Speciale periferiche Xbox 360  0

L'uscita di Xbox 360 è imminente, venite a scoprire come arricchire la vostra esperienza di gioco

Xbox 360 Full & Core

La cosa migliore per iniziare è fare un veloce ripasso sui due modelli della console Microsoft che usciranno in tutti i negozi europei il 2 dicembre.

Speciale periferiche Xbox 360
Xbox 360 Full

La versione "Full” (in realtà non ha questo nome ma si chiama semplicemente Xbox 360), in vendita a 399 euro, comprende oltre ovviamente alla console, l’hard disc estraibile da 20 giga, un joypad wireless, le fondamentali cuffie, il cavo component per sfruttare da subito l’alta definizione ed infine un normalissimo cavo composito per chi ancora non è HD ready e utilizza gli schermi tradizionali (per tutto il periodo natalizio verrà regalato anche un telecomando per gestire le funzionalità del lettore dvd ndr).

Speciale periferiche Xbox 360
Xbox 360 Core

La seconda versione che troveremo nei negozi è la Core, che al costo di 299 euro, comprende oltre al 360, un joypad tradizionale con il filo ed un cavo composito. Dopo questo veloce ripassino è chiaro, e lo sarà sempre di più se continuerete a leggere il nostro speciale, che le due versioni sono parecchio diverse, la versione Core si addice di più al videogiocatore occasionale o a chi magari per colpa di un budget limitato sceglie l’hardware “liscio” per poi upgradarlo in seguito; di certo il prezzo di lancio a 299 euro è probabilmente il più basso mai avuto da una console il giorno del debutto sul mercato, ma non fatevi ingannare, piuttosto risparmiate un mese in più ed investite i vostri risparmi nella versione completa, i motivi vi saranno presto chiari.

HD & Memory Unit

Passiamo ora ad analizzare i singoli accessori con i quali arricchire la nostra esperienza di gioco su Xbox 360. Partiamo dalla grossa differenza tra le due versioni: il disco rigido estraibile da 20 giga.

Speciale periferiche Xbox 360
Il disco rigido

Questa periferica di archiviazione, essendo estraibile, è acquistabile anche da chi ha scelto la versione Core, al prezzo di 99,99 euro, e andrà ad inserirsi ad incastro nella parte superiore della nostra console. Grazie all’hard disc potremo sfruttare tutte le potenzialità multimediali del 360, inoltre potremo mantenere in memoria tutti i contenuti scaricabili, i demo, i profili di Xbox Live e non dimentichiamo che al suo interno sarà già presente il puzzle game Hexic un gioco per gli amanti di Xbox Live Arcade. Una delle cose più importanti certamente da non tralasciare è il fatto che solo sul disco rigido potremo scaricare le fondamentali patch per utilizzare i giochi Xbox sul nuovo hardware, quindi l’unico modo per sfruttare la retrocompatibilità è dotarsi dell’hard disc..

Grazie all’hard disc potremo sfruttare tutte le potenzialità multimediali del 360

HD & Memory Unit

Speciale periferiche Xbox 360
La Memory Unit

In assenza del disco rigido sarà necessario l’acquisto, a 34,99 euro, della Memory Unit Xbox 360 come dispositivo per salvare i propri dati ed i progressi nei giochi. La capienza di 64 MB ci consente di salvare i nostri profili Xbox Live e anche i nostri record, ogni controller Xbox 360 supporterà due Memory Unit in modo da raggiungere i 128 MB come spazio disponibile. Queste piccole memory card oltre al vantaggio di essere facilmente trasportabili, sfrutteranno la possibilità di scaricare alcuni contenuti gratuiti aggiuntivi presso i rivenditori autorizzati e muniti dei chioschi Xbox 360.

Play & Charge

Speciale periferiche Xbox 360
Joypad Wireless

Sul fronte Joypad la grossa differenza è data dalle caratteristiche wireless del controller di Xbox 360. La possibilità di giocare senza fastidiosi fili è sicuramente un grosso incentivo all’acquisto di questo gioiellino tecnologico, abbiamo avuto l’occasione di provarlo e davvero non possiamo che elogiare la sua ergonomicità: comodo, più leggero del controller S, preciso ed i due nuovi tasti dorsali che hanno sostituito i vecchi “bianco e nero” risultano molto più pratici e sfruttabili (chi ha detto PES?).

