8.8

Redazione

8.5

Lettori (74)


  • 110
  • 9
  • 259
  • 8

Tom Clancy's Splinter Cell: Double AgentXRelease Next: Ottobre 0

Ottobre è un ottimo mese per giocare sulle console Microsoft, arrivate fino in fondo alla nostra rubrica per saperne di più.

Tom Clancy's Splinter Cell: Double Agent

Sam Fisher come dicevamo nella breve introduzione è pronto a sbarcare sulle nostre console Microsoft con la sua più recente avventura, e non vediamo l’ora di testarlo con mano, vista anche la conferma in esclusiva della relazione tra la saga creata da Tom Clancy e Xbox 360, che si materializzerà nel prossimo capitolo previsto dopo Double Agent. Double Agent sembra essere lo Splinter Cell più cinematografico dell’intera saga, la trama è finalmente una componente fondamentale e non solo un mero collegamento tra una missione e quella successiva. Sam dopo un terribile dramma personale, vero o presunto non ci è dato ancora dato saperlo, si troverà invischiato in torbidi intrighi, dovendo entrare in contatto con una banda di terroristi e al tempo stesso lavorando in gran segreto per la NSA.

Siamo arrivati ad un punto di svolta della saga di Splinter Cell
Siamo arrivati ad un punto di svolta della saga di Splinter Cell, questo è evidente. In questo nuovo episodio Sam ha perso tutta la “patina” da bravo ragazzo ligio al dovere e perfetto soldato, per entrare nei panni di lupo solitario, un po’ “Punitore” e un po’ giustiziere della notte. Tecnicamente il gioco promette davvero di sorprendere, con ottime texture, buonissimi modelli poligonali, un elevatissimo livello di cura per i dettagli e un utilizzo accorto dell’HDR. L’unico piccolo dubbio che abbiamo riguarda l’intelligenza artificiale, sembrataci un po’ sottotono e capace di gestire soldati avversari un po’ troppo “tonti”, ma solo una approfondita prova sul campo potrà svelare questa incognita. Non bastasse l’ottima avventura della modalità single player, sono state confermate e migliorate le modalità online che hanno fatto la felicità dei possessori di Chaos Theory. Lo attendiamo con impazienza, non fatevelo scappare il 27 ottobre in tutti i negozi.

XRelease Next: Ottobre XRelease Next: Ottobre

Pro Evolution Soccer 6

Il Re è tornato, o meglio arriverà a fine mese. Di quale famiglia nobiliare? Ma di quella legata alla stirpe giapponese dei Konami, i veri maestri del calcio video giocato. Dopo un mondiale vinto non potrà passare inosservato in terra italica il miglior gioco di calcio presente su console. Due strade si allacciano quindi, quella che parte da Berlino che ci porta la Coppa del Mondo e quella che parte da Tokyo con il miglior gioco di calcio in circolazione, l’incontro non può che avvenire in Italia. Il prodotto Konami viene perfezionato di anno in anno, limato e corretto nei minimi dettagli, e come sempre ci sono migliorie evidenti dopo la prima partita e altre che riusciremo a scoprire solo dopo innumerevoli sessioni di gioco. Il producer Seabass Tsukasa ha promesso nuove modifiche alla fisica della palla, per renderla sempre più realistica, sono state poi introdotte innumerevoli animazioni, una particolare attenzione è stata riposta nell’effetto da imprimere alla sfera e nei tiri “al volo”.

Con PES 6 andiamo a Berlino!
Le competizioni sono state migliorate ed incrementate, alla Konami hanno poi deciso di acquisire nuove licenze, ora saranno subito disponibili tutte le divise ufficiali delle principali nazionali del mondo, compresa l’Olanda, ultimamente sempre esclusa dalle voci ufficiali per colpa dei diritti. Ovviamente è stata riconfermata la tanto amata Master league che permette di vivere anni e anni con la propria squadra del cuore, nata dal nulla e costituita da calciatori sconosciuti, per farla diventare la prima potenza del calcio mondiale. Anche in questa occasione è stato riconfermato il gioco online attraverso Xbox Live con il pieno supporto di tutte le funzionalità della dashboard di Xbox 360. Per la prima volta inoltre il calcio di Konami sfrutterà l’hdtv e girerà fluido a 720p, di certo i filmati e gli screen ci hanno mostrato fino ad oggi una cosmesi che ha molto poco di next generation, si nota solamente un grosso incremento di poligoni per quanto riguarda i campioni ma tutto il resto, texture soprattutto, appare davvero una spanna sotto alle più recenti produzioni. PES 6 baserà come al solito la sua fortuna sulla elevatissima giocabilità, e speriamo che entro breve anche la parte tecnica venga potenziata e curata nei dettagli dagli sviluppatori nipponici.

