The Sims OnlineThe Sims Online: il mondo gira qui! 

Sta per arrivare! The Sims Online è quasi pronto per il rilascio e noi di Multiplayer.it abbiamo giocato in compagnia di Will Wright, il suo creatore. In questa anteprima scoprirete tutte le novità della versione online di uno dei giochi più amati dal pubblico di tutte le età.

The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!

Impressioni

A prima vista sembra di trovarsi di fronte a The Sims. Apparentemente l'interfaccia è la stessa, con i controlli del personaggio in basso e l'area di gioco che occupa tutto lo schermo. Ma è solo un'illusione.
Will Wright, il creatore della serie di The Sims e prima ancora di SimCity, ci ha guidati in un tour attraverso il mondo online di The Sims.
Quando creiamo il nostro personaggio, possiamo decidere dove collocarlo. Abbiamo a disposizione una serie di città diverse, tutte a tema che variano dal far west, alle metropoli odierne. Una volta scelta la città, ci ritroviamo di fronte ad una mappa della zona, suddivisa in piccoli quadrati ed ognuno di questi quadrati corrisponde ad un'area in cui possiamo decidere di costruire la nostra casa. Da qui in poi il processo di costruzione delle prime stanze è molto simile a quello di The Sims, ed i menù sono pressochè identici. E non è stata una scelta casuale. Will Wright ha voluto mantenere il più possibile inalterata l'interfaccia in modo tale da permettere ai vecchi giocatori di utilizzare The Sims Online con facilità.
La grossa differenza è che abbiamo a disposizione un quantitativo di oggetti veramente immenso. Ci sono tutti gli oggetti di The Sims originale, più quelli di tutte le espansioni e tutta una serie di oggetti nuovi appositamente studiati per la versione online.
Una volta stabilita la nostra residenza, il gioco ha veramente inizio. La gestione dei bisogni del nostro personaggio è uguale a quella di The Sims. Mentre siamo online dobbiamo provvedere a soddisfare i suoi bisogni, mentre quando ci scolleghiamo è il computer che provvede a ristabilire dei livelli di normalità, ma ad un ritmo molto più lento che non mentre si è collegati.

The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!
The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!

Impressioni

Salta subito all'occhio il fatto che i comandi associati al nostro personaggio siano notevolmente aumentati di numero. E' una diretta conseguenza del fatto che, giocando online con altre persone vere, sia necessario poter interagire in maniera più ampia possibile. Così, anche solo per esprimere la nostra felicità, sono state aggiunte una decina di azioni in più.
Ovviamente, possiamo parlare e ciò che diciamo appare sottoforma di fumetto sopra al nostro personaggio, oppure possiamo addirittura utilizzare un sistema di instant messaging e di posta elettronica per comunicare con amici distanti o che al momento non sono collegati. Will Wright ha puntato molto sul fattore comunicazione, proprio perchè essendo un gioco online, la comunicazione è uno degli aspetti più importanti. Inoltre ha favorito dei sistemi di comunicazione che sono già familiari alle persone incluse nel target di gioco. In America, tantissime persone utilizzano la posta elettronica, ed anche le donne che notoriamente sono più restie alle nuove teconologie, sono comunque abituate a scambiare messaggi di posta elettronica.

The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!

Impressioni

Un'altra delle novità che ci ha colpito è il fatto che ogni oggetto abbia un'interfaccia diversa. Per fare un esempio, abbiamo provato a selezionare una mattonella del pavimento di una sala da ballo, e nell'interfaccia delle azioni associate abbiamo trovato tutta una serie di mosse di ballo diverse. Will ci ha assicurato che tutte le azioni sono programmabili e quindi ogni oggetto che verrà introdotto anche in futuro, potrà essere reso manipolabile e con un sistema simile a quello dei comuni plug-ins.
Gli oggetti programmabili sono anche alla base del sistema di gioco a gruppo. Wright ha dato molto peso al fatto di spingere i giocatori ad unirsi in gruppi e a formare delle piccole comunità, partendo dalla condivisione di una casa altrimenti troppo costosa, fino ad arrivare a giocare a scacchi piuttosto che a poker.
Infatti, quando ci stabiliamo insieme ad altri giocatori in una casa, tutti quanti possiamo contribuire ad inserire nuovi elementi dell'arredamento, dopodichè tutti possono spostarli ed utilizzarli a piacere.
Nonostante The Sims Online sia un gioco molto complesso, non ci sono rallentamenti durante il gioco. Anche con un modem analogico a 28.8k è possibile giocare senza risentire di lag. Abbiamo provato a muoverci in giro per il nostro quartiere in compagnia di altre persone e non si sono verificati problemi di lag. Di sicuro giocherà a vantaggio della diffusione del gioco, visto che non è richiesta una connessione a banda larga.
Il gioco sembra veramente interessante e ricco di possibilità di evolversi nel tempo. La posssibilità di ritrovarsi online, unita al fatto che si possano inventare nuovi giochi all'interno di The Sims stesso fa sì che The Sims Online si presenti come uno dei prodotti online più importanti di quest'anno.
Attendiamo ansiosamente il rilascio della versione definitiva.

The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!
The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!
The Sims Online: il mondo gira qui! The Sims Online: il mondo gira qui!

Quando giocare da soli non basta

The Sims Online è quello che i fan della serie aspettavano da molto tempo. Il gioco da loro più amato, ma con la possibilità di giocarvi insieme agli amici.
Ecco quindi The Sims Online, che ci permetterà di trasportare i nostri Sims in un mondo online. In questo mondo ci viene assegnato un pezzetto di terra su cui è possibile fare ciò che si vuole: creare una casa, un bar, un museo, una discoteca o qualsiasi altra cosa ci venga in mente.
Ma il bello è che ora possiamo andare a trovare i nostri vicini di casa che non sono gestiti da un computer, bensì da un altro giocatore. In questo modo sarà possibile creare nuove amicizie, oppure coabitare in una casa, o addirittura gestire un locale insieme ad altri giocatori.
All'E3 2002 siamo riusciti a giocare a The Sims Online in compagnia del suo creatore, Will Wright.

TI POTREBBE INTERESSARE