Speciale periferiche Xbox 360
Joypad Wired

A livello estetico l’unica diversità tra i due modelli e solo la presenza del cavo, invece la differenza di prezzo tra i due modelli è di dieci euro, 44,99 euro per la versione wireless e 34,99 euro per quella con il cavo. La comodità della tecnologia wireless è evidente a tutti, dobbiamo però dotarci di due pile di tipo AA per utilizzarlo, i dati ufficiali parlano di circa 40 ore di autonomia, oppure, e alla fine dei conti ci converrà, dotarci del Pacchetto Batteria Ricaricabile o del Play & Charge kit.

Non possiamo che elogiare l'ergonomicità del pad: comodo, più leggero del controller S, preciso ed i due nuovi tasti dorsali risultano molto pratici e sfruttabili (chi ha detto PES?)

Play & Charge

Speciale periferiche Xbox 360
Pacchetto Batteria Ricaricabile

La prima, al costo di 14,99 euro, è una batteria NiMh ad alta prestazione in grado di regalarci fino a 25 ore di gioco per carica, mentre il secondo è un kit che al suo interno comprende una batteria ricaricabile ed un cavo di ricarica al prezzo di 19,99 euro.

Speciale periferiche Xbox 360
Kit Play & Charge

Praticamente potremo ricaricare il joypad giocando per un’azione davvero senza fine! E’ ovvio che non potremo utilizzare la Batteria Ricaricabilesenza avere prima un Kit Play and Charge, diciamo che la combinazione dei due accessori è indispensabile in caso di più joypad senza fili e di un solo Play & Charge.

Speciale periferiche Xbox 360
Cuffie Xbox 360

Accessorio ormai indispensabile per chiunque giochi online, e sappiamo bene quanto Microsoft punterà sul gioco online con Xbox 360, le cuffie Xbox 360 offrono un’esperienza di gioco piena, consentendo di scambiarsi strategie e consigli durante le partite online. Si collegano facilmente al controller e saranno in futuro sfruttate anche per impartire comandi vocali ai personaggi virtuali. Impossibile quindi non averle, saranno in vendita dal 2 dicembre al prezzo di 19,99 euro.

Connessi

Per collegare alla televisione Xbox 360 abbiamo diverse tipologie di cavi, che sfrutteranno le capacità dello schermo in nostro possesso. Come già anticipato nella versione full saranno già disponibili un cavo composito ed un cavo component. Il composito da utilizzare con le normali televisioni, anche se sarebbe quasi un insulto lasciare la nuova console Microsoft collegata con questo cavetto, al quale è meglio preferire senza alcun dubbio il

Speciale periferiche Xbox 360
Cavo Scart AV Avanzato RGB

Cavo Scart AV Avanzato RGBche pur non sfruttando l’alta definizione garantisce il massimo della resa sui televisori tradizionali, al costo di 24,99 euro.

Speciale periferiche Xbox 360
Cavo Component

Se invece siamo già in possesso di una televisione HD Ready potremo sfruttare il secondo cavo presente nella versione full, o altrimenti comprarlo al prezzo di 29,99 euro per sfruttare Xbox 360 alla risoluzione di 1280*720 e godere così di ogni dettaglio.

Speciale periferiche Xbox 360
Cavo VGA AV

Se in casa siamo forniti di un buon monitor per pc invece ci basterà comprare il Cavo VGA AV ad alta definizione, costo 29,99 euro, per godere anche in questo caso dell’alta definizione. Tutte e tre le tipologie di cavi hanno l’uscita ottica e sarà così possibile collegare gli impianti dolby surround.

Multimedialità

Xbox 360, come è facile intuire dal suo nome, è nato nel segno della multimedialità a 360 gradi ed oramai cosa nota che sarà capace di interagire con il nostro personal computer e con tutte le periferiche audio-video di cui dispone l’utente comune.

Speciale periferiche Xbox 360
L’adattatore di rete wireless Xbox 360

Comprando l’adattatore di rete wireless Xbox 360 faciliteremo questo dialogo tra la nuova console Microsoft e il nostro personal computer, si tratta di un adattatore senza fili per reti domestiche a doppia banda 5 GHz/ 2,4 GHz compatibile con protocolli A, B e G e viene alimentato direttamente dalla console tramite porta Usb evitando così l’ingombro di fastidiosi fili. Potremo così navigare sul live e scambiare dati in streaming con il pc, al costo di 79,99 euro.

