Turok Evolution  0

Torna tra noi uno dei più popolari personaggi del mondo fumettistico americano. Questo nuovo episodio della serie Turok approda anche sulla nuova console Microsoft pronto a sfruttarne ogni bricciola di potenza. Ma ora passiamo al sodo.

Un salto nel passato

Nei precedenti titoli impersonificavamo un indiano intento nel cacciare i dinosauri, che alla fine del primo episodio portò a termine il suo obbiettivo, pagando però un caro prezzo, infatti si risvegliò una semidivinità di nome PRIMAGEN che minacciava l’intera umanità, il nostro compito era di difendere dei totem che servivano per tenrlo imprgionato e impredirgli di distruggere tutto, insomma una cosa da tutti i giorni!!!

Personaggi Principali

Incominciamo con il descrivere alcuni personaggi basilari che vi aiuteranno a capire la storia: GREY BEAR:uno dei più stimati saggi indiani, che viene però ucciso da una fucilata di Bruekner BRUEKNER: è un cacciatore di indiani, e si da il caso che sia il cattivo della situazione TAL’SET: è un’indiano, e dopo la morte di Grey bear incalza una furibonda lotta contro Bruekner THYRANNUS: il nostro caro antagonista TARKEEN: Lo stregone che ci farà resuscitare dopo lo scontro con Bruekner

La Storia

Gli ultimi membri della nazione Saquin fecero una fuga disperata verso il Messico finendo nelle mani del capitano Tobias Bruckner. Il Capitano rifiutò la richiesta di liberazione del grande capo Grey Owl, del guerriero Tal’Set e dei rimanenti membri della tribù non feriti, e attua un’imboscata. Bruckner è chiamato “ red snake ” dalle tribù native del sud Ovest, dove egli cacciò gli saquin per anni. Il grande capo Grey bear, uno dei più brillanti e rispettati capi cadde vittima del proiettile sparato dal fucile di un cecchino e il capitano Bruckner ordinò lo sterminio della popolazione saquin. Tal’Set e i suoi uomini combatterono coraggiosamente ma non riuscirono a sopraffare l’esercito e furono uccisi, solo Tal’Set rimase in piedi e continuò la sua lotta contro Bruckner, cadendo in una grotta piena di simboli antichi e strani artefatti. Tal’Set sta morendo ma il ricordo dei suoi amici caduti e la voglia di vendetta gli diedero la forza per continuare il suo scontro con Bruckner. Quando il suo sangue penetrò nella terra avviò una strana reazione che provocò in tutta la grotta una tempesta di luce ed elettricità. Durante la battaglia, un proiettile sparato da Bruckner colpisce un barile di polvere da sparo facendo crollare il tetto della caverna ma Tal’Set fu trasportato da un misterioso portale in un mondo che nessuno aveva mai sognato. The lost land ( la terra perduta ). Esausto e morente Tal’Set viene strappato dalle braccia della morte dal misterioso veggente Tarkeen. Tal’Set si sveglia e la memoria della sua gente morente lo tormenta. Essendo stato scoperto da un gruppo di cacciatori, Tal’Set viene portato alla fortezza della gente del fiume dove la bellissima Mayana, sotto il vigile occhio del grande guerriero Dyunn e del “Padre saggio”, il capo della gente del fiume, lo cura. Dopo le cure Tal’Set si imbarca in un viaggio per scoprire perché si trova in quello strano luogo. Dopo una serie di conversazioni e confronti con Tarkeen, Tal’Set apprende che il suo arrivo nella terra perduta non è una coincidenza, e la morte della sua gente è avvenuta per far si che lui diventi Turok “ il figlio della pietra”, protettore e salvatore. Confuso, arrabbiato e solo, Tal’Set rifiuta la storia di Tarkeen. Dopo la battaglia con i suoi primi demoni Tal’Set diventa una recluta della guerra che sta avvenendo. Motivato dalla sua solitudine Tal’Set accetta di aiutare le persone della terra perduta. Il nostro compito sarà quello di sconfiggere il malvagio lord Tyrannus capo dell’esercito rettile

La terra perduta

L’ambizione dei programmatori era quella di immergere il giocatore in una strana ed originale atmosfera. La base di partenza per il team di sviluppo, è stata sviluppata prestando attenzione alla cinematografia, luminosità e alla colorazione, creando un mondo stupendo più unico che raro, qualcosa di simile ad un sogno. Potremo muoverci da grandi e lussureggianti foreste e desolati deserti, a città. Ogni area è maniacalmente dettagliata ( un bene ) fino a sembrare un sogno simile alla realtà. Capace di coinvolgerci e di farci vivere epiche avventure nella terra perduta………spetta a voi giudicare e riuscire a portarle a termine.

La parola ai redattori

Questo titolo ci sembra di un’elevatissima capacità, con una storia avvincente, nemici fuori dal comune, e armi stupende, sicuramente una pietra miliare per tutti coloro che hanno tutta la collezione di turok, ma anche un buon inizio per chi invece comincia a seguire questa entusiasmante saga solo da adesso Ora lasciamo a voi la scelta, vi possiamo solo dire che appena ne avremo la possibilità xboxitalia si occuperà di recensire questo promettente titolo sito ufficiale

Tutto ebbe inizio nel 1997

Dopo l'incredibile successo di pubblico e critica ottenuto dalla saga di Turok, Acclaim ha finalmente annunciato il quarto capitolo di questa ancestrale avventura, che fino ad ora è vissuta solo nel mondo del N64. Il titolo del gioco sarà Turok Evolution, e rappresenterà una evoluzione nel vero senso della parola. Ma procediamo con calma e addentriamoci in questo pericoloso mondo popolato da dinosauri e creature malvagie