Dopo un ottimo 2003, Xbox si prepara ad un anno ancora più esaltante con alcuni dei titoli più attesi dell'intero panorama dell'home Entertainment. Abbiamo chiesto ad Andrea Giolito, Senior Product Manager presso la Divisione Home & Entertainment di Microsoft Italia, tutte le delucidazioni del caso.

Xbox 2004! Xbox 2004!

A.M.: Benissimo, prima accennavi a titoli nel prossimo semestre con una uscita "a sorpresa", puoi essere più preciso in proposito, spiegandoci cosa intendi?

A.G : Mi riferisco ad Halo 2, e Fable. Entrambi i giochi sono presenti nelle relase list di Microsoft come prodotti nel prossimo semestre, le motivazioni per definirli con “uscita a sorpresa“ sono differenti. Lo sviluppo di Halo 2 procede come previsto, ma il gioco è legato ad un altro progetto a cui stanno lavorando i Bungie, ovvero ad un cosiddetto “Collateral“, un qualcosa legato ad Xbox dal punto di vista software come ad esempio lo sviluppo del sistema XSN nei titoli sportivi. Microsoft e Bungie hanno in sviluppo un progetto parallelo ad Halo 2, non un altro gioco, ma proprio un prodotto che si compenetra con Halo2. Ovviamente non posso darti dettagli precisi, fino a quando non ci sarà l’annuncio ufficiale, ma visto che i progetti sono uno legato all’altro, la loro uscita la potremmo definire una sorpresa per tutti gli utenti Xbox. Proprio perché, vista la loro importanza, i vostri lettori e tutti gli utenti Xbox in generale, riceveranno notizie in merito nei prossimi mesi.

Per Fable la situazione è diversa, in quanto il gioco in sè è quasi terminato, ma Peter Molyneux sta attivamente discutendo con i Microsoft Game Studio sulla possibilità di inserire o meno un paio di feature aggiuntive al prodotto, come ad esempio una modalità Cooperativa. Fable al momento è un titolo previso per la primavera, ma come per Halo 2 adesso è ancora presto per attribuire una data di uscita sicura.

Xbox 2004! Xbox 2004!

A.M: Cosa ci puoi dire di Dead Or Alive Online o di altri progetti second party distribuiti da Microsoft in Europa?

A.G: Dead Or Alive Online, come Ninja Gaiden del resto, arriverà in Europa circa con un paio di mesi di ritardo rispetto l’uscita americana o giapponese, aspettiamo a fine gennaio un comunicato ufficiale di Tecmo, che mi permetterà di attribuire a Doa Online una data per l’Italia. Altro titolo, che potrebbe essere inserito nel primo semestre Microsoft, è una localizzazione Pal del sequel online di Steel Battalion, ma, come per Dead Or Alive Online, non sono ancora state rilasciate informazioni ufficiali per l’ Europa.

A.M.: Ci sono novità per quello che riguarda la linea Classic di Xbox, o il prezzo dei titoli?

A.G.: Sì, il price target dei titoli Microsoft per il prossimo semestre sarà diviso in tre categorie: 59.99€ per le nuove relase sui titoli rilevanti, la seconda fascia sarà fissata a 39.99€, mentre la linea classic, che riceverà alcune nuove entrate, resterà fissata a 29.99€

A.M.: Rare Software ed i suoi prossimi titoli, cosa puoi dirci?

A.G.: Per quello che riguarda Kameo e Conker: Live and Uncut, invece, confermo che lo sviluppo sta procedendo regolarmente, e che ci sono già sostanziali differenze tra le versioni E3 che avete testato, e quelle che ho visto ultimamente. Anche per questi due titoli i dettagli ufficiali sulle relase europee verranno dati nei primi mesi del 2004, assieme ad altre informazioni su un progetto che per ora non è stato ancora annunciato.

Xbox 2004! Xbox 2004!

A.M.: Project Gotham Racing 2 e Firenze su Xbox Live stanno avendo un notevole successo, pensi che ci sia la possibilità di vedere una nuova città Italiana messa come Download aggiuntivo?

A.G.: In Microsoft Italia siamo tutti orgogliosi degli ottimi feedback ricevuti su Firenze in Pgr2, ma al momento non sono previste nuove città italiane. Comunque nel 2004 vi saranno parecchi download content per il gioco dei Bizarre Creations, la maggior parte saranno nuove auto, ma è possibile l’uscita di aggiunte più corpose, come ad esempio una nuova città, magari anche europea. I download di auto sono ovviamente più semplici da gestire e pianificare, rispetto a mappare completamente le vie di una nuova città in maniera dettagliata come avviene per Project Gotham 2, ed il Team dei Bizzarre deve gestire le risorse non solo per aggiornamenti di Pgr2, ma anche per futuri progetti.