Speciale periferiche Xbox 360
Telecomando multimediale universale Xbox 360

Continuando sulla scia della multimedialità, non possiamo non parlare del telecomando multimediale universale Xbox 360 , in vendita al costo di 34,99 euro, che ci permetterà di gestire contemporaneamente il nostro Xbox 360, permettendoci anche di accenderlo e spegnerlo, la TV e il PC Media Center. Il pulsante Guida Xbox 360 ci permetterà di passare in un attimo da un film alla dashboard, supporta la riproduzione DVD a scansione progressiva e consente la chiusura e l’apertura a distanza del vano disco oltre ad essere dotato anche dei tasti A, B, X, Y per gestire le principali funzioni del 360 anche senza l’ausilio del joypad. Come ultima notazione vi ricordiamo che nel primo stock di Xbox 360 in versione full ci sarà in omaggio un telecomando multimediale con qualche funzione in meno rispetto a quello di cui vi abbiamo parlato, ma comunque sufficiente per godere del 360 stando comodamente seduti in poltrona.

Speciale periferiche Xbox 360
Faceplate intercambiabili

L’ultima chicca di cui vi parliamo sono i faceplate , o cover, per Xbox 360 queste bellissime mascherine intercambiabili, in vendita a 19,99 euro, permetteranno di personalizzare la nostra console con facilità donandogli ogni volta un look nuovo abbinabile ai nuovi temi scaricabili via Xbox Live.

Live Gold & Silver

La grossa novità che sarà introdotta con l’avvento di Xbox 360 riguarderà Xbox Live, che per l’occasione si dividerà in due: Gold e Silver. Il Live Silver sarà gratuito per tutti, sarà sufficiente collegare la nostra console ad una connessione a banda larga e potremo creare un profilo Live, scaricare contenuti speciali e demo, si potrà accedere al Marketplace e anche al Live Arcade, un’occasione d’oro anzi d’argento per provare il servizio online di Microsoft. Il Live Gold invece è praticamente la naturale evoluzione del servizio online come lo conosciamo oggi sui nostri Xbox, con i contenuti del Silver ed in più la possibilità di giocare online, organizzare partite con feedback, chattare ed in futuro anche video chattare. Il servizio completo per chi vuole sfruttare al massimo i propri giochi e confrontarsi con una vasta comunità virtuale.

Full o Core?

Tirando le fila del nostro lungo speciale avrete capito che con l’acquisto della console qualche accessorio sarà necessario, ma prima di tutto sarà fondamentale decidere quale versione di Xbox 360 prendere: la Core a 299 euro o la a versione Full a 399 euro? Come avrete potuto intuire quella che a livello monetario è una differenza di 100 euro in realtà è una differenza qualitativa ben maggiore; basti pensare che chiunque prenda la versione Core è costretto a prendere anche una Memory Unit e quindi la differenza di prezzo scende a meno di settanta euro, e in questi settanta euro sono compresi oltre ad un supporto molto più capiente (20 Gb contro 64 Mb)e fondamentale per sfruttare la retrocompatibilità, un cavo component del valore di 29,99 euro, un telecomando multimediale, le cuffie e un joypad senza fili, che costa dieci euro in più rispetto alla sua controparte tradizionale.. Ci sembra di essere diventati il “Baffo televenditore” con tutti questi prezzi, ma comunque la cosa è chiara, e speriamo lo sia anche per voi, la versione più conveniente in assoluto è la Full. Facciamo quindi un paio di esempi di bundle, in modo da prepararci alla spesa e a non avvertire malori dal nostro negoziante. Dopo averla consigliata non possiamo non prendere la versione Full, a questa sommiamo un Play & Charge kitper ricaricare il joypad senza fili ed un gioco, come ad esempio Project Gotham Racing 3 che ipotizziamo costerà 69,99 euro, il totale è di circa 490 euro. Questa è solo una possibilità, ipotizzata per l’acquirente che già dispone di una televisione ad alta definizione, no non vi sommeremo anche l’acquisto delle tele sennò vi mettereste le mani nei capelli, mentre chi invece ha ancora una normalissima tv dovrà dotarsi del Cavo Scart AV Avanzato RGB che costa 24,99 euro, quindi mantenendo invariato il Play & Charge ed il gioco si raggiungeranno i 515 euro. Se consideriamo poi l’acquisto di un secondo controller wireless o di un abbonamento ad Xbox Live Gold la soglia dei 550 euro si fa molto molto vicina. Manca ormai meno di un mese, avete messo da parte i vostri risparmi? In caso contrario la tredicesima è bella che bruciata...Speriamo di avervi fornito tutte le informazioni di cui avevate bisogno per fare la vostra scelta, per ulteriori notizie e gli ultimi sviluppi restate sulle pagine di Multiplayer.it

E’ novembre, autunno inoltrato, iniziate ad avere freddo? Noi per niente, anzi la temperatura sta salendo e con essa la febbre per l’uscita ormai imminente di Xbox 360. Abbiamo quindi pensato di farvi cosa gradita con un bello speciale su tutti gli accessori della prima console Next Generation ad uscire sul mercato.