RPG (Role-Playing Game) con quella degli FPS (First Person Shooter). Da questa fusione, di cui Neocron è stato il vero precursore, si baseranno gran parte dei giochi on-line a venire, vista la notevole profondità di gameplay che si avrà da tale "accorpamento".
I programmatori che hanno fondato la Freeform Interactive LLC, sono gli stessi che nel lontano passato hanno creato una Total Conversion per Quake, intitolata "Future versus Fantasy" (FvF). Da questo FvF è nato il progetto "Purge", che lascia inalterate le due frange in combutta (le classi iper-tecnologiche degli Order contro quelle di "cappa e spada" dei Chosen), che si scontreranno in lotte senza quartiere in un mondo sempre in guerra continua.

TI POTREBBE INTERESSARE