XRelease Next: Ottobre XRelease Next: Ottobre

FIFA 07

Come ogni anno il duello si ripete e in contemporanea con Pro Evolution Soccer 6 esce anche il nuovo FIFA, e come sempre se ne vedranno delle belle, con i sostenitori dei due titoli a tesserne le rispettive lodi. FIFA 07 dimostra di essersi avvicinato moltissimo alla giocabilità di PES seppur rimanendo ancora un gradino sotto, a questo però dobbiamo aggiungere tutto ciò che caratterizza il mondo FIFA, milioni di statistiche, 27 campionati di 20 nazioni diverse e 510 squadre tutte con licenze ufficiali. Una componente tecnico-statistica tale da stordire il giocatore meno smaliziato, ma anche in realtà capace di aiutarlo permettendogli di giocare in pochi istanti con tutti i suoi campioni preferiti, senza dover modificare nomi o editare colori di maglie. Tutto, tanto e subito. Tecnicamente il titolo EA sembra davvero un altro gioco rispetto a PES 6, la cosmesi è davvero dettagliatissima ed impressionante, riuscendo a sfruttare al massimo la resa delle televisioni ad alta definizione. La realizzazione tecnica parla chiaro, con tanto di erbetta poligonale e perfetti modelli dei calciatori, assolutamente riconoscibili ed identici alle rispettive controparti. La fisica della palla è stata migliorata così come i movimenti dei calciatori, con e senza palla, per rendere l’esperienza sempre più corale e realistica. Non è stata poi affatto trascurata la parte online, anzi gli sviluppatori hanno inserito la EA Sports Interactive League, nella quale sceglieremo uno dei principali campionati e potremo confrontarci con la nostra squadra contro altri giocatori di tutto il mondo, accordandoci sulle partite e stilando un vero e proprio campionato virtuale, tutto via Xbox Live. Due prodotti certamente diversi, sicuramente entrambi molto validi, uno più essenziale e profondissimo, l’altro più appariscente e meno tecnico, chi la spunterà? Appuntamento a fine ottobre per la scelta.

XRelease Next: Ottobre XRelease Next: Ottobre

NBA 2K7

Ottobre sembra davvero un mese dedicato allo sport, non poteva quindi mancare l’ottimo titolo di basket sviluppato dai Visual Concept. Già con l’NBA 2K6 gli sviluppatori avevano dimostrato di voler continuare il proprio dominio nei giochi di basket su console, l’unica grossa pecca era un comparto tecnico decisamente sottotono, forse approntato in tutta fretta per sfruttare l’ondata della cosiddetta next generation. Con un anno di lavoro alle spalle i Visual Concept si sono concentrati non solo sul gameplay, che anche in questa occasione si ripropone ad altissimo livello, ma anche sulla parte tecnica, offrendo un gioco dal fortissimo impatto visivo, quanto di meglio si sia visto fino ad oggi per una produzione legata al mondo NBA.

Un gioco dal fortissimo impatto visivo!

NBA 2K7

La cosa che stupisce di più è di certo la parte tecnica, ma il titolo 2K sprizza profondità da tutti i pori, permettendo di gestire sotto tutti i punti di vista una vera franchigia, portandola al successo o al terribile fallimento. Sarà poi possibile con la rinnovata modalità 24/7, ora molto cinematografica e con una sorta di storyline alle spalle, dopo aver creato un atleta, farlo crescere partendo dai campetti di street basket fino ad arrivare ad un contratto milionario in una delle migliori squadre NBA. Come sempre inoltre sarà possibile giocare non solo nei mega palazzetti ma anche nelle strade, creando dei 3 contro 3 da brividi. Il sistema di controllo è un’evoluzione di quello del 2K6 con l’introduzione modificata dello stick shot, che permette di controllare con la massima precisione i movimenti in fase di tiro del nostro cestista. Per fare un esempio potremo decidere durante la fase di volo, dopo un salto, con quale mano effettuare il lay up, se andare quindi sul lato destro o su quello sinistro per evitare la marcatura. Ovviamente non è stata trascurata la parte online del gioco e via Xbox Live sarà possibile affrontare avversari da tutto il mondo, speriamo in assenza di lag, creando leghe, tornei e partite singole.

