Maghi, guerrieri, mostri da affrontare e principesse da salvare... tutto in un mondo perfettamente coerente e popolato da migliaia di giocatori in carne ed ossa. Grazie a Level-5 e Microsoft Game Studios i MMORPG stanno per arrivare anche su Xbox. Siete pronti ad accettare la sfida?

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Fantasy a cartoni animati

Il gioco è stato presentato per la prima volta al pubblico lo scorso Tokyo Game Show e, sebbene l’uscita sia prevista per il 2003 in Giappone, Usa ed Europa, sono ancora scarsissimi i dettagli diffusi sul titolo. Sappiamo che il gioco si appoggerà ovviamente al servizio di gioco proprietario Microsoft sfruttando ovviamente la connessione a banda larga e, vera e propria innovazione nel campo dei MMORPG, utilizzerà la funzione di voice chat propria dei giochi online per Xbox. Tutte le comunicazioni tra giocatori avverranno perciò tramite voce: un’idea interessante, anche se resta da vedere come si comportarà il sistema, e se non ci sarà troppa confusione, in situazioni particolarmente affollate, non rare in un MMORPG. Certo il ‘vociare’ di molteplici giocatori potrebbe contribuire non poco a ricreare genuinamente l’atmosfera di una piazza affollata di personaggi…
Forte enfasi verrà data alla libertà di movimento e di azione dei giocatori ed alla possibilità di customizzare il proprio alter ego digitale sia come stats che come aspetto. Sarà possibile organizzarsi in party per affrontare in compagnia i dungeon e gli avversari più pericolosi e utilizzare diversi animali come mezzi di trasporto, dai cavalli ai draghi, passando per cammelli e quadrupedi e bipedi di varia foggia e natura. Per il momento non ci è ancora dato di sapere come funzionerà l’engine di combattimento, anche se dai primi screenshots sembra che l’azione si svolga interamente in tempo reale, né se sarà possibile entrare in possesso o edificare case e altre costruzioni come avviene ad esempio in Ultima Online. Si sa invece per certo che la visuale sarà in terza persona.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Fantasy a cartoni animati

L’ambientazione del gioco e il mondo ricreato sono squisitamente fantasy. Un fantasy puro, occidentale, pressochè privo delle contaminazioni cyberpunk e sci-fi a cui i JRPG ci hanno ultimamente abituato. Per caratterizzare graficamente il mondo di True Fantasy Live Online Level-5 ha scelto di utilizzare uno stile visivo in cui è ormai maestra, optando per uno spettacolare cel shading, una tecnica che ha davvero fatto passi da gigante negli ultimi anni e in grado ormai di offrire un impatto alquanto simile a quello di un cartone animato tradizionale. Colori vibranti, ottimo design e personaggi e ambientazioni ricche di dettagli sembrano essere i punti di forza del gioco.

Contando i mesi all’uscita Pal…

Anche se i dettagli in proposito sono ancora pochi le premesse della prima fatica di Level-5 su Xbox sono ottime, e sapere che Microsoft non solo distribuirà il titolo ma sta attivamente supervisionando il gioco non fa che aumentare le credenziali del progetto. True Fantasy Live Online sembra avere la stoffa e tutte le carte in regola per sfidare in campo aperto Final Fantasy XI. Ed emergere vincitore dalla contesa? Questo lo sapremo solo quando entrambi i giochi saranno disponibili anche in Europa. Ci si risente tra qualche mese, a fine 2003…

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

MMORPG. Un termine tanto impronunciabile quanto dal suono dolce alle orecchie dei videogiocatori. Pciisti per il momento, visto che le delizie dei giochi di ruolo online con mondi persistenti minuziosamente ricreati sono ancora negate agli utenti console, eccezion fatta per Final Fantasy XI, disponibile però sul solo territorio nipponico. Il trend fortunatamente sta cambiando e Microsoft, ben conscia dell’importanza degli RPG online per l’utenza, ha prontamente incaricato il team di sviluppo nipponico Level-5 di mettersi al lavoro su True Fantasy Live Online, il primo MMORPG pensato appositamente per il servizio di online gaming Xbox Live.
Scegliendo Level-5 il colosso di Redmond ha giocato bene le sue carte. Il team, un tempo misconosciuto sviluppatore di Dark Cloud per il 128bit Sony, si sta ritagliando un posto di spicco tra i big nipponici nel campo dei giochi di ruolo e ha da poco ricevuto la suprema incoronazione da Enix, che gli ha affidato il compito di sviluppare Dragon Quest VIII, ennesimo capitolo della più apprezzata saga di JRPG in Giappone. Viste le notevoli credenziali è inutile sottolineare come le aspettative per True Fantasy Live Online siano altissime.

TI POTREBBE INTERESSARE