SudekiSudeki 

Da Climax è in arrivo questo succoso RPG dalle ambiziose prospettive. Non perdetevi dunque la nostra anteprima...

Sudeki Sudeki

Challengers of the dark…

Sudeki è un action-Rpg piuttosto originale dove occorrerà gestire un party di quattro valorosi eroi, ognuno con le sue specifiche caratteristiche, pur guidando sempre e solo un personaggio per volta. I personaggi principali sono: Tal, un giovane e dotato swordmaster dalla spiccata personalità; Ailish, figlia di un imperatrice e votata alle arti magiche; Elco, singolare individuo con un debole per le pistole; e Buki, un essere antropomorfo metà animale e metà uomo con incredibile abilità nelle arti marziali. L’avventura partirà con Tal che, almeno inizialmente, s’incaricherà di introdurre il giocatore nel mondo fantasy di Sudeki fino al congiungimento con gli altri membri che andranno a costituire il party. Premettendo che tutto il gioco si svolge in real-time, c’è da considerare l’acume con cui certi elementi sono stati implementati per dare all’avventura, soprattutto nel corso dei combattimenti, il massimo dinamismo possibile. Il personaggio che stiamo controllando può infatti essere cambiato con la pressione di un singolo pulsante, così come, sempre con un solo pulsante, si può scegliere l’invocazione di una spell piuttosto che un’altra; una volta che si decida di accedere al menu per selezionare un'arma diversa, un item o un incantesimo, ci sarà una sorta di effetto bullet-time (effetto Matrix, per intenderci), che ci consentirà di scorrere i vari menu di gioco senza mettere in pausa, ma semplicemente rallentando l’azione. Di fondamentale importanza è la possibilità di cambiare personaggio, praticabile in qualsiasi momento, in quanto ognuno dei quattro protagonisti sarà dotato di poteri individuali necessari alla risoluzione di enigmi: Tal può spingere e tirare oggetti pesanti, Elco è equipaggiato con un rocket-pack per raggiungere locazioni elevate altrimenti inaccessibili, Buki può arrampicarsi sulle superfici lisce e Ailish può magicamente vedere oggetti nascosti.
Un sistema di combattimento basato sulla frenesia delle combo e la pacatezza della strategia, questo è il mix che sembra dare a Sudeki le carte giuste per aprire i cancelli dei riscontri positivi; infatti sarà necessario assegnare i compiti giusti ai personaggi non guidati, che faranno di tutto per adempiere ciò che gli è stato comandato. Climax ha assicurato che il gioco offrirà un’interfaccia pad intuitiva e semplice da gestire, dove con A si potrà effettuare un attacco leggero, con X un attacco pesante, B serve per parare i colpi avversari ed Y per utilizzare spell ed item. Inoltre gli sviluppatori inglesi hanno promesso la massima libertà per il giocatore, sia nello sviluppo del plot narrativo sia nell’evoluzione del gameplay senza, per questo, renderlo frustrante. Infatti, nonostante il giocatore sia completamente libero di vagare attraverso le lande di Sudeki, il gioco è stato progettato per evitare la frustrazione che da sempre segue il vagabondare senza meta e il susseguirsi interminabile di battaglie forzatamente ripetitive. Ad alimentare la varietà del gameplay saranno anche inseriti alcuni minigames come il tiro a segno e l'ormai immancabile sessione di pesca.

Sudeki Sudeki

…in an epic journey…

Tecnicamente, per ciò che finora si è visto, bisogna ammettere che questo titolo targato Climax lascia davvero sbalorditi. Un’orgia di effetti grafici new-generation invade lo schermo senza che l'engine tridimensionali accusi il minimo calo di frame rate. Il bump mapping è presente sulla maggior parte delle textures e gli effetti di luce, soprattutto nell’esecuzione di uno spell, sono convincenti e spettacolari, così come le ombre dinamiche. Gli ambienti sono costituiti da una complessa architettura e creano uno scenario a dir poco suggestivo: si passerà invero da epiche costruzioni poligonali, quali castelli e cripte, a foreste immerse nella penombra. I modelli dei personaggi sono costruiti senza lesinare sui poligoni ed il characters design sembra essere molto ispirato, forte della miscela fra due stili ben distinti (occidentale-orientale). Qualche perplessità viene destata dalle animazioni dei personaggi, non propriamente convincenti in alcuni movimenti che sembrano per il momento piuttosto innaturali.

Sudeki Sudeki

Cosa aspettarsi

Sicuramente le aspettative sono alte, sia da parte dell’utenza Xbox che da Microsoft stessa. La speranza è quella di trovare un gioco equilibrato in tutti quei sottili elementi che contraddistinguono un RPG di successo, tenendo ben presente che questo Sudeki è la prima escursione nel mondo dei gioco di ruolo della softco britannica Climax. Aspettando l’uscita americana, prevista entro la fine dell’anno, non ci resta che contare i giorni ed incrociare le dita. State sintonizzati!

Sudeki Sudeki

Nel bel mezzo dell'X02 Europe dell’anno ormai archiviato, fra una baraonda di annunci shock, fu timidamente presentato un RPG di belle speranze dal nome Sudeki. Un titolo programmato e studiato appositamente per Xbox che, a detta degli sviluppatori, avrà l’arduo compito di ribaltare la disastrosa situazione della macchina Microsoft sul fronte degli RPG di stampo nipponico e tenere testa alle maestose produzioni presenti sulle console avversarie. Aspettative altissime dunque girano attorno a questo titolo della britannica Climax che, oltre ad un look decisamente azzeccato, vanta un engine grafico da urlo...

TI POTREBBE INTERESSARE