ScrollsMojang contro Bethesda, 2 a 0. Scrolls potrà chiamarsi Scrolls 

Arrivato l'accordo definitivo

Notch ha dato notizia su Twitter che Bethesda e Mojang hanno raggiunto un accordo sulla disputa che vedeva la prima chiedere il cambio di nome al gioco Scrolls della seconda, per una presunta violazione di copyright sulla serie Elder Scrolls.

Dopo una sentenza precedente, che aveva dato ragione a Mojang, ieri le due società si sono accordate secondo i seguenti termini: Mojang potrà chiamare il suo gioco Scrolls come desidera, ma in futuro non potrà realizzare giochi simili alle Elder Scrolls, ovvero giochi di ruolo o assimilabili, usando la stessa parola.

Ovviamente a Mojang sono contentissimi perché hanno ottenuto tutto quello che volevano e non pensavano minimamente di realizzare un gioco di ruolo chiamato Scrolls.

Insomma, da questa sciocca disputa, Bethesda esce sconfitta su tutta la linea e ad averci guadagnato sono soltanto gli avvocati, come fatto giustamente notare da Notch. Probabilmente, se invece di andare in tribunale Bethesda avesse fatto richiesta a Mojang di un accordo del genere davanti a una birra, non ci sarebbero stati problemi.

Fonte: Kotaku

TI POTREBBE INTERESSARE