Xbox 2004! Xbox 2004!

A.M.: True Fantasy Live Online, attesissimo MMORPG per Xbox Live, è stato confermato per gli Stati Uniti, uscirà anche in Europa?

A.G: Il titolo è al momento in fase di valutazione per un rilascio a livello Europeo, ma vi sono diversi fattori da valutare. Se l’interesse dell’ utenza Xbox europea sarà adeguato ai costi di un adattamento di questa portata, allora Microsoft non avrà problemi a proporlo in versione Pal. Difficilmente, però, il titolo potrebbe rientrare tra le uscite di questo semestre quindi e per maggiori dettagli bisognerà aspettare come minimo il prossimo E3 2004

Xbox 2004!

A.M.: Parlando di Localizzazione dei prodotti, cosa ci puoi dire di Fable e Sudeki?

A.G: Fable e Sudeki essendo due Rpg, anche se molto differenti tra loro, sono una delle categorie di titoli che riceve i maggiori vantaggi da una localizzazione. Entrambi i giochi sono previsti nella categoria “Parzialmente Localizzati“ con un adattamento che prevede confezione, manualistica, menu e sottotitoli tutti in italiano. Localizzare in maniera totale giochi del calibro di Fable o Sudeki, sarebbe sicuramente un valore aggiunto per l’utenza, ma richiederebbe un significativo impiego di risorse e soprattutto di tempo necessario al doppiaggio delle voci, che si ripercuoterebbe con un ritardo per la versione italiana del gioco. Sudeki, ad esempio, è previsto in Italia con un ritardo minimo (circa due, tre settimane), rispetto la relase Americana.

Xbox 2004! Xbox 2004!

A.M.: Ultima Domanda, non penserai di scampare alla gettonatissima “A quando un titolo di Calcio compatibile con Xbox Live"?

A.G: E’ naturale, la risposta ufficiale che posso darti è che nel prossimo semestre non sono previsti titoli di calcio compatibili con Xbox Live. Tieni presente, però, che in Microsoft Italia/Europa sono tutti consapevoli dell’importanza di un progetto simile, e che attualmente stanno lavorando in più direzioni, dato che sappiamo quale peso può avere un titolo del genere nell'evoluzione di Xbox Live nel vecchio continente.

Ringraziamo Microsft Italia per la possibilità offertaci di intervistare Andrea Giolito e Imageware e Massimiliano Cimelli per aver organizzato l'incontro.

Buon Anno, dunque, e arrivederci al 2004 da tutto lo staff Xbox di Multiplayer.it!

In occasione della presentazione alla stampa di Rallisport Challenge 2, abbiamo rivolto qualche domanda ad Andrea Giolito, Senior Product Manager presso la Divisione Home & Entertainment di Microsoft Italia, responsabile del progetto Xbox nel nostro paese. Una piacevole chiacchierata, che ha dato adito a piacevoli conferme e qualche succosa novità. Per ricordare l'anno passato e festeggiare il nuovo in arrivo, il resoconto dell'intervista condotta dal nostro Andrea Moi.

Antonio "BaronKarza" Jodice

Andrea Moi: Andrea, puoi fare una piccola presentazione di quello che Microsoft proporrà nei primi mesi del 2004 riguardo l’universo Xbox?

Andrea Giolito: Dunque, dal punto di vista prettamente economico Microsoft proporrà come suo solito un report finanziario di metà anno fiscale a fine Gennaio 2004, per poi rilasciare i dati fiscali definitivi per l’anno 2003/2004 dopo la fine di giugno, ma questo interessa relativamente i giocatori, che sicuramente saranno più interessati ai titoli in uscita nei prossimi mesi. Anzitutto possiamo vedere: Nhl Rivals 2004 sarà il titolo d’esordio di Microsoft previsto per Gennaio 2004, come tutta la linea sportiva Microsoft anche questo ha il supporto XSN Sports. Avvicinandosi alla primavera avremo Rallisport Challenge 2, anche questo con pieno supporto Live ed XSN, è previsto in Europa tra la seconda metà di Marzo e l’inizio di Aprile. Il periodo tra Maggio e Giugno vedrà inoltre l’arrivo di altri due prodotti molto attesi su Xbox, ovvero Sudeki e Ninja Gaiden.

TI POTREBBE INTERESSARE