Sonic Heroes  0

Un nuovo gioco di Sonic arriva e per la prima volta lo fa in contemporanea su tutte le piattaforme. A Los Angeles abbiamo avuto modo di provarlo in anteprima.

Quando si controlla Sonic si ha a disposizione il classico attacco Dash con il quale colpire più nemici di seguito senza toccare terra oppure un attacco combinato, che grazie all'interazione di Tails e Knuckles consente di avvolgere i mostri in un turbine blu che li paralizza. Quando ci si sposta con Tails, gli altri due compari si attaccheranno alle gambe della volpe andando a formare un buffo totem volante, che ci permette di raggiungere i punti più alti degli stage. Quando a capo del trio si pone Knuckles, questo potrà lanciare Sonic e Tails come palle esplosive per eliminare qualsiasi ostacolo, anche inanimato, del fondale. Ovviamente, quando utilizzeremo un altro team le nostre possibilità cambieranno e diverse saranno le strade che potremmo percorrere nei 14 stage e facendo cambiare anche l'evolversi della storia, che è per ora del tutto nebulosa.

L'idea non è affatto male, quindi, e l'azione si dipana coinvolgente per tutti e due gli schemi a disposizione. Come detto prima, Sonic Heroes esce sia per GameCube, che per Xbox, che per PlayStation 2 e quest'ultima è la versione che ho avuto modo di provare a fondo, avendo le altre due su due monitor adiacenti. Tecnicamente il gioco non è impressionante, ci sono ben altre perle all'E3, ma la grafica corre velocissima e a 60 fps. Duole dirlo, ma la versione PS2 è di gran lunga la meno convincente, viziata da rallentamenti, texture meno definite e qualche problema di shimmering sugli elementi in lontananza. Da notare anche la presenza di dithering in tutti gli elementi, come nubi di fumo od esplosioni, che dovrebbero essere in trasparenza. Siamo certi che questo dipenda in gran parte da una fase arretrata di sviluppo del titolo, che se dovesse restare così, sarà molto più godibile su GameCube e, soprattutto, su Xbox, la versione con le texture più belle e la grafica più pulita.

Devo ammettere di essere stato scettico e di esserlo in parte tutt'ora riguardo a questo nuovo capitolo della saga di Sonic, ma forse lo scotto provato nel giocare Sonic Adventure 2 verrà riparato da quello che ha l'aria di essere davvero un buon titolo. Sonic Heroes, in uscita su tutte le tre next generation console, sembra tornare alle atomosfere dei primi titoli che il porcospino visse su Megadrive con l'acceleratore premuto sull'azione, lasciando definitivamente da parte le velleità da platform adventure del primo capitolo uscito su Dreamcast e proseguendo sulla strada di SA2.

Sonic Heroes si preannuncia una parata di tutti i personaggi più famosi della serie, dodici saranno infatti gli eroi a disposizione dei giocatori, divisi in quattro team di tre personaggi ciascuno: Team Chaotix, Team Rose, Team Dark e il Team Sonic, composto quest'ultimo da Sonic, Tails e Knuckles.La peculiarità di questo nuovo lavoro del Sonic Team consiste infatti nella possibilità di alternarsi al comando di uno dei tre personaggi che compongono il gruppo prescelto, così da superare i diversi ostacoli che ci si pareranno davanti. Nella demo presente sullo showfloor, il solo team a disposizione è quello di cui fa parte il porcospino e permette di affrontare due stage di diversi difficoltà. Uno ambientato su una serie di isole, coperte da palmizi, in perfetto stile Sonic ed uno che ricorda i canyon in cui è solito muoversi Knuckles, da attraversare a tutta velocità su rotaie sospese nel vuoto, cercando di evitare convogli lanciatici incontro a tutta velocità.