TOCA Race DriverTOCA Race Driver 

La mitica serie di TOCA arriva sulle console di nuova generazione con una grande sorpesa che promette di portare una ventata di aria fresca nel genere delle simulazioni di guida. Xbox e PS2 sono pronte ad accoglere il nuovo capolavoro targato Codemasters, leggiamo insieme l'anteprima per chiarirci le idee!

TOCA Race Driver TOCA Race Driver

La grande attesa per questo titolo deriva certamente dall’ottimo ricordo lasciato dai precedenti capitoli per PSX. Nelle intenzioni degli sviluppatori di Codemasters c’è però stavolta la volontà di immettere sul mercato un prodotto che non sia solo una conferma di quanto di buono si è vesto nel passato e di rapportarlo alle attuali capacità delle nuove console, ma soprattutto di portare un po’ di novità nel genere racing dove, diciamoci la verità, negli ultimi anni si è fatto ben poco per rinverdirlo, limitandosi solo a semplici aggiornamenti di precedenti versioni. Rispetto a tutti i racing-game moderni, il nuovo TOCA Race Driver propone come principale novità lo sviluppo di una vera e propria storia che accompagna il giocatore nel corso delle varie gare diventando parte fondamentale del gioco. Ryan McKane, il nostro alter ego, è il protagonista che da sempre è in lotta con il più famoso fratello maggiore Donnie McKane nella conquista del titolo di campione del mondo. La morte del padre, darà in seguito a Ryan una determinazione tale da risultare l’arma in più per raggiungere il suo obiettivo. In pratica, veri e propri filmati in computer grafica si alterneranno alle fasi di guida e spesso saremo chiamati ad effettuare alcune scelte che possono modificare il corso della storyline. L’intento degli sviluppatori è di immergere completamente il giocatore nella vita del personaggio. Vedremo poi se questo aspetto, certamente un rischio, si rivelerà una mossa azzeccata.

TOCA Race Driver TOCA Race Driver

Durante lo scorso E3, abbiamo avuto la possibilità di provare in anteprima TOCA Race Driver e di fare qualche domanda agli sviluppatori, nello stand a porte chiuse Codemasters, che per l’occasione ci ha gentilmente aperto le porte. All’interno dello stand, giravano contemporaneamente, una di fianco all’altra, le versione PS2 e Xbox. L’occasione è stata così utile anche per un rapido confronto. A prima vista, l’aspetto grafico è stato di grandissimo impatto, con un certo vantaggio per la versione Xbox che offriva una incredibile fluidità, texture più definite ed una pulizia di immagine decisamente superiore rispetto alla comunque notevole versione per PlayStation 2. Gli sviluppatori ci hanno però rassicurati affermando che proprio per quest’ultima versione erano previsti notevoli miglioramenti prima della commercializzazione. Aspetto grafico a parte, le due versione sono praticamente identiche sia dal punto di vista del gameplay che da quello della storyline. Durante la visita, i ragazzi di Codemasters, hanno dichiarato che per chi non fosse interessato, è comunque possibile saltare i vari filmati e tutto ciò che riguardi la storia per dedicarsi esclusivamente alle gare.

TOCA Race Driver TOCA Race Driver

42 vetture ufficiali e perfettamente modellate come la Mercedes CLK, l'Alfa Romeo GTV, la Viper GTS e tante altre ancora. Ognuna completamente deformabile in seguito ad incidenti grazie all'utilizzo del sistema FEM (Finite Element Modellin), che influisce sulla maneggevolezza e il controllo dei veicoli in pista. In pratica, il motore di gioco con cui sono state realizzate le vetture, oltre ad essere uno dei migliori che ci sia mai capitato di vedere, è stato testato affinché permetta di rendere al meglio le prestazioni realistiche dei piloti e delle vetture e riproduce esattamente ogni tipo di danno e movimento delle parti meccaniche in base a dati reali. La simulazione dei danni è senza dubbio l’aspetto più spettacolare di TOCA Race Driver, veramente difficile da descrivere con le parole! A completare l’aspetto simulativo del gioco, fanno da cornice i 38 circuiti internazionali ricreati nei minimi dettagli, tra cui Bathurst, Hockenheim e Silverstone; i13 campionati mondiali, inclusi quelli della serie ufficiale: DTM in Germania, V8 Supercars in Australia e il Britsh Touring Car Championship e una colonna sonora da urlo grazie a splendidi brani come Search and Destroy si Iggy and the Stooges, Sweet Home Alabama di Lynyrd Skynyrd, The Sea dei Morcheeba e tanti altri ancora.

TOCA Race Driver TOCA Race Driver

Non c’è dubbio che il lavoro svolto da Codemasters sia di altissimo livello, e TOCA Race Driver sarà molto probabilmente uno dei migliori titoli dell’anno imperdibile per i possessori di PS2 e Xbox e per gli amanti dei racing in generale. Il 23 Agosto, data ufficiale per l’uscita del gioco, è oramai vicino; non ci resta che attendere fiduciosi l’arrivo di TOCA Race Driver.

TOCA Race Driver TOCA Race Driver
TOCA Race Driver TOCA Race Driver

TOCA Race Driver

Diciamoci la verità, negli ultimi anni i videogiocatori sono stati trattati talmente bene da essere diventati terribilmente viziati. Ci sono alcuni titoli che oramai non possono più mancare nella nostra collezione e ciò che sta diventano una normalità non è tanto l’attesa per la nuova edizione ma è la pretesa della stessa! Cosa sarebbe il mondo delle console di nuova generazione senza il nuovo TOCA? Con i vari Gran Turismo 3, F355, Project Gotham e così via, già sul mercato da parecchio tempo, non potremo davvero lamentarci, nonostante ciò sono oramai mesi che continuiamo a morire dietro le immagini e i recenti filmati di TOCA Race Driver, seguito della famosa serie di Codemasters considerato da sempre uno dei migliori giochi di guida ed in arrivo su PS2, PC e Xbox.

TI POTREBBE INTERESSARE