Tokyo Game Show 2007[TGS 2007] Nba 08 - Provato 

La pallacanestro si appresta a vivere un'altra stagione importante, e NBA 08 ne vuole essere uno dei protagonisti!

Gli appassionati di pallacanestro videoludica non possono certo lamentarsi su console, grazie alla presenza di ben tre esponenti che ogni anno si battagliano per accaparrarsi la palma del migliore. In realtà a spuntarla chiaramente è la serie NBA 2K, prima per fedeltà di simulazione e realismo, ma da qualche tempo Sony ha deciso di rientrare in corsa con la sua visione di questo sport. Nba 08 è figlio lontano della serie di Total Nba, che molto successo aveva raccolto su PlayStation e che per larghi tratti era considerata la migliore di quel periodo.

[TGS 2007] Nba 08 - Provato [TGS 2007] Nba 08 - Provato

Nella demo che abbiamo provato, la prima cosa che colpiva era sicuramente l'aspetto tecnico, di primissimo piano. 1080p e sessanta fotogrammi al secondo prima di tutto, ottime animazioni e realizzazione del parquet con gli spettatori in seconda battuta, per un quadro complessivo assolutamente soddisfacente per una produzione del genere, "macchiato" solamente dalla poca somiglianza dei giocatori con le loro controparti reali. Lo schema di controllo è quello classico, con lo stick analogico dedicato al movimento ed i tasti frontali per passaggi, tiri, blocchi, rubare palla e così via. In congiunzione con i dorsali possono essere utilizzati per richiamare gli alley hop oppure per passare ad un compagno di squadra specifico. La meccanica di tiro si differenzia dagli altri giochi di questo genere: premendo infatti il quadrato apparirà una sorta di indicatore con una barra sulla testa del giocatore, e il tasto andrà rilasciato nell'apposito spazio verde affinchè il tiro vada a segno. Ovviamente questo spazio varierà da giocatore a giocatore in base alle sue caratteristiche. Quelli più bravi segneranno talvolta anche se l'indicatore dovesse essere giallo o addirittura rosso (quindi completamente fuori tempo). Anche il realismo ci è parso ulteriormente migliorato, con i comportamenti dei giocatori in campo che coprono bene le posizioni e non si incaponiscono in azioni personali. Particolarmente ben fatta è la gestione dei blocchi, sia in attacco che in difesa, che abbiamo trovato anche realizzata meglio rispetto ai diretti contendenti. Per ogni azione eseguita in maniera corretta si ricevono alcuni punti, che presumibilmente serviranno per sbloccare contenuti e premi, anche perchè sbirciando tra le varie opzioni abbiamo notato la stanza dei trofei conseguiti in seguito ad una serie di obiettivi. Non ci è parsa già integrata con PlayStation Home, ma potrebbe diventarla nella versione che uscirà nei negozi.

[TGS 2007] Nba 08 - Provato [TGS 2007] Nba 08 - Provato

Con un comparto grafico che ci ha lasciato più che contenti, Nba 08 dovrebbe fare la sua apparizione su PlayStation 3 entro fine anno, con tutte le rose aggiornate alla stagione americana che comincerà, diverse modalità di gioco e la possibilità di sfidare altri utenti online. E' forse ancora troppo presto per far vacillare il trono del basket di Visual Concept, ma dopo la nostra prova su strada siamo abbastanza sicuri che gli amanti del genere avranno dinnanzi loro un'ottima alternativa.

TI POTREBBE INTERESSARE