Shenmue 2Shenmue II 

Torna Ryu e con lui ritorna uno dei giochi piu' amati da tutti i possessori di Dreamcast. Shenmue II ci regalerà ancora maggior realismo grazie ad una grafica mai vista prima su console.

Shenmue II Shenmue II

Trailer

Il trailer mostra una lunga scena in cui Ryo insegue Shenhua attraverso una foresta. Lui ha spiegato che voi inseguirete la ragazza attraverso la foresta in tempo reale e l'evolversi della trama dipenderà dal vostro tempismo nell'azione. Shenhua certamente giocherà un ruolo importante in Shenmue II, sebbene non sia ancora chiaro quale sia questo ruolo. Un altro personaggio è una dolce, bionda e caparbia giovincella di nome Joy che è apparsa brevemente nel trailer mentre era seduta su una moto. Uno dei più rilevanti miglioramenti visti in Shenmue II è la grafica. Le ambientazioni e i personaggi sono veramente impressionanti rispetto al primo episodio. Suzuki ha commentato che gli sviluppatori hanno creato ogni ambientazione ed ogni effetto metereologico in tempo reale. Il team sta anche lavorando alle espressioni facciali che dovranno equiparare il livello di realismo che fino ad ora è stato dato a tutti gli elementi del gioco. Inoltre le ambientazioni includeranno tantissimi oggetti con cui interagire mai visti prima d'ora in un gioco. Il gioco grazie alla potenza del Dreamcast potrà visualizzare fino a 50 personaggi contemporaneamente sullo schermo. In una delle scene più impressionanti Ryo si trova in un tempio Shaolin insieme a tantissimi monaci visualizzati dietro di lui. Sfortunatamente i personaggi sono rimasti pressocchè invariati rispetto al primo Shenmue; Ryo indossa la solita giacca di pelle marrone e ha gli stessi atteggiamenti visti in precedenza. Nel trailer è anche possibile ascoltare una colonna sonora degna delle migliori produzioni cinematografiche che accompagna le immagini ma non include nè voci nè effetti sonori che saranno sicuramente presenti nella versione finale del gioco. Ma il più grande cambiamento visto in Shenmue II è la presenza di molta più azione. Questo sequel sarà più corto come ore di gioco rispetto al primo e includerà molti più elementi del genere adventure. Ci saranno molti più eventi in quick-timer e i giocatori dovranno impiegare più tempo sia nei combattimenti che nell'esplorazioni. Inoltre Suzuki ha affermato che Ryo avrà poco denaro e dovrà darsi al gioco d'azzardo per racimolare qualcosa in più di quello che passa il convento: così saranno presenti molti giochi interessanti che avranno un ampio margine di risultati e non garantiranno sempre la vittoria, ma neanche la sconfitta: saranno semplicemente pieni di probabilità sia negative che positive che renderanno sicuramente più entusiasmante giocarci. Nonostante il mistero che si cela dietro questo sequel non sembra che questo possa considerarsi l'ultimo capitolo della serie. Il gioco uscirà su quattro GD-ROMs, ma nessuna data precisa è stata ancora rilasciata ufficialmente dai produttori.
Ci sono dei momenti nella vita in cui le immagini sono molto più eloquenti delle parole, godetevi la galleria di immagini Shenmue II e gli splendidi wallpaper

Shenmue II Shenmue II

Shenmue II

All'Executive Gamer's Summit svoltosi nello scorso mese di Novembre a San Francisco, Sega ha tenuto una presentazione a porte chiuse di Shenmue II prodotto da Yu Suzuki. Lo stesso Suzuki ha rivelato al pubblico il trailer del sequel del suo acclamatissimo adventure game per Dreamcast, parlando brevemente di alcune caratteristiche di questo nuovo episodio. Sotto severo ordine della Sega non è possibile al momento parlare circa quello che è stato visto a questa presentazione. Tuttavia Suzuki ha mostrato una versione leggermente più lunga del trailer che era stato rilasciato in Giappone intitolata: Shenmue: The Movie Premiere. Il trailer inizia ricapitolando velocemente i più importanti eventi del primo episodio concentrandosi su Ryo che viaggia su di una nave cisterna verso Hong Kong. Suzuki ha commentato che le avventure di Ryo svoltesi durante il viaggio verso Hong Hong inizialmente previste come parte integrante del secondo episodio sono state tagliate e le più importanti sono state inserite nel filmato iniziale di Shenmue II. Suzuki ha affermato che Shenmue II sarà ambientato esclusivamente in China e includerà diverse locazioni riprodotte fedelmente per accrescere il senso di realismo del gioco. Il filmato in seguito mostra Ryo che scende dalla nave e osserva il mercato ittico di Hong Kong. Un'altra sequenza mostra una grande fortezza.Suzuki ha detto che l'estesa costruzione era identificata come la Kowloon Tower, ma chiaramente la torre non rispecchiava come modello la famosa Kowloon MTR Tower. Suzuki ha dichiarato che la torre è stata suddivisa in varie zone residenziali e uffici e scopo di Ryo sarebbe stato quello di parlare con le varie persone che popolano questi ambienti. Suzuki Ha anche affermato che i programmatori hanno perso tantissimo tempo lavorando su fotografie e programmi grafici per assicurare al gioco ambientazioni realmente esistenti nella vita reale. Ad ogni modo egli ha ammesso che nonostante lo scopo finale fosse quello del realismo tuttavia sono state apportate delle modifiche per rendere più immediata e veloce l'azione di gioco: ad esempio nella torre sono stati inclusi diversi ascensori che evitano di usare le scale evitando così la frustrazione nel percorrere migliaia di gradini. Suzuki ha anche discusso i personaggi femminili presenti in Shenmue II.