World of Warcraft: Miniatures GameWorld of Warcraft: Miniatures Game 

Nel corso del BlizzCon 08 abbiamo momentaneamente staccato le mani da mouse e tastiera per scoprire cosa i giocatori dovranno aspettarsi dal gioco di miniature di World of Warcraft.

World of Warcraft: Miniatures Game World of Warcraft: Miniatures Game World of Warcraft: Miniatures Game

WoW si miniaturizza... wow!

Concettualmente il gioco non è assolutamente complesso e propone il classico misto di miniature, carte e una tavola appositamente creata da stendere sulla superficie prescelta e sulla quale disporre i pezzi precedentemente elencati. Ogni giocatore può creare un team composto da un massimo di cinque miniature – che si possono rifare alle tre fazioni presenti, Alleanza, Orda o Mostri e sono divise in normali e le più rare epiche - ciascuna dotata di parametri noti – attacco, difesa e punti vita oltre che di alcuni colpi speciali unici - e da muovere nel corso di turni che si compongono di dieci azioni ciascuno, da scegliersi nella loro interezza prima che ciascuna di esse possa venir effettuata. Si tratta quindi di scontrarsi, usando i punti ferita come moltiplicatori del risultato che si racimola lanciando l'apposito dado a dieci facce e togliendo quanto ottenuto dalla difesa avversaria, magari coadiuvati dall'uso delle speciali carte che nella maggior parte dei casi simuleranno, anche solo per associazione di idee, alcune tra le più popolari abilità del gioco di ruolo online. Le partite dovrebbero quindi durare poche decine di minuti ed essere tarate in modo tale da comprendere solo due giocatori, anche se una volta rilasciato ufficialmente saranno disponibili alcune regole speciali e un piccolo set supplementare che permetteranno di giocare da soli o cooperativamente contro il celebre drago Onyxia, inaugurando una formula che ricorda le istanze dell'originale e le meccaniche del gioco di carte; molto interessante e affascinante quest'ultima opzione.

World of Warcraft: Miniatures Game World of Warcraft: Miniatures Game World of Warcraft: Miniatures Game

Come, dove e quando

Mentre questo articolo verrà letto i negozi statunitense dovrebbero essere pronti a ricevere i primi due prodotti dedicati a WoW: Miniatures Game, ovvero gli Starter Kit e i Booster Pack. I primi avranno quattro statuine, un dado, una mappa, il libro delle regole e un paio di carte abilità – che non è ben chiaro come acquisire altrimenti - mentre i secondi conterranno altre tre statuette casuali ma scelte tra le tre fazioni disponibili, e verranno venduti rispettivamente a 29,99 e 14,99 dollari. La qualità delle statuine è piuttosto elevata, specialmente grazie a una modellazione particolareggiata mentre lascia più interdetti il modo in cui sono state dipinte, comunque sufficiente.
Non è stato possibile capire quando sarà possibile trovare questo sfizioso passatempo in Italia e proprio la mancanza di notizie ufficiali non è un buon segno; a ogni modo il successo dovrebbe essere talmente alto da muovere anche nello Stivale un po' di richieste. Attendiamo a questo punto un kit finale per una recensione più approfondita.

World of Warcraft: Miniatures Game World of Warcraft: Miniatures Game World of Warcraft: Miniatures Game

Un po' perché non si butta via nulla, un po' perché l'universo immaginario creato è realmente affascinante, fatto sta che World of Warcraft ha oramai ispirato una quantità infinita di prodotti che ne espandono la trama tanto quanto le dinamiche: fumetti, libri, un gioco di carte e ora – a novembre negli Stati Uniti – uno di miniature con tanto di set base, espansioni, regole ufficiali e ovviamente tornei in un futuro il più prossimo possibile. Al BlizzCon 08 è stato possibile dare uno sguardo preliminare a WoW: Miniatures Game, cercando di capire quali strategie perseguirà UpperDeck, tra le più famose aziende produttrici del settore, per ottenere l'ennesimo successo.

TI POTREBBE INTERESSARE