Quake III: Arena (Quake 3)Sidrial 

Oggi ci occupiamo di una total conversion di Quake 3 piuttosto particolare, che ci trasporta in un universo popolato da alieni conquistatori e di popoli da aiutare; approfittando del recente rilascio della demo , Mauro Licciardello ha dato un'occhiata ad un titolo che potrebbe riservare qualche sorpresa anche per i cultori degli aspetti tecnici, in quanto per la prima volta avremo la possibilità di osservare un nuovo modo di realizzare le animazioni di intermezzo. Incuriositi? Seguiteci in questa prima analisi di Sidrial ...

Sidrial Sidrial

TC

Tecnicamente parlando Sidrial è ben realizzato, anche se il demo contiene solo due livelli; uno che ci permette di giocare il breve livello iniziale dell’avventura SP, l’altro è una classica mappa per le sfide in MP.
Ad ogni modo Sidrial è una Total Conversion che per girare ha bisogno di Quake 3 Arena installato.
Questo fatto desta meraviglia perché dimostra le ottime potenzialità di elaborazione dell’arcinoto prodotto della ID.
Le immagini rivelano un’ottimo dettaglio e una notevole cura dei particolari.
Purtroppo non si è visto in azione neanche un Overlords e questo dispiace, d’altronde la mappa che compone il livello singolo è assolutamente deserta. Ed infatti abbiamo come solo obiettivo quello di scappare da una prigione attraverso un intricato complesso industriale.
Un’altra caratteristica peculiare di Sidrial è costituito dall’uso di Machinima per le animazioni dei filmati di intermezzo.
Per chi non lo sapesse Machinima è un sistema, derivato dal motore di Quake, per realizzare animazioni.
Come lo definiscono gli stessi creatori: un nuovo media per le animazioni.

Sidrial Sidrial

Aspettando l’uscita

Dobbiamo aspettare con ansia l’uscita di Sidrial?
Beh guardate cosa ha detto un certo John Carmack a proposito del titolo di Fountainhead:
“Sidiral è un eccellente esempio di come sia possibile realizzare, con un ottimo livello di professionalità, una conversione utilizzando solo dei tools pubblici.”
Beh Se lo dice lui….

Sidrial Sidrial
Sidrial Sidrial
Sidrial Sidrial
Sidrial Sidrial

Il mondo di Sidrial

La storia che sta alla base di quest’interessante TC non sembra tra le più originali, ma merita di essere narrata.
Gli Overlords sono una razza estremamente avanzata ma anche molto ostile, che ha come unico scopo quello di conquistare e distruggere tutte le forme senzienti che incontra e quindi potenzialmente anche la nostra razza è in pericolo (anche se mille volte abbiamo dimostrato di non essere tanto senzienti.).
Quello che ci dobbiamo invece chiedere e come mai la terra non è stata ancora oggetto delle loro premurose attenzioni. La risposta risiede in un piccolo mondo dal nome esotico: Sidrial.
A questo punto la domanda successiva è: che c’entra questo lontano pianeta con la nostra amata terra?
Semplice. Sidirial è l’ultimo pianeta che separa gli Overlords dalla terra.
L’ultimo avamposto prima della catastrofe.
In più su Sidrial avviene una cosa singolare, mai avvenuta prima. Una nuova razza indigena si sta evolvendo e si sta sostituendo alla vecchia razza dominante, ma questa volta e per la prima volta nella lunga storia di distruzione degli Overlords, sta riuscendo nell’impresa di rallentare la tremenda avanzata dei sanguinari Alieni.
Allora vogliamo dargli una mano? Bene Sidrial e tutto questo e molto di più.

TI POTREBBE INTERESSARE