Speedball 2 TournamentSpeedball 2 - Anteprima 

Ritorna uno dei pochi videogiochi dedicati ad uno sport futuristico degno di memoria. Ice Cream! Ice Cream!

Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima
Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima

Softpedia

I gruppi che stanno lavorando alla creazione di Speedball 2 sono due: Kylotonn e Bitmap Brothers. Andiamo in ordine e vediamo brevemente cosa hanno fatto di bello per noi videogiocatori.
Dietro al nome Kylotonn si nasconde un gruppo di sviluppatori francesi che hanno realizzato titoli del calibro di Iron Storm e la trilogia dei Bet on Soldier.
Il nome più noto dietro a Speedball 2 è sicuramente quello di Bitmap Brothers, storica software house attualmente stanziata a Northampton, famosa soprattutto ai tempi dell’Amiga, per cui ha sviluppato alcuni classici come Xenon 2: Megablast, Gods, Cadaver, Magic Pockets e The Chaos Engine. Negli ultimi anni Bitmap ha lavorato a Z, un RTS molto originale, e al suo seguito, oltre che alle conversioni di alcuni loro prodotti per le varie console (soprattutto GBA).

Brutal Deluxe

Stando alle parole di Mike Montgomery, uno dei fondatori di Bitmap Brothers, si è cercato il più possibile di riprodurre il gameplay originale, aggiornandolo ai nuovi standard, ma senza stravolgerlo con aggiunte dal funzionamento incerto. Quindi possiamo aspettarci un’azione veloce e immediata con un sistema di controllo semplice e molto diretto che consentirà sin da subito di buttarsi nella mischia. Le partite si giocheranno tra due squadre di nove componenti ognuna e saranno caratterizzate dalla mancanza di regole. Ovvero, lo scopo di ogni squadra sarà quello di fare più punti di quella avversaria, segnando goal, colpendo i respingenti sparsi per le arene e… spezzando le gambe agli avversari. Il fulcro di Speedball 2 sarà, come era per l’originale, proprio la violenza delle azioni di gioco che non verrà mai sanzionata, alla faccia di Schicchi. Quindi aspettiamoci un bel campionario di dolorosissime mosse per stendere gli agguerriti rivali e per ridurli come vecchi cenci buoni soltanto per la discarica, in attesa che qualcuno entri in campo per raccoglierne i resti inerti e sanguinolenti, assegnandovi qualche punto come ricompensa per l’ultraviolenza dimostrata. Ogni team potrà essere composto da donne, uomini e androidi. I personaggi saranno dotati di imponenti corazze protettive, potenziabili in vario modo, che limiteranno i danni degli scontri. La dinamica di gioco è molto semplice: bisogna riuscire a raccogliere una palla metallica con uno dei propri giocatori e, tramite un azione di sfondamento, possibile soltanto con i giocatori più forti, o tramite un’azione coordinata tra tutti i membri della squadra, occorrerà raggiungere la porta dell’avversario e lanciarci dentro la sfera. Ovviamente non mancheranno respingenti e bonus raccoglibili durante l’azione, che renderanno il gioco molto vario, nonostante le premesse apparentemente superficiali.

Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima

Brutal Deluxe

La vera novità di questa produzione, e l’elemento su cui gli sviluppatori stanno puntando maggiormente per interessare i giocatori, sarà il massiccio supporto per il multiplayer. Stando alle parole di Montgomery, si sta pianificando la possibilità di realizzare una lega speciale comprendente i migliori giocatori di tutto il mondo, una specie di coppa del mondo, insomma. Ovviamente lo scopo è quello di creare una grossa comunità di giocatori che troveranno pieno supporto collegandosi al sito ufficiale, dove riceveranno informazioni e dove potranno accedere alle partite online cercando i propri amici o partecipando a competizioni organizzate. A tutto questo verrà aggiunto un marketplace, in cui si potranno acquistare potenziamenti speciali (armi, armature e oggetti vari) per personalizzare i propri personaggi. Questi extra avranno un costo reale (si parla di somme piccolissime) e probabilmente saranno in numero molto elevato. Speriamo soltanto che non creino discriminazioni e squilibri tra chi paga e chi preferisce rimanere sul gratuito, perché perdere contro un bambino armato della Mastercard del padre avrebbe un grossissimo prezzo in termini di apprezzamento del gioco.
Dal punto di vista tecnico Speedball 2 si avvarrà di un motore grafico proprietario di Kylotonn che implementerà tutti gli effetti più recenti (pixel shader, vertex shader, HDR, Dynamic Soft Shadows e via discorrendo). Guardando gli screenshot e i filmati rilasciati dagli sviluppatori, pare che il lavoro svolto sia di altissimo livello, soprattutto per quel che riguarda i dettagli delle arene e dei modelli tridimensionali dei giocatori, veramente eccellenti e molto belli da vedere. Osservandoli ricordano molto lo stile di Tron 2.0 di Monolith, il che non è un male visto che si tratta di un titolo artisticamente ben realizzato. Ovviamente speriamo che la cura dell’aspetto visivo non sia andata a discapito della fluidità, essenziale per mantenere l’interesse del giocatore concentrato sul gameplay e non sugli scatti del motore grafico.
Ah, dimenticavamo. Si può scrivere un articolo su Speedball 2 senza affacciarsi ad una finestra e urlare: “Ice Cream”? Pare che nella nuova edizione del gioco sarà incluso anche il mitico gelataio. Non vediamo l’ora di mettergli le mani sopra… al gioco, cosa avete capito?

Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima
Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima Speedball 2 - Anteprima

E' un secolo che aspetto il mio gelato!

Quando fu dato l’annuncio che era in preparazione un remake di Speedball 2 ci sono tremate le gambe. Ma via la prima persona plurale: mi sono tremate le gambe. Ai tempi dei 16 bit, nella prima metà degli anni novanta, quando ero un fiero proprietario di un Amiga 500, ci avrò passato sopra un numero di ore inversamente proporzionale ai votacci che prendevo a scuola. Più tempo giocavo, più la mia media voto scendeva. Ma che volete farci? Era una droga, soprattutto se giocato in compagnia di qualche amico, con cui spesso finivamo per prenderci a gomitate durante le azioni più concitate. Bitmap Brothers era riuscita a creare il capolavoro che moltissimi giocatori di vecchia data ancora ricordano con piacere. Di anni ne sono passati parecchi e di conversioni di Speedball 2 ne sono uscite molte, ma tutte inferiori all’originale. Nel 2000 è uscito anche un certo Speedball 2100, per la prima PlayStation, di cui è meglio dimenticare l’esistenza. Insomma, sarà questa la volta buona per rivivere le emozioni di un tempo? I Bitmap Brothers riusciranno a superarsi ridando lustro al genere degli sport futuristici che non gode proprio di buona salute?
Nel 2326 lo Speedball è lo sport preferito da alcune gang in guerra che lo usano per darsi battaglia. Gli scontri sanguinosi e senza regole penetrano ben presto nella coscienza popolare, ormai stanca della trecentesima edizione del Grande Fratello, in cui i concorrenti si fanno sezionare in diretta e cantano canzoni degli anni '80 (del ventitreesimo secolo). Nel giro di 10 anni lo Speedball esce dall’illegalità e diventa lo sport più polare del pianeta. I membri delle gang sono ora dei pagatissimi professionisti sponsorizzati dai brand più prestigiosi.

TI POTREBBE INTERESSARE