XRelease Next: Ottobre XRelease Next: Ottobre

Marvel Ultimate Alliance

Sempre alla fine del mese sarà tempo di buttarsi a capofitto nell’universo Marvel con il nuovo gioco di Activision, Marvel Ultimate Alliance. Si tratta di un action con alcuni elementi RPG, nel quale creeremo un team di supereroi che avranno il compito di salvare la Terra e le sorti dello stesso universo Marvel. Potremo scegliere tra più di venti personaggi tratti dai nostri comics preferiti, tra cui Spiderman, Thor, Capitan America, Elektra, Wolverine e nel corso dell’avventura incotreremo oltre 140 supereroi. Dovremo portare a termine una missione molto articolata, combattendo insieme ad altri 3 personaggi. Per la gioia vostra e delle serate in multiplayer sarà possibile giocare in cooperative fino a 4 giocatori, anche tramite Xbox Live. Tecnicamente il gioco appare realizzato con molta cura, in particolar modo ci ha stupito la fedeltà nel ricreare i famosi eroi dei fumetti. Ottimi gli effetti di luce e ben definite anche le texture, un po’ scarni appaiono invece gli scenari. Ci saranno 17 scenari di gioco con i quali i personaggi potranno intensamente interagire, recuperando anche oggetti da utilizzare come armi. Il team sarà completamente customizzabile e personalizzabile in ogni dettaglio. Un prodotto sicuramente interessante che se giocato in multiplayer saprà regalare molte ore di divertimento.

XRelease Next: Ottobre XRelease Next: Ottobre

Uscite di ottobre

Xbox 360Import Tuner Challenge - 06/10/2006 Open Season - 06/10/2006 Pro Evolution Soccer 6 - 26/10/2006 Tom Clancy's Splinter Cell: Double Agent - 27/10/2006 NBA 2K7 - 27/10/2006 Marvel Ultimate Alliance - 27/10/2006 NHL 2K7 - 27/10/2006 Bomberman Act Zero - 27/10/2006 Tiger Woods PGA Tour 07 - 27/10/2006 FIFA 07 - 27/10/2006 Xbox Open Season - 06/10/2006 NBA Live 07 - 06/10/2006 Scarface: The World is Yours - 13/10/2006 Jaws Unleashed - 13/10/2006 Destroy All Humans 2 - 20/10/2006 Tom Clancy's Splinter Cell: Double Agent - 27/10/2006 NBA 2K7 - 27/10/2006 Mortal Kombat: Armageddon - 27/10/2006 The Legend of Spyro: A New Beginning - 27/10/2006 Marvel Ultimate Alliance - 27/10/2006 NHL 2K7 - 27/10/2006

Autunno, cadono le foglie, ed è tempo di giocare! L’addio all’ultimo caldo della stagione non può che essere un incentivo al tornare ad impugnare il nostro caro joypad. Microsoft ovviamente è consapevole di questo e quindi inizia a sfornare per le sue console giochi sempre più meritevoli, in attesa del “botto” di novembre con Gears of War. Questo mese gli sportivi non si potranno certo lamentare con le produzioni di Electronic Arts e 2K, con Pro Evolution Soccer 6 e Fifa 2007, ma anche gli amanti degli action avranno di che gioire grazie al ritorno di Sam Fisher, con Splinter Cell Double Agent. Per l’occasione, visto che quasi tutti i giochi che presentiamo in questa sede, con l’eccezione dei titoli calcistici, usciranno sia per Xbox 360 che per Xbox ovviamente con motori grafici dedicati, abbiamo deciso di eliminare la divisione presente nelle precedenti edizioni della Xrelease next, mantenendo comunque separate le liste di pubblicazione presenti nell’ultimo paragrafo. Accendete le console e si torna in postazione.