Taz WantedTaz Wanted 

Solo un impavido come Noodles è riuscito a domare la furia di Taz ed assumerne il controllo in questa nuova avventura targata Infogrames! Nell'anteprima pregi, vizi e virtù di questo interessante action game sviluppato dai ragazzi di Blitz Game!

Taz Wanted Taz Wanted

Il diavolo della Tasmania non si chiama così a caso…

Il nostro Taz è un diavoletto della Tasmania, regione dell’ Australia, che per sua indole mangia tutto ciò che gli capita a tiro, compresi frigoriferi interi e altre schifezze simili. La simpatia e la “vivacità” del nostro protagonista è stata riprodotta fedelmente, grazie all’ uso del cel shading, che permette di creare una grafica colorata e riesce a dare al prodotto un aspetto cartoonesco, simile alla serie a cui eravamo abituati. La trama è semplice e non impegnativa: vede Taz rinchiuso dall’acerrimo nemico Yosemite Sam in una tenuta di caccia enorme, da cui dovrà fuggire e salvare la pelle; durante i livelli Taz dovrà risolvere semplici puzzle ed eliminare tutti i cartelli con la scritta “Wanted” per uscire vittorioso dalla tenuta. Durante il gioco ci imbatteremo in diversi nemici che costituiranno un ostacolo come lo saranno i mini-puzzle che dovremo risolvere; i livelli sono a tema tipo Crash Bandicoot ™, a cui accederemo una volta completato un certo numero di stage precedenti. Le azioni a disposizione di Taz sono molto varie e serviranno per proseguire nel gioco: potremo saltare, roteare e persino ruttare a più non posso! Durante i livelli potremo servirci dei soliti power up e dei costumi che Taz dovrà indossare a seconda dello stage in cui si trova e daranno la possibilità di compiere azioni speciali oltre a quelle possedute.

Taz Wanted Taz Wanted

Il gameplay è vario e il sistema di controllo intuitivo e adatto ad ogni tipo di giocatore, cosa che facilita molto il proseguire nel gioco; le azioni a disposizione sono tante, le animazioni strampalate fanno morire dal ridere ed inoltre ci sono trovate geniali tipiche delle produzioni Warner. La cura dei particolari è impressionante, la fluidità dei movimenti del protagonista è buona e fa ben sperare per la versione definitiva (sarà molto migliore). Taz Wanted è un platform vecchio stile e questa scelta non dispiace affatto: infatti, i livelli sono immensi e la varietà di gioco fa dimenticare la monotonia del genere… la formula usata è collaudata e sembra non essere invecchiata per niente. L’approccio al gioco è semplice ed intuitivo, i marchingegni che si possono usare sono divertentissimi e i puzzle presenti sono stati ben architettati, senza però che per risolverli ci dovremo spremere troppo il cervello. Insomma, il gioco mi ha colpito sia per la cura dei particolari che per la realizzazione tecnica ineccepibile; un gioco vincente, nuovo e ben congegnato. That’s all folks!!!

Taz Trailer

Taz Wanted Taz Wanted

Bula, bazoola ,babaaaaaaa

Penso sia questo il verso che faceva il mitico Taz quando, ogni giorno, accendevo la mia TV e guardavo la serie animata con lui protagonista. La Infogrames negli ultimi due anni si è data da fare per acquisire i diritti dei personaggi Warner Bros™ e nelle ultime produzioni ci ha regalato titoli di ottima fattura(wacky races). Tutto ciò non fa che farci ben sperare nei confronti di questo titolo e nell’attesa della versione completa e definitiva vediamo cosa ci aspetta…