Thrustmaster FreeStyler Board

Avete mai avuto il piacere di praticare skateboarding o snowboarding? In caso di risposta negativa, non tutto è perduto. Le soluzioni sono due: optare per una vacanza in montagna, oppure in mancanza di tempo la Thrustmaster vi viene incontro con il suo nuovo prodotto chiamato: FreeStyler Board. 1 Prodotto
La FreeStyler Board è un simulatore di snowboard e skateboard, certo non è in grado di riprodurre le emozioni e l’adrenalina che si possono avere nella realtà, ma risulta comunque un ottimo acquisto perché offre molte ore di divertimento e aumenta di molto la longevità dei giochi di snowboard e skateboard. Se acquisterete questa periferica “molto originale”, all’interno della scatola troverete:

La tavola FreeStyler Un controller studiato appositamente per essere tenuto in una sola mano (dotato di vibrazione) Un manuale d’istruzioni

Descrizione tecnica
Ecco nel dettaglio le funzioni della tavola e del controller:
2 1)Led che indica il funzionamento della tavola
2)Pulsante start
3)Pulsante select
4)I quattro pulsanti azione
5)La croce direzionale
6)Interruttore per selezionare la modalità analogica o digitale
7)I pulsanti L1, L2, R1, R2
8)Pulsanti posizionati in prossimità del rivestimento antiscivolo, possono essere programmati a piacimento
9)Sensore per gli spostamenti effettuati a sinistra e a destra
10)Slot che permette di usare un normale controller al posto di quello fornito in dotazione
11)La tavola, di costituzione abbastanza robusta, è studiata per sopportare un peso non superiore ai 120 Kg

4 “Prova in montagna…”
Prima di iniziare a parlare del comportamento della tavola va fatta una piccola premessa: per giocare con questa periferica bisogna disporre di molto spazio attorno a dove andremo a posizionare la tavola, dato che compiendo movimenti ondulatori su entrambi i lati, può essere molto facile avere un giramento di testa o una perdita di equilibro, e di conseguenza cadere. Dopo questa piccola premessa passiamo al dunque, la tavola è stata testata con, a mio parere, il miglior gioco presente al lancio ufficiale della console in Europa: SSX. Il nome dice tutto, SSX è uno dei miglior simulatori di snowboard attualmente in commercio. Dopo aver inserito il gioco, bisogna prima di tutto selezionare le due modalità disponibili: analogica o digitale. Successivamente bisogna programmare i due tasti “calpestabili”, ovvero quelli posizionati sopra la tavola (punto 8 nella precedente figura). Questo procedimento, ahimè, va fatto ogni volta che inizieremo giocare, perché FreeStyler, non dotata di memoria interna, allo spegnimento della console perde la programmazione dei tasti.
Inizialmente risulta molto difficile mantenere l’equilibrio e contemporaneamente pensare al gioco e alle acrobazie, quindi un consiglio è che per i primi tempi si pensi solamente a cercare il giusto feeling con la tavola, senza pensare ai salti e alla gara. Oltre questo conviene anche non programmare il tasto calpestabile posteriore, viste le difficoltà di equilibro, che spesso viene premuto accidentalmente. Dopo aver acquisito piena padronanza della tavola inizia il divertimento vero, infatti ogni salto, ogni curva, anche quella che con il joypad risultava essere la più semplice, diventerà una vera e propria impresa, e di conseguenza una soddisfazione riuscirlo a fare. Durante il gioco vi troverete di fronte a curve ravvicinate e salti, che raramente riuscirete a compiere in modo preciso e corretto. Infatti, capita spesso che a causa della flessione della tavola, o del piccolo ma fastidioso ritardo di risposta, non si riesca ad eseguire correttamente tutto il percorso. Tutte queste “difficoltà” possono risultare brutte per chi cerca solo un modo per passare il tempo, ma possono essere un ottimo fattore d’acquisto per chi cerca dai giochi un realismo senza precedenti. Questa considerazione mi porta a consigliare la tavola soprattutto agli utenti che vogliono fare dei giochi di snowboard e skateboard, una vera e propria simulazione il più simile alla realtà.

Conclusioni
FreeStyler risulta un ottimo acquisto per gli appassionati di sport estremi, che cercano dai giochi tutto il realismo possibile. Un consiglio per i futuri acquirenti è quello di comprare la tavola unitamente a SSX.
pro: Originalità del prodotto Struttura molto robusta e resistente agli urti Tasti completamente programmabili contro: Abbastanza difficile da manovrare Piccolo ritardo di risposta del movimento Costo abbastanza elevato per una periferica (circa 200'000)

TI POTREBBE INTERESSARE