Abbiamo provato per voi il joystick Top Gun Fox 2 Pro della Thrustmaster. Se siete stanchi dei volanti e delle corse sull'asfalto, questa potrebbe rivelarsi la periferica ideale per volare in alto con la vostra PS2!

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Tocchiamo con mano

Il primo impatto con il Fox 2 è stato veramente ottimo. Mi piace davvero molto! Ha un aspetto accattivante e la qualità dei materiali risalta immediatamente agli occhi. Il prodotto è costituto da un’ampia base d’appoggio che presenta sulla parte anteriore 6 pulsanti analogici, sulla parte posteriore leggermente verso sinistra invece c’è una piccola manetta per accelerare e frenare e sul lato destro i pulsanti start, select, program e rumble. Tutto il resto è costituito ovviamente dal joystick. Su di esso sono presenti tutti i tasti fondamentali per l’azione di gioco (x, cerchio, quadrato e triangolo) di cui 2 digitali, più una piccola levetta comodissima che con la semplice pressione del pollice funge da croce direzionale ed è molto utile da utilizzare nei menù pre-partita! Una volta impugnato il joystick, possiamo farlo ruotare leggermente su se stesso verso destra e verso sinistra ed utilizzarlo come timone. Sotto la base è presente il regolatore di resistenza, una piccola rotella che serve ad alleggerire o ad appesantire la resistenza del joystick.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

L’impugnatura è molto comoda avendo una forma perfettamente ideata per la mano. Il Top Gun Fox 2 Pro, per venire incontro alle diverse configurazioni dei giochi, è caratterizzato da una configurazione di base e tre diversi profili preimpostati. In pratica per cambiare profilo ed adattarlo al meglio al gioco che state utilizzando, non dovete fare altro che leggere il libretto delle istruzioni che vi spiega in che modo impostare i vari tasti, il tutto è davvero molto semplice. Il Top Gun Fox 2 Pro è poi dotato di un potente motore, posizionato al centro dello stick, che garantisce un’ottima vibrazione. Con il pulsante “rumble” poi possiamo anche diminuire o disattivare completamente la vibrazione che di default è comunque al 100% ed è a mio avviso ottima.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

In prova!

Terminata la descrizione del Fox 2 Pro, passiamo ora ai test. Ho provato la periferica con 3 diversi giochi: Star Wars: Startfighter, Top Gun ed ovviamente Ace Combat 4. Il joystick è stato perfettamente riconosciuto da tutti e tre i giochi. Con Top Gun non c’è stato nemmeno bisogno di cambiare profilo, visto che il Fox 2 di default è perfettamente configurato per questo gioco. Un po’ più di tempo ho invece impiegato per la configurazione con Star Wars visto che ho modificato anche il tipo di controllo nelle impostazioni del gioco ottenendo comunque alla fine un ottimo risultato. Ma non c’è dubbio che una periferica così ben studiata dia il meglio di sé con i giochi migliori. Ed ecco che, “dulcis in fundo”, con Ace Combat 4 di Namco ho trovato veramente il gioco che rende giustizia a questa splendida periferica. Inizialmente alcuni tasti risultavano male impostati, ma passando semplicemente al secondo profilo, il Fox 2 diventa come per magia perfettamente configurato per AC4. La risposta ai comandi è pressoché perfetta e la sensazione che si prova eseguendo le evoluzioni, sparando con il cannone o sganciando bombe e missili e pari a quella che ho provato con l’accoppiata GT3 + volante. A dire la verità i sei pulsanti posizionti sulla parte anteriore della base sono un po’ scomodi da utilizzare; ad essi è assegnata la funzione che nel dual shock ha la leva analogica destra, quindi in AC4 servono per fortuna soltanto per le visuali esterne. Inoltre, i tasti triangolo e cerchio non sono analogici è quindi non possimo sfruttare la funzione di zoom sulla mappa e sugli obiettivi che AC4 offre. Ma tutto sommato questi mi sembrano piccolissimi particolari che non rovinano il grande divertimento dato da questo prodotto.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Giudizio finale

In conclusione il mio giudizio sul Top Gun Fox 2 Pro è ampiamente positivo, se cercate una periferica da sfruttare con i simulatori di volo e con gli sparatutto, il prodotto di Thrustmuster è assolutamente consigliato. Con l’arrivo di Ace Combat 4 soprattutto e con la possibilità di essere poi sfruttato con altri giochi del genere, i motivi dell’acquisto aumentano ancora di più.


Pro: Prodotto di ottima qualità 4 diverse configurazioni dei tasti L’ ampia base d’appoggio lo rende molto comodo Fantastico con Ace Combat 4 Contro: Posizione scomoda per i tasti anteriori sulla base Utilizzo limitato ad un unico genere di giochi

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Il momento è quello giusto!

Nel periodo in cui Ace Combat 4 sta entrando nelle case di moltissimi possessori di PlayStation 2 non poteva certo mancare un prodotto di alta qualità ad accompagnarlo. Così come è avvenuto un po’ di tempo fa con Gran Turismo 3 e il GT Force, anche con Ace Combat 4 qualcuno potrebbe sentire la necessità di giocare usando una periferica più adatta al tipo di gioco. Thrustmaster ha messo sul mercato già da un po’ di tempo un joystick che forse potrebbe accontentare anche i videogiocatori più esigenti vista la qualità del prodotto. Sto parlando del Top Gun Fox 2 Pro, periferica studiata nei minimi dettagli per essere sfruttata con i simulatori di volo/sparatutto. Come ho detto prima, il Fox 2 Pro è sul mercato già da un po’ di tempo in versione per PC e PSOne ed ora ha fatto il suo ingresso nel mondo PS2 accompagnato l’uscita del gioco della Titus, Top Gun, di cui porta anche il nome ed uno screenshot sulla confezione.