Splinter Cell arriva sulle console Nintendo, tutti i dettagli  0

Sam Fisher si prepara a sconvolgere GameCube e GameBoy Advance, tutti i dettagli e le primissime immagini della versione Cubica!

Fisher, Sam Fisher

Finalmente Ubi Soft ha diffuso i primi dettagli ufficiali sulle versioni GameCube e GameBoy Advance di Tom Clancy's Splinter Cell, lo stealth action ispirato all'universo Clancyano che tanto successo ha riscosso per Xbox e PC.
La versione GameCube, che promette di mantenere tutte le caratteristiche tecniche e ludiche dell'originale Xbox, è sviluppata dagli studios Ubi di Shanghai, mentre quella GBA da quelli di Montreal autori del gioco originale; entrambi i giochi usciranno in contemporanea il 6 Maggio in America, il 5 Giugno da noi.

Un po' di dettagli sulla versione GBA: ci si chiedeva come con una visuale 2D laterale si potesse ricreare l'ambiente tridimensionale necessario al buon funzionamento di uno stealth. Ebbene, Ubi Soft ci parla di un innovativo sistema di gestione della profondità che permetterà al buon Sam Fisher di nascondersi dagli sguardi indesiderati anche in 2D e di portare così sui piccoli schermi del portatile Nintendo tutto il gameplay e la tensione che gli utenti Xbox e PC già conoscono.

Ma è sullo sfruttamento delle possibilità di linking tra Cubo e GBA che Ubi sembra veramente puntare: una volta linkate le due console, potrete utilizzare il GBA come estensione del vitale OPSAT di Sam, che vi permetterà di avere sotto controllo a mo' di radar l'ambiente che vi circonda, nonché di controllare da remoto computer ad armi varie.
La connessione GCube-GBA permetterà inoltre di sbloccare, giocando entrambi i giochi, una nuova arma esclusiva per la versione GameCube, la sticky bomb, ed addirittura cinque nuovi livelli per la versione GBA!

Ubi quindi si prepara a sfruttare come si deve le caratteristiche uniche offerte dalle console Nintendo come selling point di queste due versioni di Splinter Cell, e la cosa non può che farci piacere; ricordando che i giochi sono previsti per il 6 Maggio negli USA e il 5 Giugno da noi, vi rimandiamo a dopo per ulteriori dettagli mentre, per le prime immagini della versione Gamecube e due nuove per quella GBA, seguite i link qua sotto...