XIIIXIII 

XIII , per la prima volta in questo genere di giochi, propone un sistema grafico piuttosto particolare, nel quale alcune tecniche nuove permettono di visualizzare l'azione di gioco così come non l'abbiamo mai vista prima. Se a questo particolare aggiungete un sistema di gioco collaudato ed una storia decisamente interessante, il risultato non può che essere esplosivo!

XIII XIII


Come è facile intuire, lo spunto iniziale (per molti versi simile a quanto visto in un recente film, Memento) rende lo svolgersi dell'avventura particolarmente interessante, in quanto il giocatore non sa se effettivamente è l'assassino o se è estraneo al complotto...
Come accennato prima, il punto di forza del gioco è l'utilizzo, per la prima volta in un FPS, della tecnica del cell-shaded, che permette di ricreare alla perfezione lo spirito del fumetto a cui il gioco si ispira; anche i suoni saranno illustrati attraverso le classiche "nuvolette", così se qualcuno vi sparerà contro non solo sentirete il rumore, ma potrete anche leggere "boom" dalla fonte del fuoco.
Il gioco si trova ancora ad uno stadio di sviluppo troppo arretrato per poter parlare più approfonditamente degli aspetti che lo caratterizzeranno, tuttavia la nostra certezza è che durante la fiera XIII farà parlare di sé...

XIII XIII
XIII

XIII (tredici), uno dei titoli Ubi Soft che avremo modo di vedere più da vicino durante i prossimi giorni che passeremo a Los Angeles, è ispirato ad un fumetto; anche se in Italia non è mai stato pubblicato, in Francia ed in Belgio la testata ha raggiunto ottimi livelli di popolarità, e proprio questo fatto ha convinto i programmatori della Software House francese a creare un titolo dedicato.
Il gioco, che utilizza la tecnica del Cell-shaded per rendere l'azione di gioco quanto più simile a quella proposta nelle vignette, prende spunto dall'omicidio del presidente americano (fittizio) Sheridan: gli Stati Uniti sono in ginocchio, e non riescono a scroprire l'identità dell'assassino, le cui gesta sono state però riprese da un video amatoriale che potrebbe contenere alcune prove fondamentali.
I giocatori assumono il ruolo di XIII, un uomo ritrovato senza memoria su una spiagga, così chiamato per un tattoo riportante la sigla "XIII"; a fare compagnia al protagonista, tre altri personaggi fanno la loro apparizione durante i primi momenti del gioco: Jones, una ragazza specialista di arti marziali e guardiana di XIII; Angel, un misterioso uomo da un braccio solo che accusa XIII di omicidio e Carrington, il capitano delle indagini incaricato di trovare il misterioso assassino del presidente.

TI POTREBBE INTERESSARE