Microsoft: siamo in un mondo post-PC  50

Le nuove tecnologie hanno preso piede

Per Ray Ozzie, un'executive di Microsoft, ormai siamo in un mondo post-PC, anche se il PC non ha ancora esaurito la sua utilità. Comunque, ormai quando si parla di tecnologia informatica consumer non si fa più riferimento soltanto ai personal computer, ma a tutta una serie di apparecchi diventati familiari.

Ozzie si riferisce ai tablet, agli smartphone e a tutta quella tecnologia che ha implementato funzioni prima a esclusivo appannaggio dei PC. Non vi preoccupate e non iniziate a guardare il vostro picchio come un dinosauro, non si estinguerà presto, sarà solo affiancato da qualche cuginetto.